I migliori moduli per Xposed Framework

By | giugno 8, 2018

Non c’è modo più semplice di personalizzare lo smartphone, oltre a includere nuove funzionalità o configurazioni per le applicazioni che già possiedi. Per questo, Xposed Framework è il migliore. Gratuito, facile da usare e con esso puoi portare il tuo Android in un’altra dimensione.




I migliori moduli per Xposed Framework

Per riassumere, Xposed è fondamentalmente un software che con il suo codice pre-compilato fornisce una via d’acceso semplice per personalizzare a fondo applicazioni, impostazioni di sistema, modifiche davvero a basso a livello, ottimizzazione estrema della batteria, etc.

Questi diversi moduli possono essere di molti tipi e coprire quasi tutte le funzioni immaginabili di Android, dal controllo rapido delle notifiche per espandere le opzioni di configurazione, a cambiare i colori dell’intero sistema.

Con Xposed Framework le possibilità di personalizzare il tuo sistema operativo sono quasi infinite. Ovviamente, devi avere il tuo Android rooted.




1. Gravity Box

È praticamente la prima cosa che scarico quando cambio telefono, poiché lo considero essenziale. È tutto in uno, la cosa più vicina ad avere una ROM senza il fastidio di installare e perdere dati. Ti dà la possibilità di cambiare migliaia di cose e modificare le configurazioni di sistema senza dover accedere alle catacombe di Android.

Puoi cambiare il modo di sbloccare il telefono, personalizzare la barra delle notifiche, i menu, il volume, i pulsanti, le chiamate, i colori, cioè praticamente tutto!

2. Android N-ify

N-ify Android è il modulo Xposed che permette di avere le funzioni di Android Nougat sulle versioni precedenti. Siamo in grado di godere del doppio tap per tornare all’ultima applicazione aperta e avere le prime informazioni sotto il menu delle impostazioni.

3. XMultiWindow

Questo modulo è molto utile per il multitasking con un grande schermo. Con XMultiWindow possiamo avere una finestra in stile più phablets Samsung. Cioè, siamo in grado di lavorare contemporaneamente con più applicazioni sul desktop organizzato in finestre. Per godere di questo modulo idealmente dobbiamo avere uno schermo da 5 pollici o superiore, in quanto sotto quella dimensione si inizia a perdere il controllo.

4. One Tap Video Download

Questo modulo può essere installato direttamente dal Google Play, ma ovviamente è necessario avere installato Xposed, attivalo e riavvialo una volta installata l’applicazione. Ora all’interno di Xposed cercheremo i moduli per le applicazioni:

Ora, quando vedi un video con una di queste applicazioni, sarai in grado di scaricarlo tramite la notifica offerta dal modulo.

I migliori moduli per Xposed Framework

5. xStana

XStana ci permetterà di modificare sia la barra di stato in alto e personalizzare i pulsanti nella barra di navigazione in basso. Nella barra in alto possiamo cambiare le icone in base al tema. Nella barra di navigazione è possibile modificare l’aspetto dei pulsanti e persino includerne altri.

6. Zoom per Instagram

Sì, anche se può sembrare una bugia, può essere fatto grazie a un modulo Xposed. Zoom per Instagram ci consente di espandere le immagini del famoso social network.

7. Display Ac

Questo è un ottimo modulo che incorpora la modalità “Visualizzazione attiva” come quella di Motorola. Con questo modulo è possibile accedere alle notifiche direttamente sulla schermata di blocco. L’accesso viene effettuato direttamente tramite icone minimaliste che appaiono sulla schermata di blocco per ogni servizio di messaggistica o notifica. Puoi scaricare l’ultima versione di questo modulo da GitHub

8. Ok Google per i launcher / app di terze parti (4.4+)

Non tutti i launcher o le versioni Android supportano l’uso di OK Google. Per risolvere questo problema, abbiamo Ok Google per i launcher/app di terze parti (4.4+). Una volta attivato e indipendentemente dal launcher che si utilizza, è possibile utilizzare OK Google. Puoi anche scegliere le parole chiave per aprire le applicazioni nei momenti in cui non puoi o devi utilizzare il telefono.

9. NeoPowerMenu

Se hai Android puro e più di una volta hai chiesto a Google di inserire le opzioni di ripristino nel menu di riavvio. Con NeoPowerMenu avrai il menù per il reset che ti serve. Puoi cambiare il colore tra tre opzioni, supporta diverse lingue e sarai in grado di scegliere tra diverse opzioni di riavvio.

10. Never Sleep

Quante volte si è spento lo schermo durante la lettura di un documento? Bene, questo modulo è progettato in modo che non accada di nuovo. Una volta installato, possiamo scegliere quali applicazioni lo schermo non deve essere spento e con quali. Se, ad esempio, non vogliamo che venga disattivato utilizzando un lettore PDF, dobbiamo semplicemente assicurarci che l’applicazione sia selezionata nel modulo.

11. Mod LockScreen

LockScreen Mods è un modo semplice ed efficace per avere scorciatoie sulla schermata di blocco. Con questo modulo abbiamo sei scorciatoie su cui possiamo configurare applicazioni che si avvieranno rapidamente senza sbloccare il dispositivo.

12. XPrivacy

Con XPrivacy puoi facilmente configurare i diritti di accesso al sistema alle applicazioni. Se, ad esempio, non vuoi che Facebook abbia accesso ai tuoi contatti, deseleziona semplicemente l’opzione “Contatti” all’interno del modulo e il gioco è fatto. È molto semplice, ma fai attenzione perché la chiusura indiscriminata delle autorizzazioni alle applicazioni può avere effetti secondari che non ti aspettavi…

13. OPXO Camera SD

In Oxygen OS, il sistema operativo OnePlus X, la fotocamera può utilizzare direttamente la scheda microSD per salvare le foto scattate. Con OPXO Camera SD è possibile utilizzare la scheda microSD con l’applicazione della fotocamera e, se non è inserita, salverà le informazioni nella memoria interna.

14. Statusbar Gestures

Con questo modulo possiamo fare diversi gesti sulla barra di stato per avviare applicazioni o scorciatoie ed alcune impostazioni. Abbiamo cinque diversi gesti da configurare a nostro piacimento.

Quali sono i tuoi moduli preferiti su Xposed?


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.