Le auto autonome non risolveranno la congestione

By | settembre 18, 2018
Le auto autonome non risolveranno la congestione

Attenzione, questa non è ovviamente la nostra opinione, ma quella di Audi, che ritiene che questa tecnologia possa diminuire il traffico, ma che nel caso degli ingorghi stradali, comunque non si potrà fare niente. Piccola spiegazione …




BMW svela un SUV futuristico

Autisti migliori sicuramente …

Non è davvero un mistero. Tranne un incredibile terremoto economico o sociale, l’auto di domani sarà autonoma. Il numero di aziende che attualmente stanno lavorando sulle auto autonome sono una prova sufficiente.

Sulla carta, bisogna dire che il progetto è molto attraente. Tempo libero che può essere occupato in modo diverso dai conducenti nei veicoli zeppi di tecnologia … Non è una cosa insignificante, queste auto spesso si concentrano anche sul lato elettrico, quindi dovrebbero inquinare meno.

Ma soprattutto, queste auto saranno pilotate da piloti migliori di noi. Naturalmente, l’incidente mortale di un’auto autonoma in Arizona non ci incoraggia. Ma se i veicoli passano così tanto tempo sulle strade, è anche per imparare.




Il problema è forse che stiamo costruendo un vero piedistallo per queste auto autonome allo stesso tempo.

… ma non è abbastanza secondo Audi

Audi è attualmente impegnata nella realizzazione del suo evento Audi Charged. L’opportunità per il marchio di presentare l’attesissima Audi e-tron Quattro. Il veicolo è atteso con impazienza, il marchio vorrebbe che rimuovessimo questa etichetta “Messia” dalle strade ai nostri futuri veicoli autonomi.

Con l’Università di Kalrushe, il marchio tedesco sta cercando di capire come sarà possibile ridurre il nostro tempo nel trasporto su strada. Insegnamento principale? Il traffico con veicoli autonomi al 100% ridurrebbe i tempi medi di un terzo. E anche se ci sono il 10% di veicoli in più. Ma siamo ancora molto lontani da questa situazione.

Per migliorare le cose a breve termine, dobbiamo prima pensare in termini di città intelligenti.

Ad esempio, i semafori non sono collegati automaticamente. Ovviamente, anche l’aumento del numero medio di passeggeri per auto è evidente. Questo strumento progettato da Audi consente perlomeno di eseguire dei test. La qualità del traffico futuro non dipende dalle auto autonome, ma dal loro ambiente.

Volvo svela un camion completamente autonomo senza cabina di guida


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.