Migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore | Ottobre 2017

By | febbraio 19, 2018

Migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore. Fino a pochi anni fa le persone dovevano assumere fotografi o acquistare costose macchine fotografiche professionali se volevano scattare foto e catturare momenti che volevano conservare. Questo è cambiato con l’aumento degli smartphone e delle loro potenti fotocamere, chiunque può diventare un fotografo e cominciare a scattare le foto.




È vero che gli smartphone sono molto in ritardo se vogliono davvero superare le capacità di una macchina fotografica professionale, ma gli smartphone moderni possono fare lo stesso un buon lavoro.  Con il tempo, gli OEM hanno raggiunto un ottimo livello, mantenendo gli smartphone sottili e poco pesanti. Stiamo per mostrarvi i migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore.

Il motivo per cui gli OEM hanno iniziato a cercare modi per rilasciare fotocamere migliori, senza danneggiare i telefoni, la migliore soluzione è stata quella di offrire un doppio setup della fotocamera posteriore. Ciò significa che su molti smartphone di punta troviamo due fotocamere per aiutarti a fare lo scatto perfetto.

Questo approccio è stato prima tentato con HTC One M8 nel 2014, soluzione a cui poi si sono agganciati molti produttori. Il mercato ha molti smartphone dotati di doppia fotocamera posteriore. Vediamo quali sono i migliori. Abbiamo compilato un elenco dei migliori telefoni dotati di doppia fotocamera posteriore che è possibile acquistare subito.




Migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore | Ottobre 2017

Nell’articolo precedente abbiamo parlato dei migliori telefoni Android senza cornici, il link all’articolo è proprio qui sotto!!!

Dovresti leggere: Migliori telefoni Android senza bordi

Honor 9

L’Honor 9 ha sostanzialmente la stessa tecnologia della fotocamera del Huawei P10. C’è un sensore principale da 12MP e un sensore secondario monocromatico da 20MP (entrambi f/2.2). (Huawei ha così tanti smartphone che possiedono una doppia fotocamera)

Il sensore in bianco e nero da 20MP è utilizzato per catturare i dettagli nelle tue immagini. Honor ha anche aggiornato alcune caratteristiche della fotocamera del Huawei P10. La fotocamera del dispositivo può presumibilmente acquisire foto che sembrano più luminose rispetto ai telefoni di Honor precedenti della stessa categoria.

Come attivare Wi-Fi automaticamente su Android Oreo

LG V20

LG ha rilasciato più di uno smartphone con doppia fotocamera posteriore. Il primo dispositivo, è stato lo smartphone modulare, poi la società ha annunciato LG V20. Include una fotocamera posteriore da 16MP con apertura f/1.8 accompagnata da una seconda fotocamera da 8MP con apertura f/2.4.

La prima lente è normale da 78 gradi, mentre la seconda è una lente grandangolare da 135 gradi, la seconda fotocamera ti aiuta a catturare foto paesaggistiche senza perdere nulla nessun dettaglio. LG V20 è dotato inoltre della rilevazione di fase e laser con tecnologia autofocus di contrasto.

Lo smartphone è dotato di tutto quello che serve ed ha ottime prestazioni. Ad esempio, con le migliori fotocamere dual-rear che possiede, è un killer con la sua capacità di registrazione audio.

Come sbloccare un telefono Android protetto

Samsung Galaxy Note 8

Il Samsung Galaxy Note 8 è il primo dispositivo Samsung rilasciato con le doppie telecamere sul retro. Il dispositivo dispone di due sensori da 12MP posteriori, mentre il sensore primario è un modulo grandangolare da 12MP con apertura f/1,7, la fotocamera secondaria è un teleobiettivo da 12 megapixel con apertura f/2,4. 

Le fotocamere vengono fornite di OIS (Stabilizzazione ottica immagine). Colori luminosi. L’interfaccia della fotocamera offre molte ottime modalità. Se ti piace cucinare e condividere i tuoi piatti sui social media, la modalità Pro ti è molto utile perché permette di concentrarvi sul piatto in modo preciso.

La modalità Pro consente anche di modificare i tuoi scatti con il migliore effetto.

Come inviare messaggio WhatsApp senza aggiungere contatto

Huawei Mate 9

Huawei ha molti smartphone con doppia fotocamera posteriore e il Mate 9 è l’ultimo concorrente in questa categoria. Lanciato all’inizio del novembre 2016, il dispositivo è stato fornito con le specifiche di fascia alta insieme alla sua variante leggermente limitata in termini di hardware. Ancora una volta, la caratteristica evidenziata che troviamo sul dispositivo è la doppia fotocamera posteriore e a causa dello stesso profilo, è stato spesso confrontato con l’Apple iPhone 7 Plus.

Huawei Mate 9 ha un sensore RGB standard da 12MP ed è accompagnato da un sensore monocromatico da 20MP. Quest’ultimo sensore aiuta a migliorare il contrasto e la ripresa a bassa luminosità. Il Mate 9 offre una funzione zoom 2x “ottica” molto simile al zoom 2x offerto da iPhone 7 Plus.

Come il Huawei P9, il Huawei Mate 9 monta una fotocamera a marchio Leica sul retro. Huawei Mate 9 grazie alla sua configurazione dual camera offre profondità e colori accurati. A volte, su Huawei Mate 9 manca la qualità in situazioni di scarsa illuminazione, ma il sensore monocromatico tende a produrre buone immagini con ottima luce.

Convertire messaggi vocali in testo | Whatsapp 2017

LG G6

L’LG G6 tiene due fotocamere sul retro, la standard ha la stabilizzazione ottica dell’immagine per affrontare immagini sfocate, mentre l’altro sensore è un obiettivo grandangolare e offre un angolo di 125 gradi. LG afferma di aver trovato un algoritmo che consente di ingrandire le due fotocamere senza problemi di software.

Queste fotocamere possono registrare fino a 60 fps a piena qualità HD e in ultra HD a 30 fps. LG questa volta, abbandonato il concetto modulare visto sul G5 e ha lavorato sugli elementi essenziali e non c’è dubbio nel dire che LG sta facendo una dura concorrenza non solo al Huawei P10 e P10 Plus ma anche ad alcuni dei più venduti Telefoni Android inclusi il Galaxy S8 e S8 Plus.

LG V30

LG V30 è il primo smartphone ad offrire una lente di vetro con apertura f/1.6. Viene fornito di un sensore da 16MP e l’altro è un sensore da 13MP. Mentre il primo offre l’apertura f/1.6, con campo visivo di 71 gradi e OIS, il secondo è un sensore con grandangolo a 120 gradi con apertura f/1.9.

LG V30 è dotato di una nuova modalità Cine Video che consente di registrare video in qualità cinematografica. Uno dei miglioramenti che LG V30 sembra aver ricevuto rispetto al G6 e V20 è il miglioramento nella gestione delle distorsioni nelle immagini grandangolari. E’ un ottimo smartphone con doppia fotocamera posteriore!

Come convertire video su Android | Guida facile

Xiaomi Mi A1

Xiaomi Mi A1 è il primo Android One con doppia fotocamera posteriore e fino ad ora, il dispositivo ha ricevuto recensioni abbastanza buone dagli utenti che lo hanno acquistato. Il dispositivo è stato lanciato in India, ma l’azienda ha fatto sapere che sarà disponibile in diversi paesi compresa l’Italia.

Ha due fotocamere sul retro – 12MP + 12MP, con una lente grandangolare con apertura f/2.2 e l’altra sportiva dotata di obiettivo con apertura af/2.6.

Moto Z2 Force

Questo è l’ ultimo cellulare di punta di fascia alta di Motorola che partecipa al concorso dedicato ai telefoni cellulari con doppia fotocamera. Lo smartphone dispone di un ampio display da 5,5 pollici è alimentato dal processore Snapdragon 835, accoppiato con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.

Interessante la fotocamera con 2 sensori, uno da 12MP Dual Autofocus Pixel f/2.0 e uno da 8MP ultra-grandangolare, fino a 120° F/2.2. Le fotocamere non dispongono di OIS. Le doppie fotocamere fanno un ottimo lavoro durante il giorno, ma soffrono un po’ in condizioni di scarsa illuminazione.

L’esperienza complessiva è buona ma non è grande.

Scarica Android 8.0 Oreo Emoji per WhatsApp

Xiaomi Mi 6 – La nostra scelta

Xiaomi Mi 6 è stato lanciato il mese scorso anch’esso monta doppie fotocamere sul retro. Il dispositivo potrebbe non essere affascinante per via del suo design ma è stato costruito con materiali premium e questo lo rende unico.

Incorpora in un vetro curvo 3D, Xiaomi Mi 6 ha un profilo di qualità. Il dispositivo è anche resistente agli spruzzi, per cui non c’è bisogno di preoccuparsi di quegli improvvisi schizzi di pioggia o spruzzi d’acqua accidentali.

Xioami MI 6 dispone di doppia fotocamera posteriore – obiettivo a grandangolo da 12 megapixel + fotocamera da 12 megapixel con zoom ottico. Grazie alla nuova modalità di profondità di campo, è possibile sfocare lo sfondo e fare scatti splendidi.

La configurazione dual camera posteriore dispone di uno zoom digitale 10X con algoritmo ISP. Inoltre, viene fornito con la funzione OIS a 4 assi che cattura riprese costanti in quanto rileva accelerometro, vibrazioni e giroscopioXiaomi Mi 6 è senza dubbio il miglior smartphone con doppia fotocamera posteriore.

Apple iPhone 7 Plus

Dispone di un doppio sensore da 12 megapixel uno è un obiettivo a grandangolo da 28 mm e il secondo è l’obiettivo da 56 mm. Queste due fotocamere hanno rispettivamente l’apertura f/1.8 e f/2.8. I sensori sono accompagnati da stabilizzazione ottica delle immagini, nuovo processore del segnale di immagine (ISP) e flash di True Tone Quad-LED.

Il primo iPhone con doppia fotocamera posteriore utilizza due lenti insieme che consentono al telefono di offrire lo zoom ottico fino a 2x senza perdere nessun dettaglio nelle immagini. Entrambe le fotocamere posteriori di iPhone 7 Plus si attivano allo stesso tempo.

Basta toccare due volte sull’interfaccia dell’applicazione della fotocamera e ci sarà un feedback haptico che avverte che lo zoom ottico 2x è stato abilitato. È interessante notare che l’iPhone 7 Plus vi permetterà di registrare con effetto Bokeh tramite un aggiornamento.

Come fare il root ad Android Nougat senza PC

Questi sono i migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore che è possibile acquistare in questo momento.

via


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

2 thoughts on “Migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore | Ottobre 2017

  1. Fulvio Presi Post author

    Riportato da email:

    Ciao Fulvio
    mi chiamo Luciano Paoletti e sono di Ancona. Complimenti per il blog chiaro e semplice nell’esposizione.Sono arivato a te perchè davo un occhiata sui vari modding del telefono che sto per acquistare…e ovviamente farò tutte le manovre dopo la garanzia…sempre se lo trovo ancora nuovo ed ad un prezzo accettabile.Sto aspettando notizie da alcuni negozianti.Cerco uno schermo grande,magari sui 6 pollici…..ma aprezzi umani….che mi deve durare almeno tre anni o più se ho fortuna…
    I candidati dopo la cernita sono: Samsung note 4 – Huawey mate 7 ( ma non lo trovo )- Honor 6X – Leeco Le max 2 ( ma non ha il fuoco fisso nelle riprese video,forse un bug..) – Motorola G5 S Plus – Htc U Ultra ( questo per rovinami :-))
    Ti volevo chiedere qual’è secondo te,in ASSOLUTO la migliore rom per il Smsung Galaxy Note 4?
    Per migliore intendo quella che non da nessun problema,che sia stabile e senza bug alcuno. Ho letto che inoltre una rom migliore,assicura una durata della batteria maggiore.Dimmi tu… cosa ne pensi?
    Ho letto molte volte sui vari blog che addirittura fare gli aggiornamenti automatici che Samsung consiglia sul telefono è stato devastante.. e molti lo hanno dovuto quasi buttare…..
    Per questo..ragionando…..forse è meglio flashare una rom personalizzata ma che funziona, piuttosto che quelle offerte dalla Samsung di default. Hai anche tu notizie di note 4 rovinati dall’installazione?
    Di rom ce ne sono a tonnellate sul web,il difficile è sapere quale è la migliore.
    Un vero ginepraio…..
    Inoltre io sono assolutamente un neofita su questo genere di modding. Quindi mi è venuta un idea: perchè tu che sei esperto non fai una bella e dettagliata guida passo passo,su come flashare il telefono? Potrebbe essere un’ottima idea…Non credi?
    Alla fine ci sono blogger famosi che fanno recensioni….perchè non fai invece un blog in stile Hd blog..per intenderci..dove invece non insegni a flashare i telefoni?? Video su ogni telefono diverso e poi fai le prove..sarebbe un successo secondo me…

    Grazie della tua cortese attenzione.

    Ti auguro buona serata 🙂
    Luciano

    Reply
    1. Fulvio Presi Post author

      Ciao Luciano,
      grazie per i complimenti.
      Per quanto riguarda la scelta di un nuovo telefono punterei dritto su Honor 6X, ha delle buone prestazioni, è dotato di un ottimo hardware e una buona autonomia ad un prezzo inferiore alla concorrenza. Sarebbe proprio una buona scelta.
      Per quanto riguarda la migliore rom per il Galaxy Note 4 (vecchio), penso che sia la LineageOS ex Cyanogenmod. Un’interfaccia pulita, ottime prestazioni, ottimi consumi e affidabilità e sempre aggiornata, infatti siamo in attesa della versione 15 basata su Oreo.
      Per quanto riguarda i Note 4 che si sono rovinati dopo l’aggiornamento non ho mai avuto questo tipo di notizia. Il Note 4 è un ottimo dispositivo, ma non comprerei mai un telefono che non è più aggiornato. Punterei su Honor 6X.
      Per quanto riguarda quello che potrei fare, ci vuole un team (stipendio), attrezzature (soldi), ottimizzazione del blog SEO (soldi). Non mi nascondo dietro un dito non si guadagna tanto con un blog come il mio. C’è tanta passione e lavoro. Ma se non hai le spalle coperte (soldi) come nella vita, è difficile farsi notare.
      Comunque ti ringrazio per la tua positività, anche se i problemi da affrontare sono tanti.
      Buona giornata, che Dio possa benedirti.

      Arrivederci!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.