Come non farsi bannare da Instagram

By | febbraio 16, 2018

Come evitare uno shadowban? In questo articolo stiamo per vedere come non beccarsi uno shadowban da Instagram. Ci sono diverse teorie sul web. Ma a mio parere, Instagram cerca di mantenere i messaggi autentici e ridurre il numero di account spam e anche che gli utenti utilizzino hashtag rilevanti in relazione ai loro post e ai contenuti del loro account. Vediamo come non farsi bannare da Instagram.




Come non farsi bannare da Instagram – Shadowban

Leggi qui potrebbe interessarti: Instagram utente non trovato che significa

# 1 Usare hashtag vietati: alcuni hashtag sono proibiti su Instagram puoi vedere la lista vietata qui. Ma a volte degli hashtag perfettamente innocenti sono invasi da grandi quantità di spam e nudità, quindi Instagram decide di vietare l’intero hashtag piuttosto che eliminare le foto.

# 2 Usare sempre gli stessi hashtag: cambia gli hashtag su base regolare in modo che non sembrino automatizzati perché per Instagram; se usi sempre gli stessi hashtag ancora e ancora, potrebbe credere di avere un account spam che pubblica hashtag automatici.




# 3 Compiere molte azioni: molti non lo sanno ma ci sono limiti di azioni che puoi fare ogni giorno su Instagram. Per non essere bannato, non abusare dei limiti giornalieri decisi da Instagram. Ciò include la quantità di foto, commenti, il numero di persone che segui e altro ancora. A seconda dell’età del tuo account, i tuoi limiti possono essere diversi, ma nella maggior parte dei casi, non dovrebbero superare calibro 150 foto, 60 commenti e 60 follow in un ora.

# 4 Il tuo account viene segnalato in modo permanente: se il tuo account viene segnalato per spam, viola i diritti d’autore o visualizzi contenuti inappropriati. Il tuo account può beccarsi uno Shadowban o, peggio ancora, essere totalmente disabilitato!

# 5 Hai utilizzato servizi automatici o acquistato follower: i termini di servizio di Instagram sono molto chiari su questo, è vietato utilizzare qualsiasi cosa che automatizzi post e commenti e l’acquisto di follower. Se effettui una di queste pratiche il tuo account può essere sospeso o essere totalmente disabilitato.

Come cancellare uno shadowban?

  • Smettere di usare bot o software di automazione di terze parti o di acquistare seguaci: da parte mia, non sto usando questa strategia, preferisco avere un minor numero di abbonati, ma che sono legati al mio account, invece di avere abbonati fantasma.
  • Elimina hashtag vietati: se trovi hashtag vietati nei tuoi post, rimuovili immediatamente e prendi nota di non utilizzarli in futuro.
  • Mantieni un profilo basso per le prossime 72 ore: sembra che prendere una pausa di 48 a 72 ore sul tuo account aiuterà a rimuovere lo shadowban e compiere meno azioni nei prossimi giorni.

Puoi usare questo sito per vedere se sei stato shadowban. Già conoscevi queste regole? Sei stato già bannato qualche volta?

Instagram: come aggiungere le GIF nelle Storie


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.