Fare il Root LG G3 con Android Marshmallow 6.0

Fare il Root LG G3 con Android Marshmallow 6.0, l’LG G3 ha finalmente ricevuto l’aggiornamento tanto atteso ad Android Marshmallow 6.0 personalizzato LG. È possibile controllare se l’aggiornamento OTA è disponibile sul telefono.

Link sponsorizzati



Se desideri rotare il telefono, anche se Marshmallow ha solo pochi giorni di vita, il root può essere fatto facilmente sul LG G3 D855. Una volta avuto l’accesso come root, guadagnerete l’accesso root grazie a SuperSU che permette ad altre applicazioni di accedere ai file di sistema.

Per rotare il vostro LG G3 con Marshmallow, è necessario avere installata l’ultima versione di TWRP che può essere scaricato dal loro sito ufficiale.

Assicuratevi di installare l’ultima versione della recovery personalizzata TWRP. Inoltre, controllare il numero del modello del telefono. Ha bisogno di essere il D855 altrimenti questa guida non funzionerà e potreste far diventare un mattone il vostro telefono.

Link sponsorizzati



Scarica il file zip e copialo nella memoria interna del vostro LG G3. Non estrarre il file. Lasciarlo così com’è.

  1. Ora prendete il telefono e spegnetelo.
  2. Utilizzare la combinazione usuale per avviare LG G3 nella modalità di ripristino. Tenere premuto il pulsante volume e il pulsante di alimentazione, allo stesso tempo. Quando verrà visualizzato il logo LG, rilasciare i tasti e premere di nuovo.
  3. Una volta entrati nella recovery TWRP, andate su Installa e selezionare SuperSU v2.65 e installatelo.

Poi riavviare il telefono. Complimenti! Avete appena rotato il vostro LG G3 D855 con in esecuzione il più recente Android Marshmallow 6.0 .