Come mettere la password su Whatsapp

By | febbraio 14, 2018

Vuoi impedire a chiunque di vedere la cronologia delle tue chat? Vuoi proteggere Whatsapp? Bene, qui ti offriamo alcune applicazioni che consentono di bloccare l’accesso a Whatsapp tramite password.




WhatsApp è il miglior programma per inviare messaggi di testo gratuiti, immagini o video e persino effettuare chiamate verso altri utenti, con una connessione Internet 3G o Wi-Fi.

Ma per qualche motivo inspiegabile, gli sviluppatori non hanno installato un sistema per limitare l’accesso alla nostra applicazione Whatsapp tramite una password. Quindi chiunque prende il nostro telefono può leggere i nostri messaggi privati ​​perché non c’è nessun modo per bloccare l’applicazione … fino ad ora.

Per questo, ad esempio ChatLock + (precedentemente noto come WhatsApp lock), è un’applicazione gratuita che mira a bloccare l’accesso a WhatsApp in modo che nessuno possa vedere le vostre conversazioni o chat.




Come mettere la password su Whatsapp

Come mettere la password su Whatsapp

Come utilizzare ChatLock+

Il download e l’installazione di ChatLock+ è molto semplice. Come qualsiasi app per dispositivi mobili, puoi trovarla sul Play Store. Una volta aperta per la prima volta, ti verrà richiesto di inserire un PIN di quattro cifre che sarà la tua chiave di sicurezza.

Se qualcuno vuole accedere al tuo WhatsApp deve inserire la chiave di sicurezza. Se il codice non è corretto, il programma non consente l’accesso a Whatsapp e scatta una foto della persona che ha effettuato il tentativo. Questa funzione è molto bella perché permette di sapere chi era il curioso che voleva spiare le tue conversazioni senza il tuo permesso.

Per impostazione predefinita, l’applicazione immediatamente blocca l’accesso a WhatsApp una volta che si smette di usare questo sistema di messaggistica, ma queste impostazioni possono essere modificate o addirittura ritardate, come volete.

ChatLock+ ha un design e un’interfaccia molto semplice, consuma poche risorse e poca memoria, è possibile bloccare in aggiunta a WhatsApp, altre applicazioni come Facebook, Imo, Tango …

Un’altra alternativa è AppLock

AppLock per Android serve a proteggere WhatsApp con una password e ad estendere la funzione ad altre applicazioni. La versione gratuita mostra alcuni annunci pubblicitari, ma esiste una versione premium che rimuove tutti gli annunci.

Nel negozio ufficiale, il Google Play Store, ci sono diverse altre opzioni interessanti, abbiamo scelto per questo articolo le due applicazioni che riteniamo più rilevanti, ma puoi sceglierne un’altra, ti consigliamo di leggere le opinioni degli altri utenti per avere un’idea di ciò che l’applicazione offre.

Non abbiamo menzionato le app per iOS (iphone e Ipad). Nell’App Store non ci sono applicazioni che promettono davvero di proteggere il nostro WhatsApp con una passworde, perché iOS è un sistema chiuso che non consente di assegnare questa funzione agli sviluppatori. Pertanto, se hai un iPhone, non puoi bloccare WhatsApp con una password.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.