Nokia potrebbe rilasciare un telefono con cinque sensori fotografici

By | settembre 9, 2018
Nokia potrebbe rilasciare un telefono con cinque sensori fotografici

Si dice in giro che Nokia potrebbe rilasciare un telefono con cinque sensori fotografici. La gara per il maggior numero di sensori fotografici su uno smartphone è iniziata già da un bel po’, per i produttori sarà una dura lotta senza esclusione di colpi. Nokia potrebbe arrivare al primo posto posizionando un suo nuovo dispositivo sul podio … sarà davvero cosi?




Se sviluppa davvero questo smartphone, Nokia potrebbe correre il rischio di rimanere indietro a causa dei molti buchi presenti sul lato posteriore del dispositivo- e ci persone a cui non piacciono i buchi. Immagini, svelate per la prima volta il 6 settembre dal sito cinese ITHome, mostrano un telefono con non uno, due, tre o quattro sensori fotografici sul retro … ma cinque sensori fotografici.

Questi sono disposti in cerchio, accanto a quello che sembra essere il flash e uno strumento di riconoscimento delle impronte digitali. Vedi foto qui sopra.

Nokia Mobile, acquistato da HMD Global nel 2016, ha lottato a lungo per rimanere in gara con gli smartphone dei suoi concorrenti. Con Windows Phone, i suoi prodotti erano ben al di sotto di quelli disponibili con Android o iOS.




A giugno, Florian Seiche, CEO di HMD Global, ha spiegato di voler dare nuova vita al marchio. Ha detto quindi di scommettere su dispositivi da vendere ad un prezzo equo e duraturi nel tempo. La rinascita del marchio con Android One voleva dire proprio questo.

[irp]

LA CORSA AL NUMERO DI SENSORI FOTOGRAFICI

C’è motivo di credere che lo smartphone con cinque sensori fotografici sia davvero un progetto in corso. A gennaio, alcune fughe di notizie mostravano un modello simile, con diverse fotocamere che formavano un cerchio sul retro del telefono.

Zeiss, una società specializzata in ottica che ha stretto una partnership con Nokia, ha depositato un brevetto nel settembre del 2015 che è molto simile.

Negli ultimi mesi, altri produttori hanno moltiplicato il numero di sensori, come Huawei, il cui modello P20 Pro ha tre sensori. Detto questo, la proliferazione dei sensori non è purtroppo un sintomo di un miglioramento radicale della fotografia mobile.

[irp]


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.