Migliori smartphone Android cinesi | Marzo 2018

By | marzo 7, 2018

Precedentemente considerati fotocopiatrici, i produttori di smartphone cinesi si sono evoluti molto negli ultimi anni. Offrono smartphone di tutti i generi, anche nel campo della fascia alta, con prezzi piuttosto modesti. Quali sono i migliori smartphone cinesi?




Migliori smartphone Android cinesi

Negli ultimi anni i produttori si sono dati molto da fare? Voi cosa ne pensate degli smartphone cinesi? Sono buoni gli smartphone cinesi? Come suggerisce il nome, gli smartphone cinesi non provengono dall’Europa ma dalla Cina. Così abbiamo due famiglie distinte: in primo luogo quelli che sono commercializzati al di fuori dei confini del Regno di Mezzo, come ad esempio gli apparecchi di OnePlus e Honor / Huawei, e poi ci sono quelli che sono commercializzati in Cina, come Xiaomi o Oppo.

Dove comprare smartphone cinesi? Questa è la domanda che mi sento fare più volte da parte degli utenti. A tal proposito ho scritto due righe, se desiderate ricevre qualche risposta in merito, vi prego di leggere l’articolo qui sotto.

Quale smartphone cinesi comprare? Questa è una delle domande che mi viene posta con maggiore frequenza. La parola “cinese”, in sé, aveva connotazioni negative per quanto riguarda l’acquisto di prodotti tecnologici: scarsa qualità e design malandato. Oggi la pizza è stata completamente ribaltata. Ed è proprio questa la ragione che mi ha spinto a scrivere questo articolo.




In questo articolo, parleremo di tutti gli smartphone, sia quelli importati sia quelli che è possibile acquistare direttamente in Italia.

Quale smartphone cinese mi consigliate? Il telefono purtroppo non è una cosa che si può consigliare. Il telefono si sceglie in base alle caratteristiche più importanti per te.

I telefoni si dividono in tre fasce:

  • fascia alta, che include i migliori telefoni “premium”, ad un prezzo leggermente superiore rispetto al resto (anche se economico rispetto ad un marchio di un altro paese) e con incredibili caratteristiche.
  • fascia media, per coloro che cercano i migliori telefoni ma non con l’hardware più potente.
  • fascia bassa, per chi vuole qualcosa di funzionale e decente per circa 100 euro.

Perché gli smartphone cinesi costano poco?

Manodopera a basso costo

Il primo motivo dei prezzi molto convenienti degli smartphone cinesi è il costo del lavoro. Non è un segreto che il costo del lavoro in Cina sia tra i più bassi al mondo.

Prodotti in quantità limitata

Sempre nel tentativo di ridurre i costi, i produttori cinesi hanno scelto di limitare l’inventario. Coloro che hanno già gestito un’impresa lo sanno meglio di chiunque altro, le scorte sono molto costose.

Vendite esclusivamente online

Internet è uno strumento incredibile dal punto di vista del marketing, ma è anche praticamente l’unico canale di distribuzione per le aziende cinesi. (o quasi) Non c’è bisogno di andare in un negozio per trovare uno smartphone Honor, Meizu o Xiaomi.

E la qualità in tutto questo?

Gli smartphone cinesi non sono di scarsa qualità. Al contrario, alcuni non hanno nulla da invidiare ai leader del mercato. Tuttavia, il modello economico non è privo di difetti.

Come acquistare smartphone cinesi? 

Fortunatamente, non tutti i modelli cinesi devono essere importati. Ma alcuni smartphone, compresi i marchi relativamente sconosciuti in Europa, non sono disponibili nei negozi tradizionali. In alcuni casi, quindi, è necessario importare uno smartphone dalla Cina.

Ma attenzione, importare uno smartphone cinese comporta dei rischi, dovete prendere in considerazione alcuni fattori come la garanzia, la serietà del venditore, il luogo per l’eventuale assistenza, ecc.

Dove comprare smartphone cinesi online?

Per aiutarvi in questo ho scritto un articolo sui migliori siti dove acquistare smartphone cinesi, guarda qui sotto, dagli un’occhiata.

Migliori smartphone Android cinesi

Xiaomi Mi A1 – Special

Questo smartphone non è il migliore in termini di prestazioni. A dire il vero, non è nemmeno un fiore all’occhiello. Però, offre alcuni vantaggi che gli permettono di guadagnare il suo posto nella classifica. Da un lato, questo smartphone fa parte del progetto Android One, ovvero dispositivi che utilizzano Android puro e non l’interfaccia del loro produttore. In altre parole, nessun MIUI sul Mi A1. D’altra parte, offre un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Xiaomi Mi A1 monta un display da 5,5 pollici con Android puro, una doppia fotocamera (12 MP + 12 MP), la possibilità di utilizzare due schede NanoSIM e un processore Snapdragon 625. Il suo reparto fotografico non è il suo forte, ma il dispositivo è davvero ottimo per chi ha un budget limitato.

Migliori smartphone Android cinesi | Xiaomi Mi A1

SISTEMA Android 7.1.2 / Archivio Android
SCHERMO 5,5 pollici, 1080 x 1920 pixel, Gorilla Glass 3 ~ 403 dpi
PROCESSORE Snapdragon 625
RAM 4GB
MEMORIA INTERNA 64 GB
CONNETTIVITÀ 4G, WiFi a / b / g / n / ac, USB Type-C
FOTOCAMERA anteriore 12 + 12 MP, primaria 5 MP
BATTERIA 3080 mAh
DIMENSIONI E PESO 155,4 x 75,8 x 7,3 mm per 165 grammi

Xiaomi Mi MIX 2

Xiaomi è più discreto rispetto agli altri produttori di questa lista ma con il suo ingresso in Italia, le cose potrebbero cambiare. Questo produttore cinese è rinomato per l’offerta di dispositivi di fascia alta ben al di sotto del prezzo delle ammiraglie concorrenti. Xiaomi Mi Mix 2 è attualmente il dispositivo più interessante, si trova in Italia per 499 euro modello 6 GB di RAM / 64 di memoria interna.

Questo Mi MIX 2 ha uno schermo di 18: 9 di 5,99 pollici con una definizione 1080 x 2160. Se il suo predecessore non era particolarmente semplice da tenere in mano, le cose sono migliorate con questo nuovo modello. In termini di prestazioni, troviamo uno Snapdragon 835, come il OnePlus 5T, il tutto con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Sfortunatamente nessuno slot per schede microSD. La fotocamera è una delle caratteristiche migliori.

Xiaomi Mi Mix 2

SISTEMA Android 7.1.1 / Oxygen OS 4.7
SCHERMO 5,99 pollici, 1080 x 2160 pixel, Gorilla Glass 4 ~ 403 dpi
PROCESSORE Snapdragon 835
RAM 6/8 GB
MEMORIA INTERNA 64/128/256 GB
CONNETTIVITÀ 4G, WiFi a / b / g / n / ac, USB Type-C
FOTOCAMERA  anteriore 12MP, primaria 5 MP
BATTERIA 3400 mAh
DIMENSIONI E PESO 151,8 x 75,5 x 7,7 mm per 185 grammi

Honor 9

Il marchio Huawei ha guadagnato un posto tra i principali produttori al mondo, e la sua controllata Honor fa la stessa cosa, come abbiamo visto con l’Honor. Il produttore cinese non si accontenta di offrire smartphone con un buon rapporto qualità-prezzo, ma offre un design di successo. Honor 9 ha uno schermo 5,15 pollici Full 4G LTE compatibile HD dotato di un processore Kirin octacore 960 (quattro Cortex-A73 a 2,4 GHz e quattro Cortex-A53 a 1 ,8 GHz).

La sua fotocamera posteriore doppia è di 12 megapixel, mentre il sensore frontale è da 8 megapixel. Ha 4 GB di RAM, 32 GB di memoria interna e uno slot microSD. Ciò che rende l’Honor 9 interessante è che è disponibile in Italia ad un prezzo di 399 €. È un eccellente rapporto qualità-prezzo e sicuramente uno dei migliori smartphone cinesi.

Honor 9

SISTEMA Android Nougat 7.0
SCHERMO 5.15 pollici I LTPS, 1920 x 1080, 428 dpi
PROCESSORE Kirin 960, octacore
RAM 4GB
MEMORIA INTERNA 64 GB, microSD fino a 256 GB
CONNETTIVITÀ 4G, WiFi b / g / n / ac, USB 2.0, NFC
FOTOCAMERA anteriore: 20 + 12 MP, frontale di 8 MP
BATTERIA 3200 mAh
DIMENSIONI E PESO 147,3 x 70,9 x 7,5 mm, 155 gr.

Huawei Mate 10 Pro

Il Mate 9 mancava di originalità in termini di design: era uno smartphone eccellente ma era davvero grande e pesante. Il Mate Pro 10, unica versione disponibile nel nostro paese dal momento che il Mate 10 non passa il confine, ha ridotto un po’ le dimensioni e peso semplicemente mettendo un grande schermo in un corpo più piccolo. Quindi troviamo la stessa diagonale dello schermo da 5,9 pollici e utilizza una risoluzione di 1440 x 2560 pixel.

Per quanto riguarda le prestazioni, Huawei usa il suo nuovo processore octa-core Hisilicon Kirin 970 il chip grafico, è un MP12 Mali-G72. Si noti che il dispositivo ha un chip NPU specificamente dedicato all’intelligenza artificiale. In pratica, questo permette alla sua macchina fotografica di fare un ottimo lavoro.

Il Mate 10 Pro incorpora 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Sfortunatamente, il dispositivo non ha uno slot per schede microSD. La ciliegina sulla torta, la qualità del suono e l’autonomia sono semplicemente eccellenti.

Huawei Mate 10 Pro

SISTEMA Android 7.0 Nougat
SCHERMO LCD IPS da 5,9 pollici, 1440 x 2560 pixel, Gorilla Glass, ~ 499 dpi
PROCESSORE octa-core HiSilicon Kirin 970
RAM 6 GB
MEMORIA INTERNA 128 GB
CONNETTIVITÀ 4G, WiFi a / b / g / n / ac, USB Type-C, NFC
FOTOCAMERA anteriore 20 + 12 MP, frontale di 8 MP
BATTERIA 4000 mAh
DIMENSIONI E PESO 150,5 x 77,8 x 8,2 mm per 186 grammi

Huawei P10 (e P10 Plus)

Dopo un eccellente P9, il P10 porta avanti la buona tradizione di Huawei. Presentato come uno smartphone di fascia alta a un prezzo accettabile, Huawei P10 si rivela un ottimo rivale contro altri mercati di fascia alta. Originariamente rilasciato per 599 euro, è oggi accessibile a circa 430 euro.

Huawei P10 ha tutti gli attributi al loro posto, tra cui un’interfaccia EMUI aggiornata con grandi funzionalità e una fotocamera realizzata in collaborazione con Leica. Quest’ultimo è composto da 2 obiettivi, uno da 20 megapixel, l’altro da 12 megapixel,

Concludiamo con l’autonomia, alimenta il dispositivo per un’intera giornata con uso intensivo. Vi faccio notare che esiste una variante più big di P10: il P10 Plus con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, ha uno schermo più grande 16: 9, 5,5 pollici, a differenza del P10 che ha una diagonale di 5,1 pollici. Il P10 Plus è anche più grande e più pesante.

Huawei P10 (e P10 Plus)

SISTEMA Android 7.0 Nougat
SCHERMO LCD IPS da 5,1 pollici, 1080 x 1920 pixel, Gorilla Glass 4, ~ 432 dpi
PROCESSORE octa-core HiSilicon Kirin 960
RAM 4GB
MEMORIA INTERNA 32/64 GB, micro-SD fino a 64 GB
CONNETTIVITÀ 4G, WiFi a / b / g / n / ac, USB 2.0, NFC
FOTOCAMERA Posteriore: Dual 20 MP +12 MP, f / 2.2, 27 mm, ottica Leica, frontale 8 MP (f / 1.9)
BATTERIA 3200 mAh
DIMENSIONI E PESO 145,3 x 69,3 x 6,98, 145 gr.

OnePlus 5T

Impossibile non conoscere OnePlus nel mondo degli smartphone. Il marchio cinese è diventato in breve tempo un punto fermo del settore. OnePlus 5T è l’ultima aggiunta all’azienda e sostituisce OnePlus 5, e si distingue chiaramente per il suo schermo 18: 9. È interessante notare che nonostante questa evoluzione, lo smartphone mantiene lo stesso prezzo che aveva OnePlus 5 alla sua uscita (che peraltro non è più commercializzato oggi), vale a dire 499 euro.

La presa e le finiture dello smartphone sono eccellenti. Offre un buon compromesso tra prestazioni, batteria e prezzo (da 499 euro sul sito ufficiale). Ha anche l’ultimo processore Qualcomm, lo Snapdragon 835, e in pratica è estremamente veloce. Si noti inoltre la buona autonomia e la velocità di caricamento.

Il dispositivo non si surriscalda e incorpora una doppia fotocamera (16 e 20 megapixel) sul retro e un altro sensore da 16 megapixel nella parte anteriore, che consente in pratica di scattare foto di qualità. Per 499 euro, è difficile chiedere di più.

OnePlus 5T

SISTEMA Android 7.1.1 / Oxygen OS 4.7
SCHERMO 6,01 pollici, 1080 x 2160 pixel, Gorilla Glass, ~ 401 dpi
PROCESSORE Snapdragon 835
RAM 6/8 GB
MEMORIA INTERNA 64/128 GB
CONNETTIVITÀ 4G, WiFi a / b / g / n / ac, USB Type-C
FOTOCAMERE indietro 16 e 20 MP, prima di 16 MP
BATTERIA 3300 mAh
DIMENSIONI E PESO 156,1 x 75 x 7,3 mm per 162 grammi

Doogee X10 

Abbiamo già parlato del marchio Doogee in altre occasioni. E non è perché è il miglior telefono a meno di 100€ cinese del momento. E se non ci credi, dai un’occhiata alle opinioni sul Doogee X10.

Peso: 186g Dimensioni: 37,3 x 2,5 x 18,5 centimetri OS:Android 6.0 Dimensione schermo: 5 pollici Risoluzione: 1280 x 720px Processore: MTK6580A 1,3 GHz Quad Core RAM: 512 MB di memoria interna: 8GB Batteria: Litio Fotocamera posteriore: 5MP Fotocamera frontale: –

Doogee X10 non è progettato per le persone che hanno diverse app aperte contemporaneamente, riproducono giochi ad alte prestazioni o chiamano, rispondono a messaggi, navigano e inviano video allo stesso tempo. È l’opzione perfetta per chi cerca qualcosa di semplice, per chi è alla ricerca di un cellulare cinese che si comporta bene ed è a buon mercato.

Certo, sii realistico: 512 MB di RAM non sono adatti a tutti. Potrebbe non essere sufficiente e  il telefono potrebbe rallentare. Quindi compralo se sai che lo userai per WhatsApp, Facebook e poco altro.

Ci piace che perché la sua batteria dura un sacco, fino a 16 giorni in modalità standby, il che lo rende uno dei migliori sul mercato di oggi (per 50€). Ricorda inoltre che se 8 GB di capacità interna non sono sufficienti, puoi espanderla con una SD fino a 32 GB. Il resto sul cloud!

Doogee X10

Vernee Apollo Lite

È possibile che quando si parla di una migliore qualità dei prezzi dei telefoni cellulari cinesi, Vernee non si senta affatto? Noi siamo qui per questo, per scoprire le grandi occasioni di questo mondo! Il Vernee Apollo Lite ha molto da offrire con un prezzo super attraente.

Peso: 176g Dimensioni: 15,20 x 7,60 x 0,90 cm Sistema operativo: Android 6.0 Dimensioni schermo: 5,5 pollici Risoluzione: 1920 x 1080px Processore: Helio X20 Deca Core RAM: 4 GB memoria interna: 32 GB Batteria: fotocamera posteriore al litio : Fotocamera frontale da 16 MP : 5 MP

Vernee è un dispositivo perfetto per quelle persone che cercano un ottimo rapporto qualità-prezzo in un cellulare cinese. I pro superano in gran parte i contro, ma dipenderà sempre da quello che cerchi in uno smartphone: non esiste un telefono perfetto, e se il tuo utilizzo è medio-alto, lo indosserai come un anello, perché risponde perfettamente ai tuoi gusti grazie al suo processore e alla sua capacità interna.

Costruito in alluminio, il suo tocco è molto piacevole, compatto e dà una sensazione di resistenza. Inoltre, costa circa 100 euro, che è ancora un prezzo molto conveniente per un telefono cinese con queste caratteristiche.

Se sei uno di quelli che vogliono il telefono con la migliore fotocamera, forse il Vernee Apollo Lite non è la scelta migliore, ma per questo hai gli altri modelli in questa lista. Hai intenzione di perderli?

Vernee Apollo Lite

Huawei P8 Lite 2017

Huawei P8 Lite è oggi il miglior telefono qualità prezzo. Anche se quasi nessuno pensa che provenga da quel paese, perché il marchio, a differenza di Elephone, Huawei ha fatto un buco (ben meritato) in Occidente. Vediamo cosa offre il P8 Lite.

Peso: 136g Dimensioni: 14,7 x 0,7 x 7,6 centimetri OS:Android 7.0 Dimensione dello schermo: 5.2 pollici Risoluzione: 1920 x 1080px Processore: Kirin 655 RAM: 2 GB di capacità HDD: 16GB Batteria: Litio fotocamera posteriore: 12MP Fotocamera anteriore:8MP

Se stai cercando un buon cellulare cinese a meno di 200 euro? Huawei P8 Lite potrebbe essere una delle migliori opzioni. Inoltre, è disponibile su Amazon e in un giorno (con Prime) lo hai a portata di mano.

Ricorda di non confondere il P8 Lite 2017 (che è quello che ti stiamo parlando) con il suo precedente modello del 2016, perché le caratteristiche e le funzionalità di questo sono migliori e il suo prezzo è molto conveniente.

Tra i suoi punti di forza c’è il lettore di impronte digitali, NFC, la batteria con ricarica rapida 3000mAH (è grandiosa) e la realizzazione di fotografie di alta qualità. Se stai cercando uno smartphone cinese che non deluda, con una garanzia di qualità, che arrivi rapidamente a casa e funzioni perfettamente, prova il Huawei P8 Lite 2017.

Huawei P8 Lite 2017

Elephone S8

Questo “phablet”, è un dispositivo posto tra il tablet e lo smartphone, è un gioiello nelle nostre mani. Il marchio Elephone potrebbe sembrare un telefono cinese di un tempo, ma leggendo ciò che ha da offrire (e a quale prezzo!) Catturerà tutta la vostra attenzione. Continua a leggere!

Peso: 180g Dimensioni: 15,80 x 8,00 x 0,80 cm OS:Android 7.1 Dimensioni schermo: 6 pollici Risoluzione: 2560 x 1440 px Processore: Helio X25 Deca Core RAM da 2,5 GHz : 4 GB memoria interna: 64 GB Batteria: Li -Polymer fotocamera posteriore: 21MP fotocamera frontale: 8MP

Elephone è noto per la fabbricazione di telefoni cinesi di qualità a ottimi prezzi. E l’S8 (da non confondere con il Samsung S8) ne è un chiaro esempio. La prima cosa che si nota di questo dispositivo è la dimensione e la qualità dello schermo: 2k-6 pollici e una risoluzione di 2560 x 1440 pixel che vi farà godere di video e foto come mai prima.

La sua fotocamera è decente, ma non quello che ci aspettavamo: a volte i megapixel non sono tutto. In questo caso, abbiamo 21MP della fotocamera principale e i risultati sono molto buoni. Il problema è che ci vuole troppo tempo per concentrarsi sull’obiettivo della fotografia, e non sempre si concentra su ciò che vogliamo, può essere frustrante.

Elephone S8

Xiaomi Mi 6 4G International Version

Stiamo assistendo a un grande cambiamento degli smartphone Xiaomi. Il Mi6 è stato per il 2017 come “uno dei più grandi“, basta guardarne le caratteristiche e le funzionalità. Qual’è il miglior smartphone cinese? Secondo me Xiaomi Mi 6! Lo puoi confrontare con l’ultimo Google Pixel o Samsung, ma lo paghi quattro volte di meno.

Peso: 171g Dimensioni: 14.51 x 7.04 x 0,75 centimetri OS: MIUI 8 Dimensioni dello schermo: 5,15 pollici Risoluzione: 1920 x 1080 px Processore: Snapdragon 835 Octa core 2.45GHz RAM: 6 GB Memoria interna: 64GB Batteria: Li-Polymer fotocamera posteriore:12MP fotocamera frontale: 8MP

Parlare di buoni telefoni cinesi significa parlare di Xiaomi. E nello specifico, Xiaomi Mi 6. Un design unico e specifiche di alta qualità rendono questo modello un piacere per gli amanti degli smartphone. È probabilmente il miglior cellulare cinese che puoi comprare in questo momento.

Se ti piace fare belle foto, la fotocamera di questo modello non ti deluderà: oltre ai suoi 12 megapixel, ha un doppio obiettivo che consente uno zoom ottico 2x. Sì, grazie al suo processore Snapdragon a 8 core, si comporta meravigliosamente, non si blocca, va molto veloce ed è molto fluido. Un piacere!

Xiaomi Mi 6 4G International Version

Abbiamo appena finito di parlare dei mgliori smartphone Android cinesi. Conosci altre buone offerte? Perché sei interessato agli smartphone cinesi?

Potrebbe interessarti:

Migliori smartphone Android

Miglior smartphone Android sotto 500 euro

Miglior smartphone Android sotto 400 euro

Miglior smartphone Android sotto 300 euro

Miglior smartphone Android sotto 200 euro

Miglior smartphone Android sotto 150 euro

Miglior smartphone Android sotto 100 euro


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.