Home  »  News   »   Google lancia Squoosh, un editor di immagini gratuito per Chrome

Google lancia Squoosh, un editor di immagini gratuito per Chrome

By | Nov 14, 2018
Squoosh

Chrome è il browser più utilizzato, ma ha anche il proprio catalogo di applicazioni. Attraverso Google Chrome Lab è stato rilasciato Squoosh, un editor di foto gratuito di Google, che funziona nel browser. Non è solo compatibile con Chrome. Funziona anche con altri browser, compresi quelli sul cellulare.





Samsung fonde la memoria interna del cellulare con la scheda microSD >>

Squoosh è un editor grafico online molto semplice da usare e abbastanza semplice. Ma ha una caratteristica importante: è estremamente veloce. In realtà sembra un’applicazione eseguita localmente.

Accedi a Squoosh attraverso il suo sito web, da qualsiasi browser su qualsiasi dispositivo. Puoi utilizzare le immagini di esempio già precaricate, testarle o caricarne una dal tuo computer o dispositivo mobile.

Squoosh ha due funzioni principali: comprime un’immagine e la ridimensiona. Tutti gli strumenti sono nella giusta area dello schermo.




Hai diversi algoritmi di compressione come MozJPG, OptiPNG, ecc. Per comprimere le foto senza perdere molta qualità. La cosa migliore di tutte è che puoi vedere il cambiamento dell’immagine in tempo reale, facendo scorrere una barra sullo schermo. In questo modo puoi verificare se perdi molta qualità durante la compressione.

Le 5 migliori alternative gratuite a Photoshop per PC >>

È anche possibile regolare la qualità della compressione e la tavolozza dei colori. Al termine, è sufficiente scaricare l’immagine modificata.

Come abbiamo già detto, è uno strumento semplice ma molto efficiente e veloce. E, soprattutto, molto pratico, essendo in grado di controllare i cambiamenti dell’algoritmo di compressione, in tempo reale. Molto spettacolare!

Squoosh è stato creato da Google Chrome Labs, una divisione di Google dedicata alla sperimentazione di applicazioni sviluppate per il browser Chrome.

Tra i suoi progetti, che puoi consultare su Github (o scaricare il suo codice sorgente), c’è un editor di testo per Chrome e ChromeOS, un filtro che trasforma un sito web in una scatola artistica, strumenti di analisi, aiuto per la programmazione e molto altro. Un buon esempio delle applicazioni sempre più versatili fornite dal cloud di Google.

Come disinstallare Avast SafeZone Browser >>


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.