Come installare i driver Android sul PC

By | febbraio 18, 2018

I driver Android per PC, sono quegli amici che quando ne hai bisogno non ci sono. Ma sono molto necessari poiché controllano l’hardware del PC e fanno in modo che riconosca il nostro smartphone e gli permettono di comunicare con esso, rendendo possibile la connessione tramite un cavo USB.




Come installare i driver Android sul PC

In realtà, qualsiasi connessione USB avrà bisogno di driver. Indipendentemente dal produttore che hai, avrai bisogno di essi.

La cosa migliore della connessione USB è che il computer sa che è necessario installare i driver. Pertanto, la prima volta che colleghi lo smartphone al PC, vedrai che lo cerca e li installa automaticamente senza dover fare altro. Vedrai visualizzata una schermata che indica il processo di download e l’installazione dei driver.

A volte questo processo potrebbe non avere successo e la comunicazione tra computer e smartphone non è ottimale. Se questo è il tuo caso, non disperare! Trovare i driver necessari per il tuo smartphone non è complicato, hai solo bisogno di un paio di clic.




Scarica Driver USB Android

Una volta individuati i driver, fai semplicemente doppio clic sul file per installarli. Quindi riavvia il computer e collega il dispositivo e … tachán! dispositivo connesso.

Vai a questa pagina, trova i driver del produttore del tuo smartphone e installali…semplice no!

Hai avuto problemi nel connettere lo smartphone al PC?

Collego il telefono al computer e non riesco ad accedervi

Questo errore è solitamente abbastanza comune. Colleghiamo il nostro smartphone al computer via cavo e non rileva la connessione. Questo evento può avere molte cause, ma molto probabilmente è uno dei seguenti:

  • Problemi hardware: il cavo potrebbe essere difettoso, così come le porte del computer o del telefono. Testa con altri dispositivi e cavi per escludere un problema di questo tipo.
  • Problemi di configurazione del telefono: per alcune versioni di Android, per motivi di sicurezza, è necessario attivare manualmente il trasferimento dei file. Successivamente ti insegneremo come fare.
  • Problemi nei driver del computer: il computer riconosce i dispositivi collegati ad esso tramite alcuni driver. Se questi driver non sono adeguati, potremmo riscontrare problemi di connessione.

Attivazione della modalità MTP

Per diversi anni, Android richiede all’utente di autorizzare la connessione dei dati con il PC. Normalmente quando colleghiamo il cavo, verrà generata una notifica permanente. Se clicchiamo su quella connessione permanente, di solito si trova nel pannello delle notifiche, verrà aperta una lista di opzioni per la nostra connessione USB.

In caso di problemi, è possibile che tu abbia selezionato l’opzione sbagliata. La configurazione corretta deve essere la modalità “Trasferimento file (MTP).

Abilita il debug USB

Assicurati anche che il debug USB sia abilitato. Puoi dare una rapida occhiata a Impostazioni > Opzioni di sviluppo. Il box deve essere spuntato.

Il tuo telefono potrebbe non mostrare le opzioni per gli sviluppatori, ma attivarle è molto semplice. Nel menu “Info sul telefono”, premere ripetutamente su numero build e verranno attivati. Una volta attivato, fai semplicemente quello che ti abbiamo detto qui sopra. Funziona? Se continua a non funzionare, continua a leggere.

Risolvere i problemi con i driver

Nel caso di Windows, la prima cosa che faremo è scaricare l’autoinstallante dei driver ADB, disponibile qui. Una volta installato e riavviato il computer non dovremmo avere problemi.

Nel cao che il problema persista, dobbiamo accedere al Pannello di controllo-> Hardware e suoni-> Gestione dispositivi, cercare sul nostro cellulare, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare l’opzione “Aggiorna driver”. Se continua a non funzionare, possiamo anche disinstallare il driver esistente e reinstallarne uno automaticamente.

Nel caso di Mac OSX, assicurati di aver installato l’applicazione Android File Transfer, senza di essa non sarai in grado di trasferire file tra il tuo computer e il tuo telefono. Puoi scaricarlo qui. Questo perché il sistema operativo di Cupertino non supporta nativamente il protocollo MTP, quindi ha bisogno di un’applicazione esterna per interagire con Android.

Con Linux, che è uguale a Windows, potresti avere un problema di connessione che dovrebbe essere risolto installando i driver ADB. Installarli è molto semplice, devi solo scrivere questo comando nel Terminale:

sudo apt-get install android-tools-adb android-tools-fastboot

La velocità di trasmissione è molto lenta

Sì, lo è e temo che questo non sia un problema facile da risolvere. Il protocollo MTP, che abbiamo menzionato così tante volte nell’articolo, è stato introdotto da Google in cerca di maggiore sicurezza per i nostri file. Nonostante il raggiungimento di questo obiettivo, il protocollo MTP ha anche portato una serie di svantaggi.

Lentezza e instabilità sono alcune di queste, questo protocollo è notevolmente più lento della vecchia memoria di massa. Inoltre, gli errori nella trasmissione si verificano con una frequenza maggiore, quindi il trasferimento di grandi quantità di informazioni può diventare un calvario.

Forse è meglio usare il lettore di schede di memoria del computer, nel caso in cui il nostro telefono abbia il supporto per questo tipo di archiviazione. Nel caso in cui non si disponga del supporto per le schede micro SD, possiamo utilizzare le applicazioni per il trasferimento dati in modalità wireless come Airdroid. Scarica!


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.