Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft, è morto

By | ottobre 16, 2018
Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft, è morto

Paul Allen, che ha fondato Microsoft insieme a Bill Gates, è morto. Lo scienziato informatico è morto di cancro. Aveva 65 anni. “È con grande tristezza che annunciamo la morte del nostro fondatore Paul Allen, co-fondatore di Microsoft”, ha affermato Vulcan, la società fondata e di proprietà di Paul. “Allen è morto lunedì pomeriggio, complicazioni del linfoma non Hodgkin, a Seattle”, si legge nel comunicato. Sua sorella Jody dice di suo fratello “è stata una persona straordinaria sotto tutti gli aspetti”.




Satya Nadella, il capo di Microsoft, ha cosi reagito“I contributi di Paul Allen al nostro business, all’industria e alla comunità sono indispensabili. Come co-fondatore di Microsoft, ha creato prodotti, esperienze e istituzioni magiche a modo suo, nel suo modo discreto e persistente, e così facendo ha cambiato il mondo. “

Anche Bill Gates, l’altro fondatore di Microsoft, ha reagito. “Il mio cuore è spezzato dalla morte di uno dei miei più vecchi e cari amici, Paul Allen.” Egli dice che Paul Allen “è stato un vero partner e un amico vicino”, aggiungendo che “il personal computing non sarebbe esistito senza Paul Allen” .

Paul Allen

Paul Allen

Anche altre persone del mondo high-tech hanno pubblicato un messaggio. “La nostra industria ha perso un pioniere e il nostro mondo ha perso la forza per il bene. Inviamo le nostre più sentite condoglianze agli amici di Paul, alla famiglia Allen e a tutti i dipendenti Microsoft “, ha twittato Tim Cook, il capo di Apple. 

“Oggi abbiamo perso un grande pioniere della tecnologia – grazie Paul per il tuo straordinario contributo al mondo attraverso il tuo lavoro e la tua filantropia”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Google Sundar Pichai. 

“La sua passione per l’invenzione e il progresso ha ispirato molti. E’ stato feroce fino alla fine “, ha detto Jeff Bezos, il capo di Amazon.

Ha lavorato in Microsoft fino al 1983, otto anni dopo la fondazione dell’azienda. Ha donato più di $2 miliardi a varie associazioni di beneficenza durante la sua carriera.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.