Facciamo il root al Galaxy A5 (2017)

root al Galaxy A5 (2017)

Adesso impareremo come fare il root al Galaxy A5 (2017) con in esecuzione Android 6.0 Marshmallow tramite SuperSU. Il nuovo Galaxy A5 (2017) di Samsung da oggi può essere facilmente rotato con in esecuzione il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con il pacchetto SuperSU.

Link sponsorizzati



Nel 2017 la serie Galaxy A è stata aggiornata con un nuovo hardware e un design rinnovato. Fortunatamente, è sempre possibile godere dei permessi di root sul Galaxy A5 (2017). Come vi abbiamo già detto prima è possibile ricevere i permessi di root su Android 6.0 Marshmallow.

È possibile rotare il telefono per ottenere un maggiore controllo su di esso e soprattutto, avere accesso alle funzioni di root. Queste caratteristiche includono centinaia di applicazioni root disponibili sul Play Store che hanno bisogno di tale permesso per funzionare.

Parlando della procedura, è molto semplice. Prima di procedere, assicuratevi di avere la recovery personalizzata TWRP installata sul vostro Galaxy A5 (2017). Se non ancora l’avete installata, allora vi consiglio di leggere il nostro precedente post: come installare recovery personalizzata TWRP 3,0 sul Samsung Galaxy A5 (2017).

Link sponsorizzati



Facciamo il root al Galaxy A5 (2017)

Una volta eseguito il tutorial precedente, installare il pacchetto SuperSU sarà molto facile.  Il root al vostro dispositivo vi permetterà di installare applicazioni root sul telefono, compreso Titanium Backup. Prima di iniziare con questo tutorial vi consiglio di fare il backup di tutti i dati presenti sul vostro telefono. [Come fare]

Potete eseguire questo tutorial solo sul Samsung Galaxy A5 (2017). Ricevendo i permessi di root sul dispositivo sarà invalidata la garanzia.

Come fare il root al Galaxy A5 (2017)

La guida per il root, per entrare nella recovery e il resto sono uguali per tutta la serie Galaxy A.

Quindi iniziate con lo scaricare questo file:

Poi recatevi su questa pagina ed eseguite lo stesso metodo per ricevere i permessi di root sul vostro Galaxy A3 (2017) utilizzando la recovery personalizzata che avete precedentemente installato sul vostro telefono. Vi ripeto che la guida è identica.

Se avete problemi con questo tutorial fatemelo sapere nei commenti.


  • Davide Messina

    Va bene anche per il modello dual SIM??