Come fare se il Galaxy S7 si surriscalda

Come fare se il Galaxy S7 si surriscalda, per coloro che possiedono un Galaxy S7 o Galaxy S7 Edge, potrebbero voler sapere cosa fare se il loro Galaxy S7 si scalda dopo poche ore di utilizzo. Un altro problema è che il Galaxy S7 si riscalda quando è in funzione per un lungo periodo di tempo.

Link sponsorizzati



Per coloro che hanno il Galaxy S7 o Galaxy S7 Edge e hanno problemi di surriscaldamento, quanto segue è una guida su come aiutare a risolvere questo problema.

Come risolvere se il Galaxy S7 si surriscalda:

La prima causa potrebbe essere un’applicazione di terze parti surriscaldi il Galaxy S7 o Galaxy S7 Edge quando la si usa oppure se la si rimane aperta in background.

Link sponsorizzati


Il modo migliore per controllare se è questa applicazione è il problema è tenendo premuto il tasto Power, quindi toccare e tenere premuto fino a vedere Riavvia in modalità provvisoria e quindi toccare Riavvia.

Una volta riavviato lo smartphone nella modalità provvisoria potete capire se il problema vi è dato da un’applicazione, se è cosi potete tranquillamente disinstallarla o fare un reset di fabbrica.

Prima di resettare il Galaxy S7, si consiglia di pulire la partizione della cache dello smartphone. Spegnere il Galaxy S7, poi premere e tenere premuto i pulsanti Power, Volume su, e Home insieme.

Dopo che appare il logo della Samsung lasciare i tasti. Nel menù della recovery è possibile utilizzare il pulsante Volume giù per scorrere su e giù, una volta su Clear Cache premere il tasto Power per selezionarla.

Quando avete fatto utilizzare i pulsanti volume per evidenziare Reboot sistem, e riavviare il sistema selezionandolo con il tasto Power.

Oppure prova l’applicazione Link non più disponibile e vedere se è in grado di offrire ulteriori consigli.