Hotspot WiFi portatile

Hotspot WiFi portatile, in questo articolo condivideremo un tutorial in cui discuteremo del come creare un Hotspot WiFi portatile con uno smartphone, di come navigare con il nostro computer con i dati mobile del nostro smartphone e come trovare degli Hotspot gratuiti nel posto dove ci troviamo.

Link sponsorizzati



I tutorial che seguono potranno essere utilizzati su Android, su iPhone e infine con un dispositivo Windows. L’Hotspot WiFi portatile può essere utile quando vogliamo far connettere un dispositivo tramite il nostro device, che sia un Android, un iPhone o Windows, oppure quando stiamo in cerca di un Hotspot gratis.

Poi possiamo avere il problema di trovarci senza connessione WiFi, e vogliamo navigare con il nostro computer con i dati mobile del nostro smartphone. Vedremo come fare anche in questa situazione. Allora procediamo con ordine.

In questo tutorial affronteremo tutte le situazioni. Iniziamo a parlare di come utilizzare i nostri smartphone come modem quando non abbiamo un modem sul dispositivo che intendiamo utilizzare per la navigazione.

Link sponsorizzati


Hotspot WiFi portatile

Come utilizzare Hotspot Tethering USB/Bluetooth con iPhone

Per connetterti tramite un iPhone è possibile usare la connessione USB o la connessione Bluetooth.

  1. Accendere l’iPhone o iPad.
  2. Andare nelle Impostazioni e toccare Mobile.
  3. Toccare su Personal Hotspot e impostare Personal Hotspot su On.
  4. Toccare Attivare la connessione Wi-Fi e Bluetooth.
  5. Toccare Wi-Fi Password e inserire una password adeguata.
  6. Ora controllare i nomi degli Hotspot utilizzando la connessione Wi-Fi.
  7. Fai clic su AirPort nella barra dei menu del Mac e scegliere l’Hotspot Wi-Fi.
  8. Inserire la password dal punto 4.

Come utilizzare Hotspot Tethering USB/Bluetooth con Android

Per connetterti tramite un Android è possibile usare la connessione USB o la connessione Bluetooth.

Questa guida l’ho testata sul mio Samsung, ma più o meno è uguale per tutti i dispositivi Android.

  1. Toccare l’icona Impostazioni nella schermata iniziale o nel menù delle applicazioni.
  2. Toccare su Hotspot Mobile e Tethering. Potreste avere la scritta Tethering/Hotspot portatile.
  3. Toccare Hotspot mobile/Tethering USB, poi toccare l’interruttore che si trova o in alto nello schermo o a fianco.
  4. Una volta attivato l’interruttore avete finito.

Questo è tutto!

Come utilizzare Hotspot Tethering USB/Bluetooth con Windows

Per connetterti tramite un Windows è possibile usare la connessione USB o la connessione Bluetooth.

  1. Vai alla homescreen del tuo Windows Phone poi striscia nel menù finché non vedi l’elenco delle applicazioni in ordine alfabetico. Da qui scorri verso il basso fino alle Impostazioni e aprile.
  2. Ora che sei nelle Impostazioni entra nella scheda System (che dovrebbe essere la prima che si vede).
  3. Adesso vai nella scheda “Condivisione Internet’.
  4. Noterete che la condivisione internet è spenta. Basta accenderla e poi toccare su ‘setup’ che si trova nella parte inferiore dello schermo.
  5. Qui vedrete due opzioni. Tutto quello che dovete fare è mettere il nome e la password alla vostra connessione.

Questo è tutto.

Hotspot WiFi portatile

Come utilizzare Hotspot WiFi su iPhone

  1. Tocca su Impostazioni > Cellulare.
  2. Tocca e attiva Hotspot personale.
  3. Dopo aver configurato l’hotspot personale, andare nelle Impostazioni > Hotspot personale e attivalo o disattivalo e modifica la password.

Adesso puoi connetterti a un hotspot personale tramite il Wi-Fi.

Come utilizzare Hotspot WiFi su Android

  1. Apri le impostazioni nel tuo dispositivo.
  2. Nella sezione “Wireless e reti”, tocca Altro > Tethering/hotspot portatile.
  3. Tocca su Hotspot Wi-Fi portatile attivalo. Da li lo potrai anche disattivare in seguito.

Avete finito!

Come utilizzare Hotspot WiFi su Windows Phone

  1. In Start scorri fino a Tutte le app una volta qui seleziona Impostazioni > Rete e wireless > Hotspot mobile.
  2. Poi su Condividi la connessione alla rete dati tramite scegliere Wi-Fi.
  3. Seleziona Modifica > inserisci un nome e una password per la tua nuova rete poi toccare su Salva.
  4. Adesso non ti resta che attivare Condividi la connessione alla rete dati con altri dispositivi. Non puoi usare il Wi-Fi quando l’hotspot mobile è attivato.
  5. Per connetterti all’altro dispositivo, devi andare nelle impostazioni Wi-Fi, adesso individua il nome della rete, selezionalo, inserisci la password e quindi seleziona Connetti.

Abbiamo finito!

Per finire ora, vedremo come trovare Hotspot WiFi liberi nel posto in cui ti trovi o nel luogo in cui stai andando.

Come trovare Hotspot gratis

Alberghi, aeroporti, ristoranti e molte altre aziende offrono l’accesso wireless a Internet gratuito o a pagamento tramite Hotspot. Ciascuno dei servizi elencati di seguito offrono la posizione di questi Hotspot pubblici.

Quando pianificherete la vostra prossima vacanza o viaggio di lavoro, vi basta utilizzare questi servizi per individuare gli hotspot su una mappa e ottenere il Wi-Fi e le informazioni necessarie per accedervi.

JiWire

Il motore di ricerca JiWire supporta decine di paesi e indica sia gli hotspot gratuiti sia quelli pagamento. Ricerca per indirizzo, codice aeroporto, codice postale o il nome ( SSID ) del punto di accesso. In alternativa, è possibile sfogliare gli elenchi per tipologia di attività (ad esempio, aeroporto, hotel e caffè).

Wi-Fi-Freespot

Questa directory è orientata verso gli hotspot gratuiti. (Alcuni di questi luoghi con hotspot gratis possono richiedere un acquisto negozio, però.) I listini sono organizzati sia geograficamente che per tipo di attività.

The Hotspot Haven

Hotspot Haven offre una grande directory con mappe cliccabili. Cerca per indirizzo e per fornitore di servizi. Un servizio di gradimento degli utenti consente ai clienti di stilare un punteggio e rango della qualità di questi Hotspot.

WiFinder

WiFinder è una società privata che indica hotspot in tutto il mondo. Con WiFinder il tuo Hotspot può essere cercato dalla posizione e dal tipo di protocollo (ad esempio, 802.11b o 802.11g ). WiFinder elenca un minor numero Hotspot, ma può contenere alcune voci che altri servizi non hanno.

Abbiamo finito. Spero che hai trovato le informazioni che desideravi. Se l’articolo ti è piaciuto, ti prego di condividerlo. Grazie!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*