I migliori 5 navigatori per Android in dettaglio

I migliori 5 navigatori per Android in dettaglio, teniamo a precisare che l’ordine in cui sono disposti è totalmente casuale e che non si tratta quindi di una classifica, anche perchè ognuno è diverso da un altro e potrebbe essere migliore a seconda delle esigenze dell’utilizzatore.

Link sponsorizzati



CoPilot GPS – Free – Offre acquisti in app

Avrete sicuramente notato che il navigatore fornito con Android non è (era) certo dei migliori. Infatti richiede di connettersi a internet tramite wi-fi o connessione mobile per poter scaricare le mappe. Allora vi chiederete se è possibile avere un navigatore offline, che utilizza soltanto la funzione di GPS, ebbene si! Questo è Copilot, un navigatore satellitare completo, ma vediamone le caratteristiche e quelli che sono i pregi e i difetti principali:

Questo navigatore si presenta molto semplice da utilizzare e anche parecchio preciso durante la navigazione. Non tutti sanno che sul Play Store ci sono una marea di navigatori, ma dai test effettuati fino ad ora, quelli che possono definirsi tra i migliori sono veramente pochi e si contano sulle dita di due mani. Copilot rientra in questa categoria. Ora illustriamo subito pro e contro di questo navigatore Offline.

Link sponsorizzati


Vediamo di fare una panoramica di quelle che sono le caratteristiche principali e che potrebbero convincerci ad utilizzare questa applicazione:

  • Completamente offline
  • Mappe d’Italia, Europa e Stati Uniti scaricabili
  • Avvisi autovelox
  • Guida vocale con la possibilità di scelta della voce
  • Possibilità di salvare i percorsi
  • Visualizza tutti i ristoranti, discoteche, negozi o pompe di benzina e permette direttamente di chiamarli

Come avrete notato possiede veramente tanti pregi, motivo per cui già in migliaia lo hanno scelto, il fatto poi di non necessitare di una connessione dati per il funzionamento, rappresenta un plus da non sottovalutare, dato che allo stato attuale le connessioni dati in molte parti d’Italia non sono ancora ottimali.

Ovviamente dobbiamo parlarvi anche degli aspetti negativi (pochi a dir la verità) di questo navigatore. Alcuni aspetti tra l’altro sono inevitabili come in qualsiasi applicazione di questo genere.

  • Occupa molta memoria
  • Prezzo
  • Qualità mappe in percorsi inusuali
  • Non frequente aggiornamento delle mappe, la scattosità della app in alcune parti e forse il prezzo non alla portata di tutti.

Per quanto concerne il primo punto possiamo affermare che non può che essere altrimenti, se vogliamo un navigatore offline le mappe dobbiamo scaricarle sullo smartphone o tablet che sia, non c’è altra scelta. Parlando invece del prezzo, diciamo che non è alto, ma comunque non è neanche irrisorio, ben 20 euro per le mappe italiane. Sicuramente però costa meno che comprare un navigatore con questa sola funzione.

Per quanto riguarda invece la qualità delle mappe, dopo un test abbiamo capito che funziona tutto alla grande e i percorsi riconosciuti sono il 99% di quelli che ci servivano. Fatto sta che dobbiamo segnalare a rigor di cronaca che alcune “stradine” poco trafficate non vengono segnalate nelle mappe di Copilot, un vero peccato, perchè rasenta davvero la perfezione.

Google Maps – Free

Come primo vogliamo citare il migliore (anche se non secondo tutti) navigatore attualmente disponibile sul market ovvero Google Maps. Con l`ultimo aggiornamento 5.5.0 è senza dubbio il navigatore più completo messo a disposizione dei possessori Android.

Guida vocale completamente in italiano, latidudine, vista satellitare, informazioni sul traffico e molte altre funzioni che potrete scoprire comodamente senza impegno di acquisto; infatti è completamente gratis.

Facendo un breve riassunto i pro di questo navigatore sono:

  • Magnifica interfaccia grafica
  • Aggiornamento frequente delle mappe
  • Accuratezza nei dettagli della navigazione e leggerezza
  • Assenza di costi d’acquisto.

I contro di questa magnifica app si possono contare sulle dita di una mano.

Quasi tutte le funzionalità di cui dispone richiedono una connessione ad internet ed infine una cosa che tutti si aspetterebbero da un navigatore cosi completo è mostrare la posizione degli autovelox e i segnali stradali, cosa completamente assente, almeno per ora.
Le mappe sono consultabili esclusivamente con una connessione dati, quindi non è un navigatore Offline.

GPS Navigazione e mappe Sygic – Acquisti in app

Come il precedente, questo navigatore svolge le sue funzioni completamente offline.

A favore di questa app sono senz`altro una grafica davvero eccezzionale, precisione più che sufficiente sulle indicazioni stradali, calcolo dei percorsi alternativi molto veloce, frequente aggiornamento delle mappe e unagrafica personalizzabile a nostro piacere.

I contro di questo navigatore sono una tastiera troppo piccola quindi molto difficile da utilizzare e una lentezza generale dell’ app durante la navigazione.

TomTom Navigazione GPS Traffic – Acquisti in app

Sbarcato da da poco più di un anno sul Play Store, è già un successo (annunciato). Come sempre TomTom si dimostra uno dei leader incontrastati del settore navigazione GPS, offrendo un ottimo prodotto che darà del filo da torcere anche ad app presenti da molto più tempo sul market di Google.

I pro sono veramente tanti ed elenchiamo solo i principali, cercando di sintetizzarli e di renderli comprensibili a chiunque:

  • Funziona anche Offline, quindi non necessita di traffico dati, ma solo del segnale GPS.
  • Le mappe saranno gratis a vita, una volta acquistata la prima. Infatti si riceveranno almeno 4 aggiornamenti all’anno per sempre, senza dover pagare neanche un solo euro aggiuntivo.
  • Segnalazione del percorso più veloce per arrivare a destinazione evitando il traffico.
  • Avvisi in real time con segnalazione degli autovelox.
  • Indicatore di corsia, utile sopratutto quando si è in prossimità di raccordi complicati o poco conosciuti.
  • Riproduzione vocale dei nomi delle vie percorse, in questo modo potrai tenere la vista sulla strada e non sul dispositivo.
  • Modalità notturna/diurna automatica.

Waze Social GPS Maps & Traffic – Free

Questo non è un classico navigatore, infatti potremo definirla “navigazione sociale” visto che le informazioni su Waze le creano gli utenti stessi che lo utilizzano. Infatti il fulcro è la condivisione degli eventi che accadono durante il percorso, potrete infatti segnalare degli avvenimenti, i quali potrebbero far mutare il percorso agli altri utilizzatori che passano sul vostro stesso tragitto, come ad esempio per via di un incidente, una coda, ecc..

Vediamo ora i pro più importanti:

  • Non è il solito navigatore, è interessante interagire con altri utenti.
  • Segnalazioni praticamente istantanee di eventi e cose che potrebbero interessare il nostro percorso.
  • Ha un’ottima community di supporto (i cosiddetti Wazers).

Sicuramente una bella lista per un prodotto gratuito

Non abbiamo trovato molti difetti, anche perchè non ne abbiamo condotto un test molto approfondito:

  • Se si è in una zona nel quale viene utilizzato poco, potrebbero mancare segnalazioni molto importanti.

Vi abbiamo presentato una panoramica dei navigatori Android di cui vale la pena tenere conto, gli altri se confrontati con questi probabilmente non hanno molte speranze di uscirne vincitori. Se ne volete consigliare qualcun altro, basta lasciare un commenti sotto e valuteremo l’idea di provarlo e aggiungerlo a questa lista.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*