Installare Lineage OS 15 su HTC One M7 (Android Oreo)

Installare Lineage OS 15 su HTC One M7 basata su Android Oreo. HTC One M7 è un telefono leggendario davanti ai nostri occhi, è stato uno dei primi telefoni con corpo in metallo e prestazioni elevate. Google ha rilasciato l’ultima versione del sistema operativo Android 8.0 Oreo.

Link sponsorizzati



Molti produttori di smartphone si sono messi al lavoro per rilasciare l’ultimo aggiornamento quanto più veloce possibile. HTC è già da un po di tempo che non aggiorna il suo M7, questo perché i telefoni vengono aggiornati per un paio di anni al massimo, poi più niente.

Come al solito ci pensano gli sviluppatori. In questo caso hanno rilasciato la Lineage OS 15 su HTC One M7 basata su Android Oreo. Con l’installazione di questa rom personalizzata è possibile fare la completa esperienza Android Oreo sul vostro HTC One M7 e cosi provare tutte le nuove funzionalità.

Per installare la rom personalizzata su questo dispositivo avete bisogno di installare una recovery personalizzata, vi consigliamo la TWRP. Se amate le ROM personalizzate, LineageOS è uno dei più popolari firmware personalizzati nella storia di Android. Recentemente, LineageOS ha riferito di aver raggiunto 1 milione di installazioni e hanno sviluppato il sistema operativo per più di 160 dispositivi.

Link sponsorizzati


LineageOS 15 si basa sull’ultima versione disponibile Android 8.0 Oreo. Android Oreo è attualmente rilasciato solo per i Google Pixel e Nexus. Il rilascio ufficiale di Android Oreo per la maggior parte degli altri dispositivi avverrà verso fine del 2017 o prima di giugno 2018.

In questa guida vi guideremo passo dopo passo nell’installazione di Lineage OS 15 su HTC One M7 basata su Android Oreo.

Pre-requisiti

  1. Questa rom funziona solo su HTC One M7. (non provatela su qualsiasi altro dispositivo)
  2. Carica il tuo telefono fino all’80%.
  3. Perderete tutti i dati presenti sul vostro smartphone. Assicurati quindi di eseguire il backup del telefono prima di passare al procedimento di installazione.
  4. È anche possibile eseguire il backup di tutte le tue applicazioni utilizzando Titanium Backup.
  5. È necessario installare la TWRP o qualsiasi altra recovery personalizzata sul tuo telefono. 
  6. Scaricare tutti i file zip da qui sotto e copiali nella memoria interna del tuo telefono.
  7. Scaricare i driver per HTC One M7 sul tuo computer e installali.
  8. Abilitare il debug USB sul tuo telefono.
  9. Sbloccare bootloader HTC One M7.

Downlaod LineageOS & Gapps

Una volta scaricati copia entrambi i file nella memoria interna del tuo telefono.

Installare Lineage OS 15 su HTC One M7 (Android 8.0 Nougat)

  1. Innanzitutto, scarica e installa una recovery personalizzata. Se hai già installato una recovery personalizzata sul dispositivo, salta questo passaggio.
  2. Scarica la LineageOS 15 ROM su HTC One M7 e le Gapps da qui sopra e copia i file sul tuo dispositivo.
  3. Ora avvia il dispositivo in recovery mode. Come riavviare HTC One M7 in recovery mode?Spegnere il dispositivo, premere e tenere premuto il pulsante Volume Up e Power per un po’, lascia entrambi i pulsanti appena compare il logo Huawei sullo schermo.
  4. Ora tramite la TWRP, crea un backup Nandroid (consigliato) del dispositivo per stare tranquilli se qualcosa va storto.
  5. Ora fai un Factory Reset vai su Wipe>Advanced Wipe>Select Wipe cache, Dalvik cache, System, and data e scorri in basso per confermare.
  6. Ora, vai su Install e individua il file zip della ROM scorri in basso per eseguire l’installazione della rom personalizzata. Una volta completato il processo, installa anche il file zip delle GApps.
  7. Ora pulisci la cache e la cache di Dalvik e riavvia il tuo dispositivo.
  8. Fatto!

Questo è tutto ! Ora riavvia il tuo telefono. Hai installato Lineage OS 15 su HTC One M7 (Android 8.0 Nougat) con successo.

Approfondimenti:

Apps per nascondere ID del chiamante su Android

Come eseguire il backup di Android | Facile 2017

Come bloccare contatto su Android | Guida facile

Come fare screenshot su Android: 5 metodi

Approfondimenti

Leave a Reply