Come passare i dati da uno smartphone all’altro

By | dicembre 29, 2017

Ogni volta che un nuovo smartphone arriva nelle tue mani, inizia un processo fastidioso e perditempo per trasferire i tuoi dati e le tue applicazioni da uno smartphone all’altro senza perdere nulla. Non ti preoccupare, è più facile di quanto pensi! Oggi ti spieghiamo come cambiare il tuo smartphone senza perdere i tuoi dati in modo ottimale e semplice.

Link sponsorizzati



Grazie ai servizi cloud di Google, il processo per passare i dati da uno smartphone all’altro senza perdita di dati è diventato più semplice, in quanto basta fare un backup dei dati delle nostre applicazioni, contatti, e-mail e altri sul nostro account Gmail.

Come passare i dati da uno smartphone all’altro con NFC

Se il tuo smartphone Android ha NFC e anche il nuovo dispositivo, puoi utilizzare l’opzione Tocca e vai la prima volta che avvii il nuovo dispositivo. Devi solo accendere l’NFC del vecchio terminale e avvicinarlo a quello nuovo per avviare il processo.

Posizionare i due terminali in modo che i sensori NFC possano comunicare, fare clic su OK e quando il processo di migrazione dei dati nel nuovo dispositivo è terminato, verrà visualizzato un messaggio che vi dice che il processo è stato completato.

Link sponsorizzati



Backup e ripristino

Se uno dei dispositivi non dispone di NFC, non preoccuparti perché puoi anche trasferire tutti i dati grazie al backup.

Prima di configurare il nuovo terminale e avviare il trasferimento dei dati, è necessario accertarsi che sullo smartphone corrente sia attivata l’opzione “Copia di backup” e “Ripristino automatico”. Vai su Impostazioni> Backup  e seleziona le caselle di “Backup” (per fare una copia di tutto: app, Wi-Fi e impostazioni) e “Ripristino automatico” (per ripristinare i dati delle applicazioni). Nel backup dell’account puoi scegliere l’account Gmail che desideri utilizzare per la copia se ne hai più di uno.

Questo backup verrà salvato sui server di Google e sarà associato all’account Gmail che abbiamo appena scelto. Questi dati includono le reti Wi-Fi con le loro password salvate sull’altro dispositivo, i preferiti del browser, le applicazioni con i loro dati e alcune impostazioni. La modalità di ripristino automatico consente di salvare le impostazioni e i dati dell’applicazione durante la reinstallazione.

Una volta rimosso il segno di spunta, i dati del backup verranno eliminati dal server.

Inserisci il tuo account Gmail sul tuo nuovo dispositivo Android

Quando avvii il dispositivo puoi inserire direttamente il tuo account, che è il metodo più raccomandato. Ma puoi anche inserirlo successivamente se hai saltato questo passaggio. Per farlo devi solo andare su Impostazioni> Account e sincronizzazione . Qui seleziona “Aggiungi account” e poi  Google“. Inserisci il tuo account e-mail e la password, la sincronizzazione richiederà un po’ di tempo per essere completata.

Al termine della sincronizzazione, tutti i dati verranno trasferiti automaticamente: contatti, e-mail, calendario, ecc.

Migrare foto, dati e file

Per passare le foto abbiamo tre possibilità:

Per passare altri tipi di file che non sono foto possiamo anche utilizzare le ultime due opzioni.

Migrare i contatti

Se i tuoi contatti sono memorizzati nella memoria del telefono o sulla scheda SIM, possiamo anche esportarli.

Apri l’applicazione che gestisce i contatti e apri il menu premendo sui tre punti. Seleziona “Importa/Esport “. Scegli dove hai salvato i contatti, l’origine (SIM o telefono). Ora scegli dove vuoi salvarli sul tuo telefono o direttamente sul tuo account Gmail. Seleziona i contatti che desideri, puoi anche selezionarli tutti. Clicca su accetta e i contatti saranno salvati.

Se abbiamo salvato i contatti nella memoria del telefono, saranno in un file con estensione .vcf, che possiamo copiare e importare sul nuovo dispositivo.

Trasferisci le chiamate e la cronologia degli SMS

Questo è qualcosa di più complesso da migrare e avrai bisogno di un’applicazione separata che esegua il backup degli SMS come Backup SMS. Puoi scaricarla dal Google Play Store. Questo programma utilizza una voce separata per Gmail/Google e crea una copia di SMS, MMS e chiamate.

Trasferisci tutto con l’applicazione: CLONEit

Con questa applicazione potrai passare i dati da uno smartphone all’altro in una sola volta. Per migrare i dati da uno smartphone all’altro è necessario che l’applicazione sia installata su entrambi i dispositivi. Quando avvii l’applicazione, ti verrà notificato che l’applicazione utilizza il WiFi per passare i dati (ovvero una connessione diretta, rapida e sicura tra i due telefoni).

Ora seleziona quale smartphone è il ricevitore e quale è il mittente. Dobbiamo accettare la connessione per i due dispositivi. Ora devi solo scegliere le cose che vuoi passare da uno smartphone all’altro. Scarica l’applicazione dal Play Store!

 


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *