Come inviare messaggi autodistruttivi su WhatsApp

Come inviare messaggi autodistruttivi su WhatsApp (iPhone / Android). Messaggi autodistruttivi Whatsapp. Messaggi che si distruggono Whatsapp. Messaggi Whatsapp che si cancellano dopo la lettura. Sai sicuramente dei messaggi che si autodistruggono su Snapchat. Ma, non sai che è possibile usufruire di tale funzione anche su Whatsapp.

Link sponsorizzati



Non si tratta di una funzionalità ufficiale dell’applicazione, ma in questo tutorial, imparerai come inviare messaggi che si autodistruggono su WhatsApp per Android e iPhone. I messaggi che si autodistruggono sono sempre molto utili.

Anche Instagram ha rilasciato questa funzionalità nella sua applicazione. I messaggi che autocancellano su Whatsapp sono molto utili per la privacy e per la sicurezza. Ma WhatsApp, che ha più di un miliardo di utenti, non ha questa funzione nella sua applicazione.

Per fare questo su Whatsapp dovrai utilizzare un’applicazione di terze parti. Oltre che su Whatsapp, è possibile inviare messaggi che si cancellano dopo la lettura anche su Facebook. Continua a leggere per saperne di più.

Link sponsorizzati


Come inviare messaggi autodistruttivi su WhatsApp

Indice:

  • Come inviare messaggi autodistruttivi su WhatsApp (iPhone / Android),
  • messaggi autodistruttivi Whatsapp,
  • messaggi che si distruggono Whatsapp,
  • messaggi Whatsapp che si cancellano dopo la lettura.

Leggi anche: Come Hackerare WhatsApp in 2 minuti

C’è un’applicazione che si chiama Kaboom è un’applicazione di terze parti utile per inviare messaggi che si autodistruggono su Whatsapp. È disponibile per Android e iOS qui sotto.

Download per iPhone: Kaboom – Self-destructing photos and texts

Download per AndroidKaboom – Self-destructing Post

1. Scarica e installa Kaboom sul tuo smartphone.

2. Una volta completata l’installazione, apri l’app. Consenti all’applicazione di accedere alla fotocamera o alla Galleria quando ti viene richiesto. Questo ti permetterà di inviare foto e video dal telefono tramite Kaboom su WhatsApp.

3. Ora vedrai la fotocamera aperta sul display. Puoi cliccare usando il pulsante circolare nella parte inferiore oppure seleziona il supporto dello smartphone utilizzando l’icona della galleria in basso a sinistra. Se lo desideri, puoi anche inviare un messaggio di testo autodistruttivo toccando l’icona della matita nell’angolo in basso a destra.

4. Per questo esempio, tocca l’icona Matita. Digita il messaggio desiderato. Ora, la parte più importante qui è impostare il tempo o il numero di volte che il messaggio può essere letto dopo di che il messaggio si distrugge.

Per impostarlo, tocca sul timer blu visibile nell’angolo in basso a sinistra. Selezionare l’opzione desiderata e toccare su Fatto per salvare le impostazioni.

5. Dopo aver impostato la scadenza del messaggio, tocca su Invia.

6. Ora, ti mostra le applicazioni con cui puoi inviare il messaggio. Seleziona WhatsApp. Scegli il contatto/gruppo desiderato e tocca su Invia su WhatsApp.

Il contatto di WhatsApp a cui hai inviato il messaggio riceverà un collegamento che contiene il messaggio auto-distruttivo. A seconda delle condizioni impostate nel passaggio 4.

Dopo che il limite impostato scade il destinatario non sarà più in grado di visualizzare il messaggio. Il messaggio dopo la scadenza non verrà più mostrato.

Se hai inviato molti messaggi via Kaboom puoi facilmente monitorare il loro stato toccando l’icona Hamburger nella schermata Camera (Home) e seleziona Kaboom. Verranno elencati tutti i tuoi messaggi con la loro scadenza.

Vi faccio notare che Kaboom salva il tuo messaggio sul proprio server e invia il link di quel messaggio ai tuoi contatti.

Approfondimenti

Leave a Reply