Perché comprare un Samsung Galaxy A5 (2017) nel 2018?

By | luglio 12, 2018
Perché comprare un Samsung Galaxy A5 (2017)

Perché comprare un Samsung Galaxy A5 (2017) nel 2018? Il valore effimero dei nostri smartphone è un riflesso della nostra società attuale. Tuttavia, al di là dell’aspetto puramente consumer che governa il mercato dei dispositivi elettronici, alcuni smartphone come il Samsung Galaxy A5 (2017) riescono a sopravvivere al passare del tempo. È davvero necessario avere sempre l’ultimo dispositivo disponibile a portata di mano?




Perché comprare un Samsung Galaxy A5 (2017) nel 2018?

I produttori sono riusciti a imporre a noi la (falsa) dottrina di “è nuovo, quindi è meglio”. Alcuni dispositivi non hanno nulla da invidiare ai loro predecessori: oltre ai grandi nomi che hanno più interesse commerciale che un interesse pratico, molti smartphone arrivano a competere in un certo modo con il loro successore e con i loro concorrenti.

Samsung Galaxy A5 (2017) è senza dubbio uno di questi. La sua antichità implica di fatto l’assenza di componenti recenti, che non gli impedisce di convincere in molti aspetti. Il suo più grande punto di forza è, senza dubbio, la sua autonomia, una caratteristica che condivide con il suo predecessore, il Samsung Galaxy A5 (2016), così come il nuovo Samsung Galaxy A8 (2018). I due giorni di autonomia sono facilmente raggiungibili, una performance che merita rispetto perché in questa fascia di prezzo non è normale.

I componenti di fascia media si sono evoluti e Qualcomm ha persino creato una nuova gamma di processori per questo scopo. Ma chiediti questo: cosa stai cercando in uno smartphone? La domanda è tanto difficile quanto la varietà delle possibili risposte. Ad ogni modo, se non sei un appassionato di videogiochi e utilizzi il tuo dispositivo in modo “classico”, il processore del Galaxy A5 (2017) si adatta perfettamente alle tue esigenze.




Le marche amano attirare i loro potenziali clienti con grandi numeri e complicati nomi tecnologici … è davvero ciò di cui abbiamo bisogno? A volte non vale la pena pagare così tanti soldi per un dispositivo che non riusciremo mai a sfruttare al 100%.

Perché comprare un Samsung Galaxy A5 (2017)?

Nell’estate 2018, puoi trovare Galaxy A5 2017 per circa 220 o 250 euro, a seconda delle piattaforme di acquisto. È un buon prezzo se si considera che costava 429 euro quando fu rilasciato. Al prezzo attuale, quindi, è più economico rispetto del Galaxy A6 (2018) e, ancora meglio, offre funzionalità che mancano al nuovo modello: ricarica rapida (dallo 0% al 100% in 80 minuti) tramite USB Type C, certificazione IP68 per garantire l’impermeabilità ….

Il Galaxy A5 (2017) non è più l’ultimo, ma ha dimostrato di esserlo. È uno smartphone resistente che invecchia abbastanza bene. Può sopportare alcuni graffi senza temere per la sua integrità, e angoli e spigoli possono prendere colpi senza che tu debba preoccuparti per lo schermo. Sicuramente non è il dispositivo ideale per i tecnofili alla ricerca delle ultime innovazioni, ma è ottimo per i comuni mortali.

Alla fine, tutto è abbastanza obiettivo: la tua decisione deve essere basata sulle tue esigenze. Inoltre, la concorrenza nel settore è agguerrita e i prezzi di Oppo, Honor o OnePlus possono essere interessanti se si vuole rinunciare a Samsung. Senza dimenticare il Nokia 6.1, uno smartphone di qualità che è sicuramente un po’ più costoso, ma ha il merito di avere un rapporto dimensioni / schermo migliore e Android One.

Pensi che valga ancora la pena acquistare uno smartphone dello scorso anno?


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.