Il tuo iPhone non si carica? Ti spieghiamo come risolvere questo problema

By | Dic 8, 2018
Il tuo iPhone non si carica? Spieghiamo come risolvere questo problema

Se il tuo iPhone non si carica, non perderti i nostri suggerimenti e le nostre soluzioni in modo che il vostro iPhone si ricarica di nuovo. Se il tuo iPhone ha smesso di caricarsi, cioè la porta lightning non funziona, dovresti sapere che non sei da solo. È un problema abbastanza comune, ed è per questo che abbiamo deciso di offrirti una mini guida per poter aggiustare la batteria del tuo iPhone o iPad.





Il tuo Mac non si accende? Qui hai la soluzione >>

I sintomi possono variare. Uno dei più comuni è quello che si verifica quando si collega il cavo lightning del tuo iPhone ad una presa e la carica va e viene. Cioè, vedrai che quando tocchi il cavo, lo aggiusti, muovi l’iPhone, il cavo viene riconosciuto per qualche istante, finché non rimetti l’iPhone su una superficie e la batteria non si ricarica più.

Altre volte potresti non riconoscere nemmeno il cavo. Cioè, l’iPhone non carica la batteria in alcun modo. In breve, in questo articolo spiegheremo cosa fare se il tuo iPhone o iPad smette di caricarsi. Abbiamo incluso dal consiglio ufficiale di Apple, e piccoli suggerimenti per la risoluzione dei problemi e un paio di soluzioni temporanee che possono essere utili in caso di emergenza o se nessuno dei suggerimenti sopra riportati è in grado di ricaricare la batteria del tuo iPhone.

Suggerimenti da seguire se il tuo iPhone non si carica

1. Iniziamo con la più ovvia: controlla che il cavo e gli adattatori (nel caso in cui ne stai usando uno) siano collegati correttamente. Controllare anche che la spina a cui si sta collegando il caricabatterie funzioni correttamente.




2. Un altro ovvio (anche se a volte trascurato): se si utilizza un computer o un laptop come fonte di carica, controllare che sia acceso.

3. Scollegare il cavo dal dispositivo e controllare le condizioni del cavo lightning. A volte può avere tracce di polvere o sporcizia. Soffia in modo che qualsiasi granello scompaia. È inoltre possibile utilizzare un essiccatore (con aria fredda).

4. Provare a utilizzare cavi, adattatori e USB diversi per isolare il problema. In questo modo puoi determinare se il caricabatterie non funziona e quale parte del caricabatterie è danneggiata e impedisce al tuo iPhone di ricaricare la batteria.

5. Se nessuno di questi passaggi è servito, scollegare e ricollegare l’iPhone alla fonte di ricarica. Attendere 30 minuti. Se il tuo iPhone continua a non caricarsi, prova a riavviarlo senza disconnetterlo dal socket. Potresti vedere un messaggio che dice che “l’accessorio non è compatibile con il dispositivo”. Se ciò accade, saprai che il problema proviene dal caricabatterie perché non è compatibile con l’iPhone.

6. Se non si è ancora riusciti a risolvere il problema, si consiglia di contattare l’assistenza tecnica Apple.

Correzioni temporanee per ricaricare il tuo iPhone

Se ancora non vuoi contattare Apple o se lo hai già fatto, ma ci vuole del tempo per risolvere il problema, puoi provare queste soluzioni temporanee. Non risolveranno il problema a lungo termine, ma, come abbiamo appena spiegato, possono essere utili se non hai altre opzioni.

1. Tenere l’iPhone in mano mentre è collegato alla fonte di ricarica e bilanciarlo. Prestare attenzione quando si esegue questo processo poiché i cavi lightning sono soggetti a rotture se viene applicata molta pressione.

Abbiamo verificato che durante lo spostamento dell’iPhone durante la ricarica viene generata una pressione (minima) sulla porta lightning che aiuta nella connessione perché avvia la carica della batteria del tuo iPhone.

2. Anche se sembra strano, abbiamo anche realizzato che i cavi a 30 pin per iPhone funzionano meglio di un cavo Lightning standard. Dovrai usare un adattatore per rendere il cavo a 30-pin compatibile con il tuo nuovo iPhone.

Ricorda che questi suggerimenti non sono ufficiali e si basano sulla nostra esperienza personale. Come tutti i problemi hardware, è improbabile che migliorino o si aggiustano da soli.

I Mac hanno virus? Devo installare un antivirus su Mac? >>


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.