Finalmente dei condizionatori programmabili da smartphone

By | maggio 29, 2018
condizionatori programmabili da smartphone

L’aumento progressivo della temperatura di anno in anno, rende particolarmente difficile nelle torride giornate e notti estive trovare refrigerio, ed è questo il motivo principale che spinge sempre più persone a pensare seriamente all’acquisto di un condizionatore, per migliorare il benessere domestico.




Il condizionatore agisce direttamente sulla temperatura, la rinfresca, abbassa il grado di umidità rendendo l’aria più respirabile e più salubre.

Installare in casa un condizionatore ha sicuramente molti vantaggi, primo fra tutti quello di ricreare un ottimale microclima in grado di offrire un ambiente fresco che giova alla salute, soprattutto durante il caldo ed afoso periodo estivo.

Gli ultimi modelli presenti sul mercato, elettrodomestici dal  design semplice e lineare, sono realizzati secondo tecnologie d’avanguardia che offrono la massima efficienza energetica e si rivelano in grado di assicurare prestazioni ineguagliabili ed un comfort assoluto nella massima silenziosità.




Finalmente dei condizionatori programmabili da smartphone

Come avere una casa fresca

Non c’è nulla di più bello e gratificate in estate che rientrare stanchi e sudati nella propria abitazione e trovare ad accoglierci un ambiente fresco e rilassante, con una distribuzione dell’aria ottimale in grado di distribuire piacevoli flussi d’aria.

Con i vecchi condizionatori era pressoché impossibile a meno che non venisse impostato un timer prima di uscire, con tutti gli svantaggi che questo potesse comportare. Infatti si era obbligati a ritornare a casa ad un orario stabilito, onde evitare che i climatizzatori si accendessero, con tutto lo spreco energetico che questo comporta, senza che nessuno li utilizzasse realmente.

Oggi questo non serve più, perché per avere il clima perfetto è possibile usare delle applicazioni, scaricabili direttamente sullo smartphone e attivare i condizionatori a distanza, senza che alcun contrattempo possa influire sulle nostre bollette energetiche.

Le migliori app per condizionatori programmabili da smartphone

Sistemi wifi ed applicazioni

Ormai gli smartphone con le loro tante app scaricabili hanno del tutto sostituito i tradizionali telecomandi dei condizionatori, sempre comodissimi ma quasi sempre introvabili quando servono, oggi semplicemente dallo schermo tuoch si può regolare la temperatura nei vari ambienti.

Con la semplice connessione wifi, è possibile impostare la temperatura di raffreddamento, regolare la temperatura interna e gestire il flusso d’aria del condizionatore, permettendo un uso più attento dell’energia ed un riscontro positivo registrabile in bolletta.

Un miglior utilizzo del condizionatore è usando apposite applicazioni scaricabili direttamente sullo smartphone, prima però necessita l’installazione di un piccolo dispositivo che faccia da collegamento tra l’apparecchio elettrico e lo smartphone.

Il controllo vero e proprio può avvenire tramite un’app disponibile per Android, Windows o iOs, di cui dispone la maggior parte dei condizionatori su Demshop, a conferma dell’importanza di come determinate caratteristiche tecniche sono diventate essenziali per un pubblico sempre più dipendente dalle tecnologie.

Grazie all’app è possibile fissare in precedenza l’orario di accensione e quello di spegnimento, in modalità giornaliera o settimanale, si possono monitorare i consumi registrati durante le diverse fasce orarie, così da poter scegliere di accenderlo in quelle di minor costo energetico.

E’ lo stesso smartphone che gestisce tutte le molteplici funzioni, funge da telecomando se si sta nella stessa stanza del condizionatore, controlla la temperatura, la velocità delle ventole e permette l’accensione da remoto, ovvero di azionare l’apparecchio quando si è in casa o quando si è fuori.

I migliori condizionatori programmabili da smartphone

Vaillant Innova 2.0

Scegliere tra i diversi modelli di condizionatori non è cosa semplice, bisogna tener presente le diverse caratteristiche, ma soprattutto la grandezza degli ambienti che si intende rinfrescare, ed anche se si decide per l’unità esterna o meno.

Coloro che optano per questa ultima soluzione troveranno interessante il modello Innova 2.0 proposto dalla Vaillant, in un solo corpo sono comprese sia l’unità interna che quella esterna.

Le sue misure contenute sono perfette per ridurre al massimo l’impatto estetico, garantisce sempre prestazioni ottimali con consumi energetici minori, il massimo comfort e l’estrema silenziosità di funzionamento.

E’ possibile godere di un’aria fresca al rientro dal lavoro, accendendo alla temperatura desiderata il condizionatore, grazie a delle applicazioni, sviluppate appositamente, scaricabili direttamente sullo smartphone, che viene utilizzato come fosse un telecomando.

Una volta connesso con il dispositivo, questi impartirà i comandi a tutto il sistema di climatizzazione, dalla temperatura, agli orari di accensione e spegnimento, senza tralasciare la qualità dell’aria, l’esecuzione dei vari ordini può essere controllata direttamente sullo schermo touch.

E’ possibile metterlo in azione o disattivarlo anche se si è fuori casa oppure di programmarlo per uno spegnimento a tempo, in modo da non consumare inutilmente l’energia elettrica.

I migliori condizionatori programmabili da smartphone portatili

E per quelli portatili?

Coloro che posseggono un pratico condizionatore portatile, scelto per la sua versatilità, silenziosità ed efficienza, non devono per questo rinunciare ai vantaggi di gestione compresi quelli a distanza offerti dalla tecnologia.

Anche per questi è possibile scaricando l’app compatibile con il proprio dispositivo, direttamente sullo smartphone, è possibile comandarlo stando comodamente in casa, come se fosse un telecomando o gestirlo anche quando si è fuori.

S può impostare la modalità di funzionamento, l’accensione o lo spegnimento, la temperatura desiderata, programmare il timer il tutto semplicemente dal display, si possono fare tutta una serie di operazioni come se si fosse in casa.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.