Il terzo trailer di The Walking Dead è qui

By | maggio 11, 2018
Il terzo trailer di The Walking Dead è qui

Walking Dead di Overkill rivela un altro personaggio giocabile. “The Walking Dead” di Overkill rilascia finalmente un terzo trailer in cui è stato introdotto un terzo personaggio giocabile. Dopo Aidan e la nostra ex infermiera Maya, ora abbiamo un vecchio tipo con un fucile da cecchino in mano, Grant.

Link sponsorizzati



Sembra un diavolo di cazzuto, seduto senza paura fianco a fianco uno zombi senza mandibola. Anche se lo zombi è bloccato con la cintura di sicurezza, ma dai ragazzi, stiamo parlando di uno zombi qui!

Sembra che stia passeggiando sulle autostrade a piedi, il che è probabilmente diretto a Washington DC. Il personaggio sembra essere alla ricerca di sua nipote che sembra scomparire dopo l’apocalisse.

Tre dei quattro personaggi sono stati rivelati, ma dando un’occhiata alla copertina di The Walking Dead, abbiamo ancora una ragazza con la testa rossa che deve essere presentata. Non molto è stato rivelato anche sui personaggi precedenti.

Il terzo trailer di The Walking Dead è qui

Il gioco sarà uno sparatutto in prima persona cooperativo in cui tutti i giocatori dovranno cooperare per affrontare la situazione post-apocalisse. Le immagini delle scene cinematografiche sono meravigliose, ma ci auguriamo che gli sviluppatori ci permettano di dare un’occhiata anche al gameplay.

Anche il terzo trailer non ha mostrato alcun gameplay per il gioco, il che è un po’ deludente, ad essere onesti. C’è ancora molto da rivelare sul gioco, speriamo di non dover aspettare molto tempo.

Il gioco dovrebbe essere rilasciato per PC, Xbox One e PS4, ma nessuna data è stata ancora annunciata. Probabilmente vedremo The Walking Dead all’E3 il prossimo mese e speriamo di avere qualche notizia e dare un’occhiata al gioco.

Ecco  il terzo trailer ufficiale:


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *