Migliori smartphone con doppia fotocamera frontale | Ottobre 2017

Migliori smartphone con doppia fotocamera frontale. Tutto è nato per i selfie. Le persone in giro per il mondo ormai sono diventati dipendenti dai selfie. Ci facciamo un selfie e poi amiamo condividerlo con amici e parenti. Ma se non abbiamo uno smartphone con una buona fotocamera per i selfie…. siamo fuori!!!

Link sponsorizzati



In questo articolo stiamo per condividere una lista dei Migliori smartphone con doppia fotocamera frontale. È un fatto ben noto che le persone scattano sempre più selfie in questi giorni, questo è dovuto principalmente alla facilità di avere smartphone con ottime fotocamere, ma di solito sono quelle posteriori le migliori.

Eh si perché le fotocamere frontali sono spesso trascurate dagli OEM. Questo è il motivo per cui alcuni produttori di smartphone hanno iniziato a rilasciare telefoni con doppia fotocamera frontale. Eh ascoltate ascoltate, la maggior parte si tratta di telefoni cinesi, ma di ottima fattura.

Mentre nell’articolo precedente abbiamo parlato dei Migliori smartphone con doppia fotocamera posteriore, oggi parleremo di telefoni con doppia fotocamera frontale. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Link sponsorizzati


Migliori smartphone con doppia fotocamera frontale | Ottobre 2017

Migliori telefoni Android senza bordi

Oppo F3 e F3 Plus

Gli Oppo F3 e F3 Plus sono i primi smartphone presenti nell’elenco che dovreste considerare se cercate in modo specifico uno smartphone con doppia fotocamera frontale. Entrambe queste varianti dispongono di fotocamere da 16 megapixel e 8 megapixl sul davanti con apertura f/2.0. I due sensori sono rispettivamente di 76.4 e 120 gradi. Ci sono diverse funzionalità specifiche per la fotocamera come Beautify 4.0 app, Selfie Panorama, Screen Flash, e Palm Shutter.

Trasforma il tuo viso in un emoji | Android

Vivo X9s e X9s Plus

Sia il Vivo X9s che il X9s Plus sono dotati di doppie fotocamere frontali, troviamo un sensore da 20 megapixel e un sensore da 5 megapixel con flash LED. Gli utenti saranno in grado di utilizzare entrambi i sensori per avere quel effetto di profondità di campo nei loro selfie. È evidente che è possibile utilizzare entrambi i sensori separatamente se non si desidera utilizzarli insieme.

Inviare foto che si autodistruggono su Instagram

Vivo V5 Plus

Vivo sembra essere l’OEM con maggiore interesse per le fotocamere doppie frontali per i selfie, in quanto abbiamo un altro smartphone dello stesso marchio. È il Vivo V5 Plus che dispone di fotocamere da 20 megapixel e 8 megapixel sul davanti con apertura f/2.0. Il primo è un sensore Sony IMX376 con numero di lenti a 5P e il secondo, è pensato per aiutare a creare l’effetto di profondità di campo.

Come scaricare Instagram Stories di altri senza notificare

Gionee S10

Il Gionee S10 è dotato di doppie fotocamere anteriori e posteriori che rappresentano in totale quattro telecamere. Ha una combinazione di 20MP e 8MP sul lato frontale insieme a una combinazione di 16MP e 8MP per le fotocamere sul lato posteriore. Il telefono è in grado di offrire l’effetto di profondità nelle foto scattate dalle fotocamere anteriori e posteriori.

Come avere 2 account Whatsapp su un telefono

LG V10

LG V10 è il primo smartphone con doppio autofocus in questa lista che proviene da un marchio che opera a livello mondiale. Dispone di doppie fotocamere frontali da 5 megapixel che sono abbastanza buone per scattare degli ottimi selfie. Oltre a questo, è un telefono di punta dal 2015, il che significa che è ancora in grado di gestire molte attività, applicazioni, giochi e processi senza problemi.

Lenovo Vibe S1

Il Lenovo Vibe S1 è stato tra i primi telefoni a montare la doppia fotocamera frontale. Ha un sensore da 8 megapixel combinato con un sensore da 2 megapixel sulla parte anteriore dove il secondo aiuta nella creazione del campo di profondità.

Trasformare Android in un iPhone | Senza root

Asus ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro

Asus ha aderito al club dei telefoni con doppia fotocamera autofocus quando ha presentato il ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro. Entrambi questi smartphone sono identici tranne il comparto fotografico e il processore. Cominciando con il ZenFone 4 Selfie, ha una combinazione composta da una fotocamera frontale da 20 megapixel e 8 megapixel con processore Snapdragon 430. Il ZenFone 4 Selfie Pro, hai una combo di due fotocamere una da 24 megapixel e l’altra da 5 megapixel e un processore Snapdragon 625. Entrambe le varianti dispongono anche di flash LED.

Trasformare Android in un iPhone | Senza root

Alcatel Flash (2017)

L’Alcatel Flash (2017) è dotato di una fotocamera da 8 megapixel e una fotocamera da 5 megapixel anteriore con messa a fuoco automatica, apertura f/2.0, e persino doppio LED flash dual-tone. Significa che dovrebbe aiutarti a scattare ottimi selfie anche in condizione di scarsa illuminazione.

Come creare GIF usando WhatsApp

InFocus Snap 4

InFocus Snap 4 è un altro smartphone che dispone di un totale di quattro fotocamere, due sul retro e due sul davanti. La doppia fotocamera frontale per i selfie comprende due sensori da 8 megapixel con funzioni come l’effetto Bokeh e Beautification. Per quanto riguarda i sensori posteriori, abbiamo una fotocamera da 13 megapixel e una da 8 megapixel con apertura f/2.2.

via

Approfondimenti

Leave a Reply