I migliori smartphone che si possono acquistare per meno di 100€ – Luglio 2015

I migliori smartphone che si possono acquistare per meno di 100€, per acquistare uno smartphone di buona qualità, ad un prezzo basso, il periodo estivo, è uno dei migliori momenti dell’anno. Le persone stanno al mare, le vendite calano, e al calare delle vendite, automaticamente c’è anche il calo dei prezzi. Ho stilato una piccola recensione dei migliori smartphone affidabili, sotto i 100€, spero che ti sia di aiuto.

Link sponsorizzati



I migliori smartphone che si possono acquistare per meno di 100€

HTC Desire 510

HTC-Desire-510

Dispone di un processore da 1,2 GHz quad-core e un touchscreen da 4,7 pollici con risoluzione di 480 x 854. La fotocamera posteriore da 5 megapixel in grado di registrare a 1080p ad alta definizione video, e il telefono dispone anche di una fotocamera frontale da 1,3 MP. Il telefono dispone di 4 GB di memoria interna con Android 4.4 KitKat.

Link sponsorizzati


“La risoluzione dello schermo è adeguato per le attività quotidiane. Come la maggior parte dei telefoni della nostra lista, il Desire 510 esegue una versione di Android KitKat. Questa è una major release prima del corrente Lollipop , ma non è sicuramente un reato , visto il paragone prezzo-qualità.

Motorola Moto E

moto-e-e1420643190746

E’ un telefono cellulare 3G dotato di un display da 4,3 pollici con una risoluzione di 960 x 540 (e resistente all’acqua). E ‘dotato di un processore dual-core da 1.2GHz, 1GB di RAM, 4GB di memoria interna e una fotocamera da 5 megapixel. Sul Moto E gira Android 4.4 KitKat. Anche se è possibile vedere i singoli pixel se cercate bene, la luminosità, i colori e gli angoli di visualizzazione della schermata sono solidi.

Mentre i fanatici dei selfie vedono la mancanza di una fotocamera frontale come un grave mancanza. La velocità del Moto E comunque sta al passo con le attività quotidiane, e la sua batteria può durare tutto il giorno. Per meno di 100€, il Moto E, risulta essere un buon compromesso prezzo – qualità.

Nokia Lumia 635

Nokia-Lumia-635-e1432933425645

Un buon 4G, il Lumia 635 offre un display da 4,5 pollici con una risoluzione di 854 x 480, 1GB di RAM, e un processore quad-core da 1.2GHz. E’ inoltre dotato di 8GB di memoria interna e una fotocamera da 5 megapixel, e con Windows Phone 8.1. La durata della batteria del Lumia 635 è l’unico neo di questo smartphone, targato Microsoft, per passare la giornata con una singola carica, è necessario mantenere bassa la luminosità dello schermo e utilizzare il Lumia 635 con giudizio.

Il telefono è più che adeguato per le attività di routine. E’ robusto e in grado di resistere gli urti, e il display Gorilla Glass 3 impedisce allo schermo da accumulare troppi graffi usandolo di tutti i giorni. Il processore offre una navigazione rapida e la fotocamera è molto veloce. Non esiste lo smartphone perfetto, chi non ha una buona fotocamer, chi invece ha una batteria che si scarica velocemente, la scelta deve essere fatta in base all’uso, che ne farete.

Samsung Galaxy Ace 4

Samsung-Galaxy-Ace-4

E’ dotato di un display da 4.3 pollici con risoluzione di 480 x 800, un processore single-core da 1.2GHz e 512MB di RAM. Il telefono racchiude 4GB di memoria interna e uno slot per schede microSD consente di espandere l’archiviazione fino a 64GB. Il telefono dispone anche di una fotocamera da 3MP, e monta Android 4.4 KitKat.

La risoluzione dello schermo è deludente, l’Ace 4 avrebbe bisogno di essere “estremamente a buon mercato per competere” (che, per fortuna, lo è). Mentre la qualità del suono, la qualità delle immagini della fotocamera, e la visualizzazione e la nitidezza non sono poi cosi male, lo smartphone supporta lo standard LTE categoria 4, che permette teoricamente una velocità fino a 150Mbps, anche se non la otterrete mai, in pratica.

Nokia 630

nokia630

Ideale come Windows Phone, il 630 è dotato di cover intercambiabili che aiutano ancora una volta rendere il telefono un po’ più personalizzato. Monta Windows Phone 8.1 è un processore Qualcomm Snapdragon 400. E ‘quad-core, con clock a 1.2GHz, ha 1GB di RAM e lavora tranquillamente, con tutte le applicazioni installabili.

La durata della batteria è molto buona e l’interfaccia di Windows significa che si possono facilmente condividere i contenuti tra il PC, Xbox e i tablet Windows 8. L’archiviazione espandibile fino a 128 GB ed uno schermo decente e un processore potente per questo tipo di telefono, basta per inserirlo tra i migliori telefono sotto i 100€.

Galaxy S Duos 2

levant_GT-S7582ZKAMID_001_Standard_white_thumb

Il Samsung Galaxy S Duos 2 è il chiaro vincitore in questa fascia di prezzo. Tuttavia, dobbiamo ricordare che il Duos 2 era molto più costoso al suo lancio nei primi mesi del 2014 a 180 euro e entra nella lista degli smartphone entry-level solo sotto 120 euro a causa di un normale calo. Come il nome, “Duos”, suggerisce che questo è uno smartphone con una funzione dual-SIM, che permette al telefono di funzionare con due schede SIM di diversi fornitori.

Questa è una bella soluzione, se si vuole dividere il vostro business da contatti personali o di utilizzare una SIM locale quando ci si sposta in un altro paese. La fotocamera da 5 MP integrata e autonomia della batteria del dispositivo mi ha fatto una buona impressione se si considera il prezzo. Questo è uno dei migliori telefoni sotto i 100€. Consigliato.

Lumia 630

1194738_BB_00_FB.EPS_1000

Il Lumia 630 è disponibile da quasi un anno e l’ex prezzo consigliato era di 160 euro  è sceso sotto i 100 euro. I Lumia sono molto popolari a causa delle loro cover intercambiabili alla moda e colorate, che si applicano anche al Lumia 630.

L’utilizzo di Microsoft Windows Phone 8.1, in combinazione con la CPU dual-core Qualcomm garantisce sempre una buona maneggevolezza. Altri vantaggi sono lo slot microSD che consente di espandere facilmente il piuttosto piccolo 8 GB di memoria interna, la batteria sostituibile e, infine, la sorprendentemente buona durata della batteria di oltre 14 ore. Consigliato.

Questa è una lista dei migliori smartphone sotto i 100€, si tratta solo di consigli, se non sei daccordo fammelo sapere nei commenti.

 

Approfondimenti

Leave a Reply