Le 5 migliori alternative gratuite a Photoshop per PC

By | Nov 13, 2018
Le 5 migliori alternative gratuite a Photoshop per PC

Stai cercando un programma di fotoritocco, ma non sai quale scegliere? Qualunque delle seguenti alternative a Photoshop può essere utile. È più che probabile che la prima opzione che ti viene in mente quando si parla di programmi per il fotoritocco professionale sia Adobe Photoshop




Indubbiamente, è uno dei migliori programmi esistenti in questo campo oggi, e i quasi 30 anni di esperienza alle spalle nel mercato lo attestano. Il problema è che per utilizzare Photoshop bisogna acquistarlo o noleggiarlo, Adobe offre un servizio di noleggio di uno o tutti i programmi di editing.

Ma non ti preoccupare, per fortuna ci sono diverse alternative gratuite a Adobe Photoshop e puoi utilizzarle senza dover spendere neanche un euro. In generale, tutti i programmi di fotoritocco si assomigliano, anche se ovviamente ci sono strumenti o funzioni che sono chiamati in modo diverso.

Prima di iniziare, vorrei chiarire che, ad eccezione del primo programma di cui parleremo, il resto potrebbe essere piuttosto complesso da imparare a usare (in misura maggiore o minore). Se hai qualche dubbio su qualcosa, non avvilirti, chiedi aiuto su YouTube o su Internet.




Adobe Photoshop Express, l’opzione lite di Photoshop professionale

Adobe Photoshop Express non è l’alternativa più diretta o completa di Photoshop CC, ma è del team Adobe e sarebbe interessante dargli almeno un’occhiata, soprattutto se stai cercando qualcosa di semplice e facile da capire. Offre un’interfaccia adattata anche ai tablet, quindi puoi usarla per modificare le tue foto se hai un tablet con Windows 10.

Per quanto riguarda le opzioni di modifica offerte, troviamo quelle classiche come la modifica del contrasto, esposizione, bilanciamento del bianco o eliminare gli occhi rossi. Ovviamente, non possiamo modificare un’immagine in RAW o apportare modifiche più avanzate alle sue impostazioni, ma il resto dei programmi in questo elenco offrono molte più opzioni.

GIMP, l’eterno rivale basato sul software libero

È più che probabile che tu abbia sentito parlare di GIMP. Con oltre 20 anni di continuo sviluppo, in crescita grazie al supporto di un’enorme comunità di utenti, GNU Image Manipulation Program (GIMP) è stato considerato da molti come la più diretta alternativa a Photoshop.

Anche se potrebbe non avere un’interfaccia intuitiva come Photoshop, non avrai alcun problema a imparare ad usarlo dal momento che i tutorial abbondano su Internet sia per utenti principianti che per utenti più avanzati. È il vantaggio di essere non solo un ottimo programma gratuito, ma è anche disponibile per Windows, Mac e Linux.

Attraverso l’installazione di plugin esterni, possiamo aggiungere nuove funzionalità a GIMP o modificare la sua interfaccia per ottenere un aspetto molto più simile a Photoshop. Come previsto, offre compatibilità con tutti i tipi di formati di immagine, inclusi i file PSD, anche se potrebbe non interpretare correttamente alcuni livelli.

Paint.NET, nato come sostituto di Paint che ha continuato ad avanzare

All’inizio, Paint.NET nasce dalla necessità di molti utenti di avere una semplice applicazione da utilizzare come Windows Paint, ma di offrire più strumenti e funzioni che la comunità chiedeva da anni e Microsoft ignorava. È compatibile solo con le versioni di Windows dopo Windows 7, quindi non è possibile installarlo su computer molto vecchi.

Uno dei vantaggi di Paint.NET rispetto ad altri programmi è che offre un gran numero di strumenti e funzionalità, ma senza avere un’interfaccia complessa e confusa come accade con GIMP. Il lato negativo è che non ha le funzionalità più avanzate di Photoshop, ma grazie all’uso dei plugin possiamo aggiungere nuove opzioni, come il supporto per i file PSD.

Photo Pos Pro, progettato sia per i principianti che per gli utenti esperti

Un’altra grande alternativa che ci offre entrambi gli strumenti avanzati che troviamo in Photoshop e la possibilità di lavorare con livelli o maschere di livello, nonché con pennelli di correzione o clonazione. Ma ci consente anche di modificare i lotti o creare script per risparmiare tempo su attività ripetitive.

Quando si avvia Photo Pos Pro ci chiederà se vogliamo utilizzare l’interfaccia PRO, progettata per utenti esperti o utenti che desiderano iniziare con un’interfaccia simile a Photoshop. Oppure, al contrario, usare l’interfaccia per i principianti, che è molto più semplice e con icone più grandi. L’unica limitazione che troviamo è che nella versione gratuita possiamo salvare immagini con una risoluzione massima di 1.024 x 2.014 pixel.

Polarr, l’app ideale da utilizzare sul tablet

Infine, abbiamo Polarr, un’app altamente raccomandata da utilizzare sia con tastiera sia con il mouse e con le dita. Quindi, se stai cercando un’applicazione per modificare le tue foto sul tuo tablet Windows (perché ovviamente usare Photoshop con le dita è un’operazione molto semplice) Polarr è il meglio che puoi trovare nello store di Windows 10.

A differenza di Photoshop Express, sebbene sia un’app progettata per essere utilizzata comodamente in modo tattile, abbiamo molti strumenti che troviamo in Photoshop o Lightroom. Possiamo modificare le impostazioni avanzate di una foto come contrasto, esposizione, chiarezza, messa a fuoco e molto altro, oppure sfruttare il rilevamento del volto per modificare la forma del viso o la sua espressione.

C’è anche una versione a pagamento che sblocca tutte le opzioni avanzate e gli oltre 100 filtri disponibili. Un chiaro vantaggio rispetto al resto dei programmi in questo articolo è che, essendo un’app, occupa solo 50 MB e ha un consumo molto basso di risorse.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.