Gboard, la tastiera di Google, diventa flottante

By | ottobre 22, 2018
Gboard, la tastiera di Google, diventa flottante

Buone notizie per gli utenti Android che trovano che la loro tastiera manchi di ergonomia, Google sta cambiando la tastiera per renderla mobile e ridimensionabile.




Generazione dopo generazione, la dimensione degli smartphone tende ad aumentare, cosa che non rende le cose facili per il loro uso con una sola mano. La nuova funzionalità della tastiera di Google è quindi benvenuta dal momento che ora è possibile posizionare la tastiera dove si desidera e alla dimensione desiderata.

Per fare ciò, basta fare clic sull’icona G (o>), sull’icona “…” e troverai l’opzione “Floating”.

Quindi fare clic sulla freccia direzionale nella parte inferiore della tastiera per spostarla.

Noterai che per alcuni secondi i bordi cambiano colore, questo indica che il ridimensionamento è possibile.

Un miglioramento molto facile da configurare e soprattutto molto gradito per chi ha un grande smartphone, mani piccole o che semplicemente desidera una tastiera più ergonomica.


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.