iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9: quali differenze?

By | settembre 14, 2018
iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9

Con il nuovo iPhone XS Max, Apple è perfettamente in linea con i phablet e rivaleggia con la gamma Galaxy Note della rivale Samsung. L’ultimo smartphone del marchio Apple può legittimamente competere con il nuovo Samsung Galaxy Note 9? iOS contro Android, la partita ha inizio! Di seguito, trovi il nostro confronto per aiutarti a vedere le differenze.




Apple iPhone Xs e iPhone Xs Max: i nuovi iPhone svelati

iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9 – Uno schermo più grande per Apple

Fino a questo nuovo iPhone XS Max, Apple si èra accontentata di offrire una dimensione massima dello schermo di 5,8 pollici in diagonale (iPhone X e iPhone 8 Plus). Con il nuovo iPhone XS Max con una diagonale di 6,5 pollici, Apple offre uno schermo leggermente più grande dell’ultimo Samsung Galaxy Note 9 (6,4 pollici).

Tuttavia, il corpo dello smartphone Samsung è leggermente più grande (161,9 x 8,8 x 76,4 mm contro 157,5 x 77,4 x 7,7 mm per l’iPhone XS Max) rispetto al suo rivale. Il motivo? Samsung rifiuta la piccola tacca sulla parte superiore dello schermo e lascia uno spazio inutilizzato nella parte inferiore dello smartphone.

In termini di peso, i due prodotti sono piuttosto vicini dato che l’iPhone XS Max pesa 200 grammi, contro i 208 grammi del Samsung Galaxy Note 9. Da questo punto di vista, la differenza tra i due telefoni è poca.




Perché Apple si sta imbarcando nella nicchia dei phablet, il parco giochi preferito del rivale Samsung? Dovresti sapere che gli schermi di dimensioni maggiori sono molto popolari con la clientela asiatica. Con questo prodotto, Apple intende stabilirsi di più in Asia e offrire un prodotto competitivo rispetto al Galaxy Note 9. Se il prezzo di iPhone XS Max è superiore rispetto ai modelli precedenti (vedere la sezione sul prezzo più basso), i margini sono buoni per la marca di mele.

iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9 design

In termini di design, l’iPhone XS Max è una continuazione di quello di iPhone X. Mentre offre un formato più grande, l’estetica è la stessa: Apple sempre sul “senza bordi” con una leggera tacca in alto per mettere l’altoparlante e la fotocamera. Gli angoli sono più arrotondati rispetto al suo rivale Samsung. Apple è lieta di utilizzare un vetro “più sostenibile” sul suo nuovo iPhone XS Max.

Sul lato Samsung, il corpo è leggermente più grande, i bordi sono meno rispettati. C’è una sezione inutilizzata in alto e in basso, quindi le dimensioni dello schermo del Samsung Galaxy Note 9 sono leggermente più grandi. Gli angoli sono più dritti che su iPhone XS Max. Ancora una volta, i gusti non sono uguali, è difficile dire quale sia il migliore in questo confronto di design.

Per quanto riguarda i colori, l’iPhone XS Max è venduto in oro, argento e grigio. A Samsung, restano i colori classici, nero intenso, blu cobalto e orchidea viola.

A livello di software il nuovo iPhone XS Max funziona con iOS 12, mentre il Galaxy Note 9 funziona con Android 8.1 con un “overlay” Samsung (Samsung Experience 9.5). Difficile fare un confronto tra i due, dipende ancora dai gusti.

iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9 uno schermo impressionante in entrambi i casi

Apple è sempre stata molto forte negli schermi. Su questo nuovo modello, troviamo di nuovo uno schermo OLED (già presente su iPhone X) con una definizione di 2688 x 1242 pixel. Se dobbiamo cercare piccole differenze in questo confronto, possiamo dire che il Samsung Galaxy Note 9 è leggermente più avanti dal momento che il suo schermo Super AMOLED ha una definizione di 2960 x 1440 pixel.

Tuttavia Apple rimane Apple, e la presentazione di questo schermo Super-RETINA ne ha abbagliati più di uno. Il marchio non ha esitato a portare sul palco al suo Keynote diversi editori di giochi che hanno mostrato le prestazioni di questo schermo per i giochi, sia che si tratti di realtà aumentata o meno.

iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9 le fotocamere

I due marchi sottolineano le prestazioni delle loro fotocamere. Non esitano a dedicare gran parte delle loro risorse per mostrare in condizioni reali che le performance sono all’altezza.

Sul retro dell’iPhone XS Max e del Samsung Galaxy Note 9, ci sono due fotocamere da 12 MPx ciascuna. Uno è grandangolare, l’altro è teleobiettivo. Da questo punto di vista, la differenza è quindi inesistente. Devi andare nell’ottica per vedere una differenza tra i due smartphone: per iPhone XS Max, f / 1.8 e f / 2.2 e per Samsung Galaxy Note 9, f / 1.5-2.4 e f / 2.4. Gli esperti giudicheranno, ma la differenza è poca per essere notata.

Se l’hardware è simile, i due marchi cercano di distinguersi per l’elaborazione delle immagini. Ancora una volta, è difficile confrontarsi poiché stanno facendo progressi con tecnologie difficili da confrontare. Apple ha introdotto una nuova tecnologia Smart HDR ed è felice di poter realizzare fino a 1 trilione di operazioni su una foto con il suo nuovo chip A12 Bionic. Samsungcon il Galaxy Note 9 ha dimostrato la qualità delle fotocamere, sia alla luce che al buio.

Sia per l’iPhone XS Max o Galaxy Note 9, la qualità sarà certamente al rendez-vous. Entrambe le marche comunicano così tanto sulla propria fotocamera che sono costrette a offrire una soluzione all’altezza. Ancora una volta, questo confronto tra iPhone XS Max e Galaxy Note 9 termina in parità.

Apple iPhone Xr l’economico

iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9 confronto delle prestazioni

Il nuovo chip integrato nell’iPhone XS e iPhone XS Max si chiama A12 Bionic. Apple ha propagandato le caratteristiche di questo nuovo processore da 7 nm, che è persino più veloce di A11 utilizzato in precedenza. I 2 core ad alte prestazioni sono il 15% più potenti del chip A11 ei 4 core a bassa potenza sono il 50% più potenti. In termini di consumo, i core ad alte prestazioni dell’A12 Bionic consumano il 40% in meno di energia e i core a basso consumo energetico il 50% in meno di energia.

Ciò consente alle applicazioni mobili di iniziare un più veloci più 30% e una reattività abbastanza impressionante su tutti i giochi. Apple ha introdotto applicazioni di realtà aumentata sullo smartphone iPhone XS Max, il risultato è ottimo.

Nella sua presentazione, Apple ha confrontato le prestazioni e l’autonomia di iPhone XS Max con quella di iPhone X: il nuovo iPhone con schermo gigante ha una durata della batteria di 1:30 più lunga rispetto al suo predecessore.

Se continuiamo il confronto tra iPhone XS Max e Galaxy Note 9, Samsung vince questo round con 20 ore in riproduzione video (contro 15 ore per l’iPhone XS Max) e 15 ore di utilizzo di internet (contro 13h per l’iPhone XS Max).

Prezzo: iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9

Apple è sempre un passo avanti rispetto ai prezzi, sempre. Con il suo iPhone XS Max, il marchio non fa eccezione alla regola: occorrono 1259 euro per il primo modello del produttore americano – che è … 64 GB! Con questo spazio di archiviazione, è difficile utilizzare pienamente la fotocamera. È disponibile anche una versione da 256 GB e persino uno spazio di 512 GB.

In Samsung, il Galaxy Note 9 è venduto con 512 GB di spazio di archiviazione per 1259 euro. Per il modello con 256 GB di spazio di archiviazione, è necessario contare 1009 euro.

Qual’è meglio iOS 12 vs. Android Pie


Leggi anche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.