Come risolvere il mio iPhone non si carica

By | marzo 30, 2018

Il tuo iPhone non si ricarica e non sai perché. Come ex tecnico, il problema della ricarica era una parte importante del mio lavoro. Inizierò mostrandoti come risolvere il problema della ricarica dell’iPhone e la sua soluzione.




Come risolvere il mio iPhone non si carica

Un breve riepilogo

Per risolvere il problema di ricarica dell’iPhone, dovrai risolvere i problemi con l’adattatore a parete o con la fonte di alimentazione, il cavo che utilizzi per ricaricare il tuo iPhone, la porta di ricarica nella parte inferiore dell’iPhone o ripristinare il software dell’iPhone. Ti guiderò attraverso i passaggi sottostanti.

Seguire questi passaggi per risolvere il problema di ricarica dell’iPhone

  1. Fare un Hard Reset al tuo iPhone
  2. Controlla il cavo Lightning
  3. Prova un caricabatterie per iPhone diverso
  4. Spazzola la polvere dalla porta di ricarica del tuo iPhone
  5. Metti il ​​tuo iPhone in modalità DFU e ripristinalo
  6. Ripara il tuo iPhone

Cosa devo sapere: se il mio iPhone non si carica, ho bisogno di una nuova batteria? No!

Ho visto molta disinformazione su altri siti web su come gestire un iPhone che non si ricarica. Un articolo consiglia di sostituire la batteria del tuo iPhone se non si carica. Come ex tecnico, posso dirti che questo è un consiglio errato. Ecco perché:

  • Il più delle volte, è il software del tuo iPhone –  non l’hardware – che impedisce il caricamento dell’iPhone! Ti mostrerò come scoprirlo nel passaggio 1.

Quando si collega l’iPhone, il software decide se caricare o meno la batteria.




Se il tuo iPhone non si carica, la sostituzione della batteria molto probabilmente avrà un effetto zero Se c’è un problema hardware e l’iPhone non si carica, è molto più probabile che la porta di ricarica è il problema.

Anche l’articolo di supporto di Apple è inesatto. Raccomandano di aggiornare il tuo iPhone all’ultima versione di iOS, ma come dovresti aggiornare il tuo iPhone se non si carica?

In primo luogo, abbiamo bisogno di determinare se il tuo iPhone non si ricarica a causa di un semplice problema software

Come risolvere il mio iPhone non si carica

iPhone non si carica? Come risolvere il problema di ricarica dell’iPhone?

1. Hard Reset del tuo iPhone

Come resettare il tuo iPhone

Telefono Come fare Hard Reset iPhone
iPhone 6S, 6S Plus, SE e modelli precedenti Tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante Home fino a quando il logo Apple appare sullo schermo, quindi rilascia.
iPhone 7 e 7 Plus Tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsantevolume – fino a quando il logo Apple appare sullo schermo, quindi rilascia.
iPhone 8, 8 Plus e iPhone X Esistono tre passaggi: 1. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante volume +. 2. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante del volume verso il basso. 3. Premere e tenere premuto il pulsante di accensione (chiamato il “pulsante laterale” su iPhone X) fino a quando appare il logo Apple sul display, e poi lasciate andare.

Suggerimento tecnico Apple: l’errore numero 1 che le persone compiono provando a resettare il proprio iPhone è che non tengono premuti i pulsanti per un tempo sufficientemente lungo. Su iPhone 8 e X, tuttavia, assicurati di premere i primi due pulsanti molto rapidamente e di tenere premuto il pulsante di accensione per un lungo periodo. A volte il processo può richiedere 20 secondi o più!

Se non funziona, non preoccuparti! Parleremo di come risolvere alcuni problemi hardware nel passaggio successivo, ma prima impariamo cosa è successo veramente.

2. Controlla il tuo cavo Lightning

Dai un’occhiata da vicino a entrambe le estremità del cavo USB che usi per caricare il tuo iPhone. I cavi Lightning di Apple tendono a sfilacciarsi, specialmente il lato che si collega al tuo iPhone. Se vedi segni visibili di usura, potrebbe essere il momento di un nuovo cavo.

Come posso sapere se il mio cavo Lightning è la causa per cui il mio iPhone non si ricarica?

Se non ci sono danni visibili all’esterno del cavo, prova a collegare il tuo iPhone a una porta USB del computer per caricare invece di utilizzare l’adattatore da parete fornito con l’iPhone. Se carichi già il tuo iPhone usando il tuo computer, prova a usare l’adattatore da muro. Se funziona in un posto e non nell’altro, il tuo cavo non è il problema.

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma a volte il modo migliore per determinare se hai un “cavo mal funzionante” è provare a caricare il tuo iPhone usando il cavo di un amico. Se il tuo iPhone torna improvvisamente in vita dopo averlo collegato, hai identificato il motivo per cui il tuo iPhone non si ricarica – un cavo difettoso.

Non dimenticare la garanzia del tuo iPhone!

Se il tuo iPhone è ancora in garanzia, il cavo USB (e tutto il resto nella confezione dell’iPhone) è coperta da essa! Apple sostituirà gratuitamente il cavo Lightning, purché sia ​​in decenti condizioni.

È possibile andare sul sito Web di supporto Apple  o chiamare il proprio Apple Store locale per fissare un appuntamento.

I cavi di terze parti possono creare problemi di ricarica all’iPhone?

Uno dei motivi più comuni per cui un iPhone non si carica proviene da cavi di ricarica per iPhone di terze parti di bassa qualità che le persone acquistano da negozi non autorizzati. Sì, i cavi Apple sono costosi, ma nella mia esperienza, sono quelli che durano di più.

 

3. Prova un caricabatterie iPhone diverso

Carichi il tuo iPhone collegandolo ad una presa a parete, usando un caricatore per auto, in una base per altoparlanti, nel tuo laptop o in un altro modo? Esistono molti modi diversi per caricare un iPhone.

Ricorda che è il software dell’iPhone che dice “Sì” o “No” alla ricarica quando l’iPhone si collega a un accessorio. Se il software rileva fluttuazioni di potenza, impedirà il caricamento dell’iPhone come misura protettiva.

Come posso sapere se il mio caricabatterie è il motivo per cui il mio iPhone non si ricarica?

Faremo la stessa cosa che abbiamo fatto quando abbiamo ispezionato il tuo cavo Lightning. Il modo più semplice per scoprire se il tuo caricatore è rotto è provarne un altro. Assicurati di provarne più di uno perché i caricabatterie possono essere molto schizzinosi.

Se il tuo iPhone non si carica con l’adattatore a muro, prova a collegarlo a una porta USB del computer. Se non si carica nel computer, provare a collegarlo alla presa a muro o prova una porta USB diversa sul computer. Se il tuo iPhone si ricarica con un adattatore e non con un’altro, allora il tuo caricabatterie è il problema.

Suggerimento: se stai provando a caricare usando una tastiera Apple o un hub USB, prova a collegare il tuo iPhone direttamente a una delle porte USB del tuo computer. Tutti i dispositivi collegati agli hub USB (e alle tastiere) condividono una quantità limitata di energia. Personalmente ho visto che i problemi di ricarica dell’iPhone si sono verificati perché non c’era abbastanza energia per ricaricare.

4. Spazzola la polvere dalla porta di ricarica del tuo iPhone

Usa una torcia elettrica e dai un’occhiata alla porta di ricarica nella parte inferiore del tuo iPhone. Se vedi dei detriti o sporcizia lì dentro, questi potrebbero impedire al cavo Lightning di stabilire una connessione solida con il tuo iPhone. Ci sono molti connettori (il cavo Lightning ne ha 9), e se quello buono è bloccato, il tuo iPhone non si caricherà affatto.

Se trovi lanugine, polvere o altri detriti nella porta di ricarica del tuo iPhone, è il momento di spazzarlo via. Hai bisogno di qualcosa che non conduca carica elettrica o danneggi l’elettronica nella parte inferiore del tuo iPhone. Ecco il trucco:

Prendi uno spazzolino da denti (quello che non hai mai usato prima) e sfiora delicatamente la porta di ricarica del tuo iPhone.

Occuparsi dei danni da liquidi

Uno dei motivi più comuni per cui un iPhone non si carica è un danno da liquidi. Il danno da liquidi può causare il cortocircuito delle connessioni nella porta di ricarica del tuo iPhone causando ogni tipo di problema con il tuo iPhone. Anche se hai asciugato la porta e spazzolato via la polvere, a volte il danno è già stato fatto.

5. Metti il ​​tuo iPhone in modalità DFU e ripristina

Anche se il tuo iPhone non si ricarica, un ripristino DFU potrebbe ancora funzionare! Hai eliminato la possibilità di un semplice problema software e hai  dato un’occhiata al cavo USB, al caricabatterie e all’iPhone stesso, quindi è il momento di un ultimo sforzo: il ripristino di DFU.

Un ripristino DFU è un tipo speciale di ripristino (quando si ripristina l’iPhone, si cancella tutto su di esso e si ripristinano le impostazioni di fabbrica) che può risolvere gravi problemi software, se esistenti.

Cosa devi sapere prima di iniziare

  • Il pulsante Home è il pulsante circolare sotto il display del tuo iPhone.
  • Il pulsante Sleep / Wake è il nome Apple per il pulsante di accensione.
  • Avrai bisogno di un timer per contare fino a 8 secondi (o puoi farlo nella tua testa).
  • Se puoi, esegui il backup del tuo iPhone su iCloud o iTunes.

Come mettere un iPhone in modalità DFU

  1. Collega il tuo iPhone al computer e apri iTunes. Non importa se il tuo iPhone è acceso o spento.
  2. Premi e tieni premuti il ​​pulsante Sleep / Wake e il tasto Home (iPhone 6s e inferiore) o il pulsante volume giù (iPhone 7 e versioni successive) insieme per 8 secondi.
  3. Dopo 8 secondi, rilascia il pulsante Sleep / Wake, ma continua a tenere premuto il pulsante Home (iPhone 6s o inferiore) o il pulsante volume giù (iPhone 7 e versioni successive) fino a quando iTunes dice “iTunes ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino”.
  4. Lascia andare il pulsante Home o il tasto volume giù. Il display del tuo iPhone sarà completamente nero se hai inserito correttamente la modalità DFU. Se non lo è, prova di nuovo dall’inizio.
  5. Ripristina il tuo iPhone usando iTunes.

6. Riparare il tuo iPhone

Se vai in un Apple Store per riparare il tuo iPhone e ci sono stati danni fisici o liquidi al telefono, l’unica opzione che ti offriranno sarà quella di sostituire l’intero iPhone. Se non hai AppleCare +, la riparazione del tuo iPhone può essere molto costosa.

iPhone di nuovo in carica!

Spero che il tuo iPhone sia tornato in vita e che si ricarichi normalmente. Mi piacerebbe sentirti parlare delle tue esperienze su come hai risolto il problema di ricarica dell’iPhone.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.