Non trovo i contatti sul mio telefono

By | Ott 10, 2018
Non trovo i contatti sul mio telefono

Non trovo i contatti sul mio telefono. Come recuperare numeri di telefono sul mio telefono? Come sincronizzare e organizzare i tuoi contatti su Android? L’agenda è una parte fondamentale dei nostri smartphone. Non dobbiamo dimenticare che questi dispositivi sono stati inventati per comunicare meglio … Per essere chiari su come sincronizzare e organizzare i tuoi contatti.





Come recuperare numeri di telefono sul mio telefono?

Non trovo i contatti sul mio telefono… dopo aver acquistato un nuovo telefono spesso ci capita proprio questo di non trovare i contatti sul nostro telefono. L’applicazione Contatti (ha cambiato nome molte volte, ma nella versione Oreo di Android si chiama così) consente di accedere immediatamente ai contatti associati al proprio account Google.

Troverai un pulsante di ricerca in alto a destra e un grande pulsante rosso per aggiungere un contatto in basso a destra. I tuoi preferiti, cioè l’elenco di contatti che hanno guadagnato una stella (sia su Android o sul Web), così come l’elenco dei contatti con cui comunichi di più, sono mostrati in alto. Se di solito parli sempre con le stesse persone, questo è probabilmente il modo migliore per utilizzare l’applicazione Contatti.

Scegli un qualsiasi contatto. Puoi chiamarlo, mandargli un’email o un SMS (purché queste informazioni siano incluse), visualizzare le ultime interazioni (ad esempio l’ultimo SMS inviato) e modificare le informazioni di contatto sul tuo dispositivo (tramite l’icona a forma di matita in alto a destra).




Tocca il pulsante Altro (tre punti verticali) e scegli Personalizza: la schermata seguente ti permetterà di scegliere quali contatti mostrare nell’applicazione e quali contatti nascondere.

Inoltre, è possibile scegliere tra tutte le applicazioni che hanno i propri elenchi di contatti (come WhatsApp e Facebook) e sottosezioni di questi elenchi (se presenti). Ad esempio, nel caso dei tuoi contatti Google, puoi scegliere un gruppo di contatti anziché visualizzarli tutti. Puoi scegliere di visualizzare gruppi specifici anziché tutti i contatti nel tuo account Google.

La personalizzazione dei tuoi contatti scegliendo i gruppi di contatti di Google che verranno visualizzati, così come quelli da applicazioni di terze parti, richiederà un po’ di tempo, ma ti farà risparmiare molto tempo dopo. La tua applicazione di Contatti sarà molto più efficace se nasconderai, ad esempio, il numero di quelle persone con le quali hai condiviso l’ufficio 10 anni fa, a beneficio delle persone con le quali comunichi di più.

I contatti sono il tesoro che noi, come utenti, accumuliamo durante la nostra vita. Mentre ci evolviamo nel lavoro e nella nostra vita, conosciamo più persone e l’elenco delle persone salvate nello smartphone aumenta. Ma cosa succederebbe se cambiassi la scheda SIM? Cambiassi telefono o riporteresti il tuo telefono come quando è uscito dalla fabbrica? Inoltre, nel peggiore dei casi, cosa fai se, durante la notte, non trovo i contatti sul mio telefono?

Come sincronizzare e organizzare i tuoi contatti su Android tramite Google

All’interno del menù del cellulare (dopo aver messo in comunicazione smartphone e computer) accedere all’applicazione “Persone”. Dal PC, invece, visitare il sito www.google.com/contacts. Effettuare l’accesso, specificando il proprio indirizzo email e la password. Procedere con l’importazione, e quindi, il ripristino sincronizzando poi i contatti, cliccando dapprima su “Impostazioni” e quindi su “Esportazione e sincronizzazione dei contatti”.

Come importare i contatti della SIM su uno smartphone Android

Per iniziare, apri la rubrica e premi il tasto menù, clicca su “Importa/esporta” vedrai apparire un sottomenù che ti permetterà di scegliere come importare i contatti. Per importare i contatti procediamo selezionando l’opzione “Importa da scheda SIM” e scegliendo successivamente l’account sul quale sincronizzare i contatti. A questo punto selezioniamo uno dei contatti che vogliamo importare sullo smartphone e scegliamo la voce “Importa“.

Sincronizza i tuoi contatti

Questa opzione consiste nel cercare di trovare i tuoi contatti da qualsiasi account e-mail che hai usato sullo smartphone per sincronizzarlo con un servizio. Ad esempio: Google Play di Google offre informazioni e assistenza per il telefono. Cioè, tiene una copia delle informazioni importanti del tuo cellulare. In tal caso, è possibile selezionare l’opzione Ripristina o Sincronizza contatti con il telefono dall’account e-mail.

Da Gmail

Se hai un account Google aggiunto al tuo telefono, puoi recuperare i contatti eliminati dal tuo account Gmail in pochi passaggi. Vai a Impostazioni> Account> Google. Quindi, fai clic sul proprio account e-mail e verificare che la funzione Sincronizza contatti sia attivata. Quindi, accedi a Gmail dal tuo computer. Fai clic su Gmail e seleziona Contatti. Apparirà la tua rubrica. Usa la barra di ricerca per trovare rapidamente il contatto che desideri recuperare. Fatto! Ora puoi stare tranquillo: i tuoi contatti sono tornati.

Altre applicazioni nel Play Store 

Se vuoi andare oltre e lasciare la pura applicazione Android nativa, ci sono molte alternative nel Play Store. Contacts+ | Rubrica & Telefono, ad esempio, integra in modo impressionante i social network e offre una vasta gamma di funzioni di personalizzazione.

Cloze Relationship Management è un’altra applicazione che vale la pena dare un’occhiata: prova ad analizzare le interazioni che hai con i tuoi contatti per soddisfare le tue aspettative anche prima di realizzarle. Puoi anche essere informato degli importanti aggiornamenti sui social media nel caso li avessi persi.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.