Smartphone con la migliore batteria | Maggio 2018

By | maggio 11, 2018
Smartphone con la migliore batteria
  • Nel mese di Maggio abbiamo inserito il Huawei P20 Pro, Sony Xperia XZ2 Compact e Sony Xperia XZ2.

Migliori telefoni dotati della migliore batteria, le dimensioni contano, soprattutto quando parliamo della batteria di un telefono cellulare (che cosa avevate capito?). Le batterie più potenti stanno diventando una necessità, perché i telefoni stanno diventando sempre più potenti e più grandi, richiedendo così una maggiore potenza.




Smartphone con la migliore batteria

Tra le specifiche che possono influenzare maggiormente l’acquisto di un telefono è la durata della batteria. Attualmente, qualsiasi smartphone la cui batteria riesce a superare un giorno intero è considerato un telefono con una buona batteria. Ma quali sono i telefoni Android dotati di una potente batteria?

Trova la batteria perfetta

Le batterie sono un elemento molto importante e la battaglia è concentrata sull’aumento della loro capacità. Motivati anche dal fatto che un telefono cellulare non serve più solo per effettuare chiamate, ma serve per scattare foto, comunicare attraverso Internet, ascoltare musica, ecc.

Questi servizi/funzionalità/opzioni influiscono sulla durata della batteria. Ma la scienza e la tecnologia stanno facendo del loro meglio per fornire delle batterie con una maggiore autonomia. La batteria perfetta è quella che prolunga l’uso dello smartphone, senza avere bisogno di ricaricare.




A questo proposito, le batterie agli ioni di litio sono quelle che per ora hanno un vantaggio maggiore, perché con un volume inferiore immagazzinano la stessa quantità di carica delle precedenti. Non hanno più l’effetto memoria che ne accorcia la durata. Hanno pero’ uno svantaggio, la loro suscettibilità a infiammarsi.

Un altro fattore importante nelle batterie è la velocità di caricamento, poiché la carica lenta comporta una maggiore perdita di tempo. Oggi vediamo sul mercato telefoni dotati di ricarica veloce.

Per fortuna, anche dispositivi più economici rilasciati in questi giorni sono dotati di grandi batterie. Qui abbiamo elencato gli smartphone con la migliore batteria. Continuate a leggere se siete curiosi.

Questo elenco è stato preparato prendendo in considerazione i risultati dei test benchmark delle batterie e l’esperienza dei nostri utenti con i diversi dispositivi. Non è un elenco gerarchico, cioè, uno qualsiasi degli smartphone nell’elenco offre risultati eccellenti in termini di durata della batteria.

Huawei P20 Pro

Il produttore cinese Huawei continua la sua ascesa anche quando il mercato statunitense diventa sempre più difficile. L’ultima ammiraglia, l’Huawei P20 Pro racchiude una batteria da 4.000 mAh nel suo corpo sottile ed elegante. Le aspettative per la durata della batteria erano alte dopo il Mate 10 Pro, e il nuovo arrivato non ha deluso.

Dall’Orange Daytona al P20 Pro ne è passata di acqua sotto i ponti e fortunatamente tutta quell’acqua ha portato fertilità a Huawei. Il P20 Pro ha ereditato la batteria del Mate 10, ottenendo anche buoni risultati nei test benchmark. Ma a parte i punti, nella vita reale il P20 Pro è un autentico fuori serie e il primo smartphone ad avere 3 fotocamere.

Ai 4000 mAh di batteria devi aggiungere la velocità di ricarica. Il caricabatterie da 4,5 V può aumentare l’intensità fino a 5A caricando il dispositivo in circa 100 minuti grazie alla tecnologia SuperCharge di Huawei.

Utilizzando intensivamente lo smartphone per chiamare, inviare SMS, e-mail, Facebook e Instagram, scattare foto, navigare con Google Maps e riprodurre video su YouTube, il P20 Pro è riuscito a rimanere in vita per circa 1 giorno e 13 ore , con il 20% di durata della batteria a disposizione. Varie modifiche e ottimizzazioni possono essere utilizzate per adattarsi alle tue abitudini e prolungare ulteriormente la durata della batteria.

Sony Xperia XZ2 Compact

Questo smartphone compatto con una batteria da 2, 870 mAh è in grado di superare la maggior parte delle ammiraglie quando si tratta di durata della batteria. Con la sua modalità di risparmio energetico attiva, lo smartphone è in grado di rimanere acceso per quasi due giorni anche con uso intenso.

Tuttavia, tieni presente che le opzioni di risparmio energetico potrebbero non essere utili a seconda del tuo utilizzo. Per risparmiare molta energia potresti finire per rallentare davvero le prestazioni di XZ2 Compact perché, mettendoci molto più tempo per caricare le applicazioni potresti invece non aver risparmiato niente.

Sony Xperia XZ2

In linea con la tradizione, il nuovo Xperia XZ2  offre una grande autonomia della batteria, anche se è solo di poche ore in meno rispetto alla versione compatta. Anche se 3180 mAh di batteria non sembrano così tanti sulla carta, il telefono è in grado di rimanere in vita grazie anche alla caratteristiche del software della Sony per il risparmio energetico e la ricarica intelligente tramite USB di tipo C.

Lo smartphone può garantire in modo sicuro più di 7 ore di durata con lo schermo acceso o addirittura due giorni di utilizzo senza stress. Se sei parsimonioso, sono sicuro che puoi persino raggiungere 3 o 4 giorni di utilizzo, come le chiamate rapide, le query web e il controllo occasionale dei social media.

Migliori smartphone Android | Sony Xperia XZ2

Migliori smartphone Android | Sony Xperia XZ2

Samsung Galaxy A8 2018

Il migliore della categoria di fascia media di Samsung offre a tutti una scheda tecnica più che soddisfacente con un processore Exynos 7885 con clock a 2,2 GHz e supportato da 4 GB di RAM. Il suo design è in linea con l’attuale tendenza high-end del mercato, con uno schermo edge-to-edge e un elegante rapporto 18: 9.

Per quanto riguarda la batteria, è di 3000 mAh ma offre la migliore autonomia attraverso un lavoro di ottimizzazione. Riesce a rimanere acceso per circa 15 ore con uso relativamente intensivo. Uno smartphone eccellente per il suo rapporto qualità-prezzo. Si trova a poco più di 330 euro su Amazon.

Samsung Galaxy A8 2018

Samsung Galaxy A8 2018

Samsung Galaxy S9 Plus

La versione con il grande formato dell’ultima opera di Samsung offre un mix di punti di forza difficili da battere. Oltre al suo splendido schermo AMOLED da 6.2 pollici e le elevate prestazioni di volo del suo Snapdragon SoC 845 / Exynos 9810, il Galaxy Plus S8 offre un’ampia capacità della batteria, con 19 ore di durata.

Inoltre, puoi godere del meglio della tecnologia per il 2018. E se preferisci un’alternativa più economica, il Galaxy S8 Plus offre prestazioni simili in termini di autonomia.

Samsung Galaxy S9 Plus

Samsung Galaxy S9 Plus

HTC U11 +

L’U11 HTC + è una versione migliorata del già super-U11. Il suo design è stato allungato per adattarsi a uno schermo con un rapporto 18: 9. Ha il processore Qualcomm Snapdragon 835 accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. L’audio del dispositivo è anch’esso uno degli aspetti più curati da HTC.

La dimensione del suo schermo raggiunge i 6 pollici con una risoluzione elevata di 1.440 x 2.880 pixel. La sua fotocamera principale offre una qualità eccellente grazie alla sua apertura f / 1.5. La sua batteria da 3.930 mAh offre una gamma spettacolare per un high-end.

Smartphone con la migliore batteria

Smartphone con la migliore batteria | HTC U11 Plus

Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro è stato presentato lunedì 16 ottobre 2017, così come il Mate 10 e la versione Porshe Design che è un modello premium. La versione Pro che è la nostra scelta è dotato di uno schermo Amoled Full HD da 6 pollici con una risoluzione di 402 DPI.

Il suo processore è un HiSilicon Kirin 970 8 core con clock a 2,36 GHz. Per quanto riguarda la batteria, ha una capacità di 4000 mAh che offre fino a 19 ore di autonomia.

Huawei Mate 10 Pro

Huawei Mate 10 Pro

Nokia 8

Per continuare con la scia della grande autonomia che avevano i telefoni del marchio finlandese, “quelli di una volta”, troviamo il Nokia 8. Offre una grande durata per la batteria con soli 3.090 mAh, un’intera giornata senza preoccupazioni per gli utenti avanzati e il ritorno a casa con la batteria ancora carica.

Il Nokia 8 è dotato di un processore Snapdragon 835 con 4 GB e 64 GB di memoria interna. La sua doppia fotocamera offre anche buoni risultati ed è firmata da Zeiss.

Smartphone con la migliore batteria | Nokia 8

Smartphone con la migliore batteria | Nokia 8

 

Razer Phone

Questo è il primo smartphone del noto marchio di articoli per i giochi Razer. Il Razer Phone è un ottimo smartphone con lo schermo più incredibile sul mercato grazie ai suoi 120 Hz. Monta una delle batterie più potenti sul mercato, con i suoi 4000 mAh, offre una buona quantità di ore di gioco.

Nel SoC troviamo Snapdragon 835 insieme a 8 GB di RAM e 64 GB di memoria per installare una buona quantità di giochi.

Razer Phone, il miglior smartphone per giocare

Razer Phone, il miglior smartphone per giocare

Samsung Galaxy A7 2017

È il trio di smartphone più venduto della famiglia Samsung. Le opzioni che monta che sono di fascia media sono lontane da quelle del Galaxy S8. Tuttavia, i suoi componenti più modesti aumentano la durata della batteria. Con una capacità di soli 2600 mAh, riesce a rimanere acceso con uso intensivo per circa 22 ore.

Samsung Galaxy A7 2017

Samsung Galaxy A7 2017

Sony Xperia XA2

Questa gamma media con 5,2 pollici di schermo e risoluzione Full HD è in grado di rimanere in vita molto più di quanto possa fare la maggior parte delle ammiraglie. Con un potente processore Snapdragon 630 garantisce delle buone prestazioni specialmente con i giochi.

L’ Xperia XA2 monta una batteria da 3300 mAh, che non è male, ma grazie alle sue modalità di risparmio energetico è in grado di rimanere acceso per due giorni.

LG X Power 2 ha scelto di aumentare la capacità della batteria e ha raggiunto i 4500 mAh, ma il consumo del dispositivo consente di mantenere l’autonomia fino a 2 giorni.

Oukitel K10000 Pro: ha scelto di aumentare la capacità della sua batteria fino all’estremo e l’ha portata a 10000 mAh che ha prodotto un aumento delle dimensioni della cella. Assicura di avere 2 giorni di autonomia con un uso intenso. Nella pubblicità offerta dall’azienda, assicura che può rimanere acceso per una settimana con uso moderato.

Xiaomi Mi Max 2: Monta una batteria da 5300 mAh con ricarica veloce. Puoi caricare il 70% della batteria in meno di 1 ora.

Il Samsung Galaxy S8 Active è il migliore in termini di autonomia, seguito dall’iPhone 8 Plus con più di 10 ore di autonomia e al terzo posto seguito a ruota dall’LG V30 (9 ore e 34 minuti).

Cosa ne pensi della nostra scelta? Secondo te manca qualcosa?


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.