I social network possono ridurre la nostra autostima

By | Nov 16, 2018
I social network possono ridurre la nostra autostima

Social Network e gli effetti sulla personalità. I social network sono una benedizione e una maledizione allo stesso tempo. Mentre queste piattaforme ci consentono una maggiore connessione con i nostri cari, l’uso inappropriato dei social network è associato a un gran numero di comportamenti che possono essere dannosi.




I giovani preferiscono i social network e gli SMS per comunicare secondo uno studio >>

Un team di ricercatori ha scoperto che i social network possono influenzare la nostra autostima. Nello specifico, è stato dimostrato che le giovani donne che sono continuamente confrontate con altre donne che considerano più attraenti dalle immagini condivise nei social network, spesso si sentono peggio del proprio aspetto.

I social network possono essere dannosi per la nostra autostima

È noto che i social network hanno la potenzialità di sfumare i confini tra realtà e fantasia. Pertanto, secondo una recente ricerca, le donne che usano le immagini di altre persone per confrontarsi possono iniziare a sentirsi male per il proprio aspetto, il che si traduce in una diminuzione significativa dell’autostima.

Per concludere, i ricercatori hanno eseguito un esperimento in cui 118 studenti universitari di diverse origini etniche hanno partecipato a diverse fasi. Inizialmente, è stata fatta una valutazione del loro livello di soddisfazione per il loro aspetto o l’immagine corporea.




Successivamente, i ricercatori hanno assegnato a caso i partecipanti a uno dei due gruppi. Il primo gruppo è stato incaricato di aprire alcuni dei loro social network, Facebook o Instagram, per cinque minuti o più, per trovare una persona della loro età che, secondo i loro standard, era più attraente di loro.

Quindi, dopo aver osservato le foto di quella persona, i partecipanti hanno lasciato un commento su una qualsiasi delle immagini. Da parte sua, l’altro gruppo ha svolto lo stesso compito, tuttavia, il social network da esaminare doveva appartenere a un membro della propria famiglia.

In questo modo, è stato scoperto che dopo essersi confrontate con persone che consideravano più attraenti, i partecipanti del primo gruppo hanno iniziato a sviluppare sentimenti negativi nei confronti del proprio aspetto. Nel frattempo, non sono stati osservati cambiamenti significativi nelle persone che hanno interagito con le foto dei membri della famiglia.

Confrontarsi costantemente con gli altri sui Social può farci stare male con noi stessi

Come hanno dimostrato i ricercatori, le persone che tendono a confrontarsi con altre persone che sono considerate più attraenti diminuiscono la loro autostima. Questo si manifesta in sentimenti negativi nei confronti della propria immagine corporea.

Dopo aver chiesto ai partecipanti di interagire con i contenuti pubblicati da persone considerate più attraenti, è stata osservata una diminuzione dell’autostima, accompagnata da sentimenti di auto-svalutazione.

In breve, i partecipanti si sono sentiti peggio dopo aver guardato le foto condivise sui social network di altre donne che, secondo loro, avevano un aspetto più piacevole di loro. D’altra parte, questo cambiamento non è stato osservato nei partecipanti che hanno fatto lo stesso con i social network dei loro familiari.

Su questo, i ricercatori spiegano che nei giovani, specialmente per le donne, l’apparenza è estremamente importante, dal momento che un’attenzione particolare è rivolta all’immagine proiettata verso gli altri e alle opinioni che si formano a questo proposito. Su questa linea, quando ci confrontiamo con gli altri, corriamo il rischio di influenzare la nostra autostima.

Pertanto, i ricercatori concludono che è necessario educare le persone, in particolare durante la loro giovinezza, circa l’effetto che i social network potrebbero avere sull’immagine corporea e sull’autostima. Ciò è particolarmente importante se si tiene conto del fatto che il fenomeno può innescare disturbi alimentari, ansia, depressione e altri problemi simili.


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.