Migliori smartphone Android sotto 200 euro | Ottobre

By | ottobre 14, 2018
Migliori smartphone Android sotto 200 euro

Quali sono i Migliori smartphone Android sotto 200 euro da scegliere nel 2018? Hai intenzione di acquistare uno smartphone Android sotto 200 euro nel 2018? Scopri la nostra guida per conoscere i Migliori smartphone Android sotto 200 euro disponibili nel 2018. Hai un budget limitato e vuoi comprare uno smartphone che costa poco ma che soddisfi tutte le tue esigenze?




Quale smartphone scegliere per meno di 200 euro nel 2018? Hai un budget limitato e stai cercando un modello affidabile e dalle buone prestazioni. In questa fascia di prezzo troverai diversi modelli adatti alle tue esigenze. Se ovviamente questi non sono troppo alti. Ecco la nostra selezione dei migliori smartphone Android sotto 200 euro.

È lontano il tempo in cui i telefoni a basso costo erano scadenti e si poteva solo telefonare. Oggi, molti modelli economici offrono caratteristiche “vicine” alla fascia alta, con processori con quattro/otto core che sono sufficienti a far girare senza problemi il sistema operativo. Allo stesso modo, sono compatibili con l’ultima generazione di rete mobile, il 4G.

Anche se esistono telefoni che costano poco, potrebbero comunque essere equipaggiati con un hardware di basso livello, perciò fate sempre attenzione nella scelta del vostro prossimo smartphone.




Molti di voi probabilmente stanno pensando di cambiare smartphone. Allora partiamo dalla base, sottolineando che un buon telefono non deve necessariamente costare tanto. Ci sono molti modelli con un ottimo rapporto qualità-prezzo, questi che trovate qui sotto sono i migliori smartphone Android sotto 200 euro.

Migliori smartphone Android sotto 200 euro

Android, sì, ma non l’ultima versione

Se Android, il sistema operativo mobile di Google, è ora alla sua ottava versione, è ancora comune vedere le versioni precedenti installate su dispositivi entry-level. Anche se ci sono molti dispositivi che girano con Nougat, su telefoni che costano meno di 200 euro è più facile trovare Android Marshmallow 6.0 o Lollipop 5.0 (pochi), che sono più che sufficienti su qualsiasi dispositivo.

Una delle grandi caratteristiche di Android è la sua personalizzazione. Il sistema è molto aperto e consente di modificare tanto l’interfaccia quanto le funzionalità. Questo vantaggio può anche diventare uno svantaggio per i meno esperti, che a volte potrebbero perdersi in menù infiniti, specialmente nelle impostazioni, che non sono sempre evidenti.

Un telefono entry-level non implica necessariamente una batteria mediocre. La maggior parte dei telefoni ha una capacità di almeno 2000 mAh, che è generalmente equivale a un giorno di utilizzo.

Gli smartphone economici hanno schermi piccoli?

Investire in uno smartphone che costa meno di 200 euro non vuol dire comprare un telefono con un piccolo display. Al contrario, sempre più dispositivi offrono schermi la cui dimensione è compresa tra 4,5 e 5 pollici, che è abbastanza grande da garantire una navigazione web confortevole e goderne il contenuto.

Per quanto riguarda la tecnologia utilizzata dai produttori, è principalmente IPS, ma la loro qualità dipende da un dispositivo all’altro. Alcuni offrono angoli di lettura più alti, come l’Honor 6X.

La vera differenza sta nella definizione:

  • Il 1080p (1920 x 1080 pixel) è riservato per i dispositivi di fascia alta.
  • Il 720p (1280 x 720 pixel) sta diventando sempre più diffuso nella gamma media. La finezza del display è molto buona, senza raggiungere i 1080p.
  • Il 480p è ancora utilizzato su alcuni dispositivi, ma la qualità dell’immagine è molto bassa.

Possiamo fare buone foto con uno smartphone economico?

La foto è una funzionalità costosa e gli smartphone appartenenti al livello base raramente brillano su questo punto. A peggiorare le cose, le schede tecniche non aiutano a determinare le prestazioni di un sensore fotografico.

Nella fascia di prezzo che ci interessa, i sensori raramente superano gli 8 megapixel. Dobbiamo considerare questo come un valore basso per sperare di avere un minimo di dettagli sulle nostre foto, al di sotto di questi megapixel non si avrà un buon risultato Alcuni dispositivi, come Acer Liquid o Motorola Moto G 2015, arrivano a 13 megapixel, ma purtroppo non è sinonimo di migliore qualità.

Possiamo giocare con uno smartphone che costa meno di 200 euro?

La stragrande maggioranza dei telefoni nella nostra selezione è equipaggiata con un processore Snapdragon 400 o 410 di Qualcomm più o meno. Entrambi i chip hanno quattro core sufficientemente veloci da garantire un uso fluido dei dispositivi. Le loro schede grafiche, tuttavia, non hanno la forza necessaria per supportare giochi 3D complessi. Ed è pure una cosa normale.

Candy Crush non sarà un problema, ma dobbiamo dimenticare Real Racing 3. Per quanto riguarda la RAM, la maggior parte dei dispositivi ha 1/2 GB di memoria. Su base giornaliera, questo è più che sufficiente.

3G o 4G, la scelta è importante?

Il 4G è ora in tutto il mondo e i telefoni compatibili con questa tecnologia si stanno moltiplicando. Oggi è possibile godere di questa velocità anche con un telefono che costa meno di 200 euro.

Migliori smartphone Android sotto 200 euro

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2

Xiaomi Mi A2 ha superato il Mi A1, che era già un ottimo smartphone per il suo rapporto qualità-prezzo. La nuova versione ha un Soc Snapdragon 660 con una frequenza di 2,2 GHz e supportato da 4 GB o 6 GB di RAM a seconda che si scelga il modello con 32/64 GB di memoria o quello con 128 GB: ha un doppio sensore da 12 + 20 megapixel sul retro e un singolo sensore da 20 MP nella parte anteriore. Il suo prezzo è di 200€.

  • Schermo: 5,99 pollici, 2160 × 1080 pixel
  • RAM: 4/6 GB
  • Sensore fotografico: doppio sensore da 20 + 12 megapixel
  • Memoria: 32/64/128 GB, non espandibile
  • Batteria: 3000 mAh
  • Prezzo: 200 euro più o meno

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite

Rilasciato il 27 luglio 2018, Xiaomi Mi A2 Lite è la versione leggera del Mi A2 che è stata annunciata allo stesso tempo. Quest’ultimo succede al popolare Mi A1 2017. Il nuovo Mi A2 sarà probabilmente la nuova stella del catalogo del marchio cinese nella categoria davvero low cost. Con un prezzo di lancio di € 179, dobbiamo ammettere che è davvero buono pagare uno smartphone con un processore Snapdragon 625 con clock a 2 GHz e supportato da 3 GB di RAM.

La capacità di archiviazione del Mi A2 Lite è di 32 GB per la versione con 3 GB di RAM e 64 GB per la versione con 4 GB di RAM. Entrambe le versioni sono dotate di un doppio sensore posteriore da 12 + 5 megapixel e di un singolo sensore da 5 MP per i selfie.

  • Schermo: 5,5″ 280 x 1080 pixel (rapporto 19: 9)
  • SoC: Snapdragon 625 Octa core, 2 GHz
  • RAM: 3/4 GB
  • Foto: doppio sensore principale 12 MP + 5 MP sul retro, singolo sensore 5 MP anteriore
  • Batteria: 4000 mAh
  • Prezzo: da 160 €

Samsung Galaxy J7

Samsung Galaxy A5

Samsung Galaxy J7

Il Samsung Galaxy J7 è il modello più avanzato della linea J. Il suo processore è lo stesso di quello del J5, ma supportato da 3 GB di RAM. Il suo schermo ha una diagonale di 5,5″ e una definizione migliore. Siamo sul Full HD. Le fotocamere anteriori e posteriori hanno una risoluzione di 13 megapixel. La batteria è molto meglio del J5, 3600 mAh. Naturalmente, c’è il lettore di impronte digitali sul pulsante Home.

  • Schermo: Super AMOLED HD da 5,5 pollici (1280 x 720 px)
  • Processore: Cortex-A53 SAMSUNG Exynos 7580, 1.5 GHz 8 Core, Mali-T720MP2
  • RAM: 3 GB
  • Memoria: 16 GB non estendibile
  • Fotocamera: 13 megapixel sul retro e 13 megapixel per i selfie
  • Batteria: 3600 mAh
  • Prezzo: 180 euro

Samsung Galaxy A5

Samsung Galaxy J7

Samsung Galaxy A5

Molto popolare dal 2015, il Galaxy A5 ha continuato il suo slancio nel 2017. Una gamma media che ha tutto: un design simile a quello dell’S8 e una scheda tecnica soddisfacente. Alimentato da un processore Exynos 7 Octa 7880 con clock a 1.9 GHz supportato da 3 GB di RAM. È disponibile in 32 o 64 GB di memoria espandibile fino a 256 GB. Il suo schermo Super AMOLED è 5.2″ Full HD. I moduli fotografici offrono rispettivamente 16 e 13 megapixel sul retro e sul davanti. La batteria è di 3000 mAh. Il Samsung Galaxy A5 gode anche di una certificazione IP68.

  • Schermo: Super AMOLED HD da 5,2 pollici (1080 x 1920 pixel)
  • Processore: Cortex-A53 SAMSUNG Exynos 7 Octa 7880, 1.9 GHz 8 Core, Mali-T830 MP2
  • RAM: 3 GB
  • Memoria: 32 GB estendibile
  • Fotocamera: 16 megapixel sul retro e 13 megapixel per i selfie
  • Batteria: 3000 mAh
  • Prezzo: Qualcosa più di 200 euro

Motorola Moto G6

Motorola Moto G6

Motorola Moto G6

Motorola Moto G sono smartphone che fanno affidamento sul rapporto qualità-prezzo. L’ultimo della linea, il Moto G6 è dotato di uno schermo Full HD + da 5,7″, sfoggia un design in vetro pregiato e offre un doppio sensore sulla parte posteriore (12 + 5MP) e una fotocamera per i selfie (8 MP) consentendo scatti di qualità. La batteria da 3000 mAh riesce ad alimentare il telefono per una giornata intera. Il processore stesso è un Snapdragon 450 progettato per smartphone economici. Il Motorola Moto G6 è offerto da 199 €. Il G6 Play è una variante Light ma che offre una migliore autonomia. È disponibile a partire da 180 €.

  • Schermo: Full HD + da 5,7″ IPS LCD
  • Processore: Snapdragon 450, 1.8 GHz 8 Core, Adreno 506
  • RAM: 3 GB
  • Memoria: 32 GB estendibile
  • Fotocamera: 12 + 5 megapixel sul retro e 8 megapixel per i selfie
  • Batteria: 3000 mAh
  • Prezzo: 200 euro

Honor 6X

Honor 6X

Honor 6X

L’Honor 6X ha avuto il pesante compito di riuscire ad emulare le vendite del Honor 5X. Usando la stessa ricetta ma apportando alcuni miglioramenti. Uno dei più importanti è sul retro della fotocamera, con l’arrivo di un doppio sensore fotografico. Lanciato a 250 euro, lo possiamo trovare sotto i 200€. Per poche decine di euro in più, puoi optare per il suo successore, l’Honor 7X che costa tra 250 e 300 euro.

  • Schermo: LCD IPS da 5,5 pollici, Full HD 1080p
  • Processore: HiSilicon Kirin 655 – Octa core 2.1 GHz
  • RAM: 4 GB
  • Memoria: 32 GB espandibili fino a 256 GB
  • Fotocamera posteriore e anteriore: 12 +2 MP e 8 megapixel
  • Batteria: 3340 mAh
  • Prezzo: 170 euro

Asus Zenfone 3 Max

Asus Zenfone 3 Max

Asus Zenfone 3 Max

L’Asus Zenfone 3 Max brilla soprattutto con la sua autonomia per uno smartphone meno di 200 euro, è alimentato da una batteria da 4100 mAh. Con un processore modesto, spiccano i suoi 3GB di RAM utili per tenere testa a tutte le applicazioni. (quasi)

  • Schermo: LCD IPS da 5,2 pollici, HD 720p
  • Processore: Mediatek MT6737M – Octa core 1,25 GHz
  • RAM: 3 GB
  • Memoria: 32 GB espandibili fino a 32 GB
  • Fotocamera posteriore e anteriore: 13 e 5 megapixel
  • Batteria: 4100 mAh
  • Prezzo: 159 euro

Wiko View 2

Wiko View 2

Wiko View 2

Lanciato a maggio 2018, il Wiko View 2 è l’ultimo smartphone di fascia media del marchio. È dotato di uno schermo LCD da 6 pollici, un processore octa core Snapdragon 435 supportato da 3 GB di RAM. Il suo prezzo di lancio è di 200 euro.

  • Schermo: LCD da 6″, HD (1528 x 720 px)
  • SoC: Snapdragon 435 Octa Core, 1.4 GHz
  • RAM: 3 GB
  • Fotocamere: 13 MP nella parte posteriore, 16 MP nella parte anteriore
  • Memoria: 32 GB, espandibile fino a 128 GB aggiuntivi
  • Batteria: 3000 mAH
  • Prezzo: 170 €

Wiko View Lite

Wiko View Lite

Wiko View Lite

Come suggerisce il nome, questa è una versione più leggera dei due precedenti. Il suo processore è un Mediatek Quad Core da 1.5 GHz. È supportato da 2 GB di RAM. Lo spazio di archiviazione è di 16 GB, ma rimane espandibile con una scheda microSD (fino a 128 GB). Questa occupa il secondo slot SIM.

  • Schermo: LCD da 5,45 “, HD (1440 x 720 px)
  • SoC: Mediatek MT6739 Quad Core, 1,5 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Foto: 13 MP nella parte posteriore, 16 MP nella parte anteriore
  • Memoria: 16 GB, espandibile fino a 128 GB aggiuntivi
  • Batteria: 3000 mAH
  • Prezzo: 110 €

Wiko WIM Lite

Wiko WIM Lite

Wiko WIM Lite

Una versione leggera di Wiko WIM. Lo schermo è di 5,5 pollici di diagonale in full HD, ma LCD. Il processore è meno potente e supportato da 3 GB di RAM. Tutto al prezzo di 187 €.

  • Schermo: LCD da 5,5″, Full HD (1920 x 1080 px)
  • SoC: Snapdragon 435, 1,4 GHz
  • RAM: 3 GB
  • Fotocamere: sensore da 13 MP sul retro, 16 MP sul davanti
  • Memoria: 32 GB, espandibile fino a 128 GB aggiuntivi
  • Batteria: 3200 mAH
  • Prezzo: 110 €

LG Q6

LG Q6

LG Q6

È l’LG G6 di fascia media disponibile per meno di 200 euro. È dotato di un display LCD da 5,5 pollici (Full HD +). Il suo processore è un Qualcomm Snapdragon 435 supportato da 3 GB di RAM. Per la parte fotografica, c’è un sensore di 13 MP sul retro e uno di 5 MP per i selfie. Lo smartphone ha 32 GB di memoria interna (espandibile). La sua batteria ha una capacità di 3000 mAh.

  • Schermo: IPS LCD 5,5 pollici 1080 x 2160 pixel
  • SoC: MSM8940 Qualcomm Snapdragon 435, Quad-core 1.4 GHz Cortex-A53 + Quad-core 1.1 Cortex-A53, Adreno 505
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB
  • Fotocamere: sensore da 13 Mp, fotocamera frontale da 5 Mp
  • Batteria: 3000 Mah
  • Prezzo: 160 €

Nokia 3.1 (2018)

Nokia 3.1 (2018)

Nokia 3.1 (2018)

Lo smartphone Nokia 3.1 (2018) è uno smartphone a basso prezzo che succede al Nokia 3 (2017). Per circa 170 euro, questo cellulare è dotato di una risoluzione dello schermo da 5,20 × 1440 × 720 pixel, un processore Mediatek MT6750 octa-core supportato da 3 GB di RAM e 16/32 GB di spazio di archiviazione che può può essere esteso fino a 128 GB tramite una scheda microSD. Per quanto riguarda le fotocamere, il Nokia 3.1 ha una fotocamera posteriore da 13 megapixel e 8 megapixel per i selfie.

  • Schermo: 5,2 pollici 1440 × 720 px
  • Processore: Mediatek MT6750
  • RAM: 3 GB
  • Fotocamere: sensore da 13 megapixel sul retro, 8 megapixel sul frontale
  • Batteria: 2990 mAh
  • Prezzo: 130 €

Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.