Come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

By | febbraio 17, 2018

È il 2018 e numerosi sistemi operativi sono disponibili su Internet. Senza dubbio in questo, Windows è il sistema operativo più utilizzato. Ma ciò non significa che altri sistemi operativi non siano buoni. Se stai pensando di passare da Windows a Mac, allora forse stai cercando un modo, per provare Mac OS. O forse vuoi usare un software mac, che non è disponibile per Windows.




Come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

Qualunque sia la ragione, alla fine, vuoi eseguire Mac su Windows.

La prima volta, quando ho pensato di installare MacOS su Windows, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata: è possibile? Ufficialmente Apple non fornisce alcun file ISO di Mac OS, ma è possibile scaricarlo da alcuni siti di terze parti. Esistono due modi per installare ed eseguire MacOS su PC Windows.

IMPORTANTE – Prima di provare qualsiasi metodo, la prima cosa che dovresti sapere è che la licenza di Apple per macOS non consente l’installazione su hardware non Apple.




Allora vediamo come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

Primo metodo: crea un Hackintosh.

Cos’è Hackintosh?

Un Hackintosh è un hardware non Apple, che si comporta come l’hardware Apple e realizzato per eseguire macOS. Potrebbe essere costruito su un computer.

Dopo aver configurato l’hardware, la prossima cosa è: creare un’unità avviabile per installare Mac OS.

Nota: ma puoi creare un’unità di avvio solo usando MacOS, con l’aiuto di UniBeast. Ecco perché non preferisco questo metodo per eseguire Mac OS su PC.

Secondo metodo: crea una macchina virtuale MacOS X.

Questo è il metodo migliore per eseguire Mac su Windows, non è necessario un hardware Mac o MacOS. E, la parte migliore della creazione della macchina virtuale è, che non è necessario rimuovere il sistema operativo corrente e nessuna unità esterna richiesta.

Di quali cose hai bisogno, per eseguire MacOS su PC Windows.

– PC con windows a 64 bit, processore dual-core (Intel /AMD) e minimo 4 GB di RAM. (Richiesto supporto VT-x)
– Software di virtualizzazione – È possibile utilizzare VirtualBox o VMware Workstation.
– File ISO di MacOS X.

Esegui MAC su Windows.

Questo metodo funziona con tutti i file ISO di Mac OS e, in questo articolo, utilizzo Mac OS Sierra 10.12.

Esegui virtual mac su windows – VirtualBox.

Passaggio: 1 Scarica e installa il software VirtualBox sul tuo computer Windows. Ora aprilo, quindi fai clic sul nuovo pulsante per creare una nuova macchina virtuale.

Passo: 2 L’installazione della macchina virtuale ti chiederà di inserire il nome della macchina, il tipo di SO e la versione.

Puoi inserire qualsiasi cosa nel nome, ma nel tipo e nella versione del SO scegli questo –

Mac OS X
Mac OS X 10.11 El Capitan (64 bit)

Nota : scegliere sempre la versione inferiore del file ISO disponibile. E se hai ISO a 32-bit, allora scegli la versione a 32-bit. Qui ho Mac OS X Sierra 10.12, ecco perché sto selezionando la versione 10.11 per eseguire OS senza intoppi.

Passaggio: 3 Nella finestra successiva, il software virtuale chiederà di selezionare la RAM per la macchina virtuale.

La RAM minima richiesta per eseguire Mac su Windows è 4 GB. Ma se il tuo computer ha una RAM totale da 4 GB, puoi allocare 2 GB (2048 MB) alla macchina virtuale.

Passo: 4 Dopo aver selezionato la RAM, ora è il momento di creare un disco rigido virtuale. Seleziona l’opzione “Crea un disco rigido virtuale ora” e poi fai clic sul pulsante Crea.

Come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

Come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

– Scegli VDI (immagine del disco VirtualBox) e fai clic su Avanti.
– Scegli assegnato in modo dinamico e fai clic su Avanti.

Ora, il programma di installazione chiederà di allocare le dimensioni del disco rigido, è possibile selezionare tra 50 e 100 GB, quindi fare clic su Avanti.

Passaggio: 5 Fare clic con il tasto destro del mouse sulla macchina virtuale creata con Mac OS, quindi selezionare l’opzione delle impostazioni.

– In primo luogo, fare clic su sistema e deselezionare l’opzione floppy.
– Quindi fare clic sul processore e scegliere 2 CPU. (Dual core richiesto per eseguire Mac OS)
– Dopo aver selezionato 2 CPU, vai alla sezione delle impostazioni dello schermo e seleziona 128 MB di memoria video.

Passaggio: 6 Aggiungi file ISO – Fare clic su dispositivi di archiviazione, quindi è possibile visualizzare l’opzione vuota, fare clic destro su di esso e quindi scegliere l’opzione “Rimuovi allegato”.

– Fare clic sull’icona “+” per aggiungere un nuovo spazio di archiviazione e quindi seleziona Aggiungi controller SATA da aggiungere.
– Quindi scegli la terza opzione per aggiungere nuovo spazio di archiviazione e quindi scegli “Aggiungi unità ottica”.
– Ora usa l’opzione “Scegli disco” per selezionare il file ISO di Mac OS che hai scaricato, fai clic su OK.

Se hai scaricato i file MacOS dal mio link, otterrai il file di testo delle impostazioni della VirtualBox VM. Per eseguire Mac OS senza errori è necessario applicare le impostazioni menzionate in quel file di testo.

Applicare le impostazioni di VirtualBox.

– Per prima cosa, apri il file di testo delle impostazioni di VirtualBox VM nel blocco note ++.
– Premere Ctrl + tasto F e quindi fare clic sul pulsante Sostituisci.

– Ora, sostituisci “Nome VM” con “MacOS Sierra 10.12” (Oppure usa il nome che hai inserito durante la creazione della macchina virtuale)

Per applicare queste impostazioni, che appare nel file di testo. Aprire il prompt dei comandi e quindi copia e incolla questi comandi, uno per uno e premere Invio.

ESEGUI MAC OS X VIRTUAL MACHINE.

Per eseguire Mac su Windows, fare clic con il tasto destro del mouse sulla macchina virtuale Mac OS creata, quindi selezionare Start> Avvio normale. (In primo luogo, ci vorranno alcuni minuti per verificare tutti i dettagli e l’hardware.)

Nota : chiudere tutti gli altri programmi Windows in esecuzione, mentre si utilizza la macchina virtuale Mac OS.

– Seleziona l’opzione “Usa l’inglese o italiano per la lingua principale” quindi fai clic sul pulsante di avvio.

– Ora, dal menu File MacOS, seleziona Utilità> Utilità disco> Fai clic su VBOX HARDDISK MEDIA> Fai clic sul pulsante Cancella> Immetti nome OS (MacOS Sierra 10.12) e fai clic sul pulsante Cancella.

Come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

Come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox

Dopo aver cancellato il disco rigido VirtualBox, chiudere il menu utility, quindi fai clic sul pulsante Continua.
Nelle prossime finestre ti verrà richiesto un accordo di licenza, fai clic su Continua> quindi fai clic sul pulsante Accetto.

Ora apparirà il menu di selezione del disco, scegli macOS Sierra e fai clic su Continua.

Dopo aver fatto clic su continua, il processo di installazione inizierà e richiederà alcuni minuti o un’ora in base all’hardware del computer. Avete quasi finito di installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox.

Al termine del processo di installazione, Mac OS ti chiederà alcune cose come: Paese, lingua della tastiera, servizi di localizzazione e ID Apple. Imposta tutte le cose e quindi puoi usare MacOS sul tuo PC Windows.

Conclusione – Eseguire Mac su Windows.

Abbiamo appena finito di parlare di come come installare MAC su Windows utilizzando Virtualbox. Questo è il metodo migliore per installare Mac OS su PC utilizzando Virtual Machine. Se segui correttamente la guida, non riceverai nessun errore. Ma se avete problemi durante l’installazione o l’esecuzione di Mac OS sul proprio PC Windows, parliamone nel box dei commenti qui sotto.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.