I nostri 10 migliori consigli per velocizzare il tuo telefono

By | luglio 5, 2018
I nostri 10 migliori consigli per velocizzare il tuo telefono

I nostri 10 migliori consigli per velocizzare il tuo telefono. Uno smartphone Android lento non è qualcosa di cui preoccuparsi. Se è stato lento quando lo hai acquistato perché era di fascia bassa, o era un telefono veloce che gradualmente ha iniziato a rallentare una volta diventato più vecchio, non c’è bisogno di allarmarsi, è tutto risolvibile. Abbiamo una guida completa e piena di suggerimenti su come velocizzare il tuo smartphone. Siamo sicuri e certi che sarai soddisfatto dei rapidi risultati!




I nostri 10 migliori consigli per velocizzare il tuo telefono

Identifica il problema

La prima cosa da fare è scoprire che cosa sta causando il problema: un’app, più app, il sistema stesso? Trepn Profiler di Qualcomm ti mostrerà il carico della CPU in tempo reale per i singoli core, una panoramica del traffico di rete per i dati e Wi-Fi, i carichi della GPU e l’utilizzo della RAM e altro ancora.

Trepn può anche produrre profili specifici per app o di sistema e contiene vari metodi per la visualizzazione di dati accumulati. È possibile salvare i dati profilati per la visualizzazione e l’analisi offline e persino sovrapposizioni di prestazioni sulle app in esecuzione. Una volta capito il tuo problema specifico, puoi passare alle soluzioni che trovi di seguito.

Liberare spazio

Tutte le foto che hai scattato e tutte quelle app che hai installato possono farti pagare il pedaggio sul telefono. Il dispositivo ha bisogno di un po’ di spazio, deve respirare per funzionare senza intoppi e lo spazio è quasi esaurito, può iniziare a rallentare.




Puoi controllare quanto spazio hai lasciato andando alla sezione “Memoria nelle Impostazioni”.

Uno dei modi più semplici per liberare un po’ di spazio è andare su “Applicazioni” e vedere quali app puoi disinstallare. Seleziona un’app non più necessaria, quindi vai su “Disinstalla”. Puoi ripetere questo processo tutte le volte che è necessario per qualsiasi app che non ritieni chissà quanto necessaria.

Ci sono altri modi in cui puoi liberare spazio. I file che hai scaricato probabilmente si trovano ancora nello spazio di archiviazione sprecato e possono essere rimossi. In Archiviazione, tocca “Download”, seleziona i file che vuoi rimuovere e quindi vai sull’icona “Cestino”.

Molte app installate utilizzano la cache di dati nel tentativo di velocizzare le operazioni. Questo è efficace fino a un certo punto, ma se stai esaurendo lo spazio, può essere controproducente.

  • Per liberare questo spazio, seleziona l’opzione “Cancella dati memorizzati nella cache”, quindi tocca “OK” per confermare.
  • Maggiori file per la cancellazione possono essere trovati nella sezione “File vari”.
  • Scegli le caselle accanto a qualsiasi tipo di file che desideri rimuovere: backup, file ricevuti tramite Bluetooth, file di playlist e così via, quindi vai sull’icona “Cestino”.
  • Si può tenere d’occhio lo spazio che hai liberato quando guardi la sezione “Spazio disponibile”.

Puoi anche disabilitare tutte le app pre-installate sul tuo telefono ma che non usi. Se hai rootato il tuo Android, puoi effettivamente sbarazzarti di queste app, ma in caso contrario, puoi accedere alle proprietà dell’app e disabilitarla per impedirne l’esecuzione e l’utilizzo.

Velocizzare il tuo telefono riducendo i widget

Tutti i widget che hai in esecuzione sulla tua schermata iniziale possono essere utili, ma prendono anche la loro giusta quota di risorse. Se hai widget in esecuzione che non ti servono davvero, prendi in considerazione la disabilitazione.

Non c’è nulla di male nell’averne qualcuno attivo, ma noterai un rallentamento se ne hai troppi in esecuzione contemporaneamente, quindi sii un po’ selettivo.

Disabilitare animazioni ed extra non necessari

A seconda del launcher che stai usando, potresti scoprire che stai utilizzando animazioni ed effetti speciali. Questi possono sembrare bellissimi, ma possono anche rallentare il tuo telefono. Controlla le impostazioni del tuo launcher per vedere se c’è un modo per disabilitare uno di questi extra non necessari e potresti guadagnare un aumento di velocità.

Chiudi le app e libera la RAM

Il multitasking di diverse app semplifica il passaggio tra diversi strumenti, ma può anche influire sulle prestazioni. Puoi chiudere rapidamente tutte le app che non usi più richiamando l’elenco delle app in esecuzione: tieni premuto il tasto “Home” e scorri rapidamente tutte le app che desideri eliminare.

  • Se sei su questa schermata, tocca l’icona del grafico a torta in basso a destra dello schermo e poi vai alla sezione “RAM”.
  • Tocca il pulsante “Cancella memoria” e tutti i processi in background che sono in funzione inutilmente verranno chiusi.

Riavvia il tuo dispositivo

Una soluzione rapida e semplice per un dispositivo lento è semplicemente riavviarlo. Ciò può eliminare la cache, interrompere l’esecuzione di attività non necessarie e far ripartire il tutto senza problemi. Tieni premuto il pulsante di accensione, seleziona l’opzione di riavvio, quindi tocca “OK” per confermare.

Velocizzare il tuo telefono aggiornando il sistema operativo

Continui ad ignorare quella notifica che ti dice di aggiornare il tuo software? Vuole solo il meglio per te. Gli aggiornamenti software non riguardano sempre nuove funzionalità, spesso contengono anche correzioni di errori e miglioramenti delle prestazioni che possono velocizzare significativamente il funzionamento del dispositivo.

Assicurati che il tuo software sia sempre aggiornato all’ultima versione disponibile. Potrebbe non essere sempre pronto per un grande download, ma non rimandarlo per sempre.

Scava più a fondo

Puoi anche tenere sotto controllo le app che utilizzano molta batteria andando in Impostazioni> Batteria. Puoi anche monitorare l’utilizzo della RAM in Impostazioni> App (o App Manager, a seconda della marca del tuo telefono).

Ci sono ancora più geeky goodies in “Process Stats” in “Opzioni sviluppatore”: se non hai abilitato questa impostazione, vai su Impostazioni> Informazioni sul telefono e tocca “Numero build” sette volte fino a quando non verrà visualizzata una notifica.

Ripristina il tuo telefono

Per gli utenti esperti, lo sblocco delle opzioni di sviluppo è un semplice assaggio di energia, il primo passo sulla via delle vere e proprie arti arcane: il rooting del telefono. Con un dispositivo rooted, hai la libertà di installare ROM più pulite che possono essere eseguite in modo più fluido rispetto alla configurazione corrente e persino overcloccare il processore.

Tieni presente che questi metodi non sono senza rischi. Il rooting del telefono è un processo complesso e può invalidare la garanzia. Un utente incurante può finire per rompere il sistema operativo del telefono.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Sì, è quella vecchia e fedele ultima risorsa che può salvare anche quando tutto il resto è perduto (e se lo fai, tutto il resto andrà perso). Un ripristino delle impostazioni di fabbrica ripristinerà il telefono alla condizione in cui il produttore lo ha spedito, il che può fare miracoli per ripulire i bit oscuri del software rimasto e il codice bug che potrebbe intasare le prestazioni.

Il guaio è, naturalmente, che perderai tutti i tuoi dati. Ma se hai provato tutti i nostri 10 migliori consigli per velocizzare il tuo telefono, allora potrebbe essere il momento di adottare misure drastiche.

Hai qualche consiglio o tecnica che usi per velocizzare il tuo telefono? Hai app che utilizzi per ottimizzare il processo? Facci sapere nei commenti!


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.