Elimina definitivamente un file o una cartella

By | maggio 19, 2018
Elimina definitivamente un file o una cartella

La stragrande maggioranza degli utenti di computer Windows pensa che per eliminare un file o una cartella, è sufficiente posizionarlo nel cestino del sistema e svuotarlo. Beh, ha torto, perché usando questo metodo, il documento rimane sempre sul disco rigido.




Quindi, un utente malintenzionato potrebbe (abbastanza facilmente) recuperare i dati che pensavate di aver eliminato definitivamente per motivi di riservatezza, ad esempio. Esistono infatti strumenti per recuperare i dati che l’utente pensava di aver cancellato e che alcune persone potrebbero utilizzare per raggiungere i loro scopi.

Inoltre, ecco come eliminare definitivamente i dati più sensibili e quindi proteggerli dai curiosi.

Elimina definitivamente un file o una cartella

Scarica Eraser

La soluzione per eliminare definitivamente i dati memorizzati su un disco rigido contenuto in un computer che vorresti sbarazzarti, è sovrascrivere i file appena cancellati con scritte senza senso.




Per fare ciò, consigliamo di utilizzare il software Eraser. Disponibile gratuitamente su Internet, questo programma utilizza un algoritmo che scrive informazioni sullo spazio occupato
salvando i file che si desidera eliminare.

L’operazione viene ripetuta più volte, il che rende possibile garantire l’inaccessibilità alle informazioni registrate in precedenza. Per scaricare Eraser, vai al sito Web del publisher.

Clicca su Download. Quindi fai clic sul collegamento per l’ultima versione del programma.

Elimina definitivamente un file o una cartella installando Eraser

Una volta scaricato il file di installazione sul disco rigido del tuo computer, fai doppio clic per avviare la procedura.

Accetta i termini di utilizzo della licenza del programma e fai clic sul pulsante Avanti.

Nella pagina successiva, selezionare l’installazione completa del software facendo clic sul pulsante corrispondente e quindi su Avanti.

Secondi dopo, il programma è installato sul computer e perfettamente funzionante.

Selezionare la casella Esegui cancellino nell’ultimo pannello di installazione per avviare immediatamente lo strumento.

Ci sono due modi principali per sovrascrivere i dati che non vuoi più vedere sul tuo disco.

Il primo è l’uso del menu di scelta rapida in Windows (con un clic destro sul file).

Il secondo è cancellare tramite l’interfaccia del software Eraser.

A seconda delle esigenze, è possibile utilizzare l’una o l’altra. Ecco come

Configura Eraser

Prima di scegliere il metodo migliore per la cancellazione dei dati, apri il programma.

Vai alla sezione Impostazioni. In questa pagina, è possibile definire il metodo di cancellazione.

Diverse scelte sono disponibili: Pseudorandom dati più veloce, ma meno efficace, dal momento che fa un solo passaggio, poi c’è il metodo Gutmann che propone 35 passaggi
il migliore di tutti, ma anche il più lungo.

Per migliori risultati, ti consigliamo di selezionare il metodo Gutmann. Convalidare le modifiche facendo clic sul pulsante Salva impostazioni.

Il primo metodo per eliminare un file con Eraser è di gran lunga il più semplice.

Seleziona il file che desideri eliminare in modo permanente. Quindi, fai clic con il pulsante destro e seleziona la funzione Eraser dal menu a comparsa che appare. Nella finestra che viene visualizzata successivamente, fai clic sul pulsante Sì.

Un metodo di rimozione più completo

L’altro (più completo) metodo per cancellare uno o più file passa attraverso l’interfaccia del software Eraser.

Fare clic sulla freccia giù accanto all’opzione Pianificazione Eraser e seleziona la funzione Nuova attività.

Nella seguente finestra, puoi (o non) dare un nome alla procedura ( Nome attività ), scegliere quando l’attività verrà eseguita: manualmente, immediatamente, quando il computer inizia o dopo una pianificazione ( ricorrente ).

Nel caso in cui si scelga la seconda opzione, fare clic sulla scheda Pianificazione per definire una pianificazione della procedura.

Quindi fare clic sul pulsante Aggiungi dati per aprire una nuova finestra per selezionare il tipo di dati da cancellare (singolo file, cartella, contenuto del cestino, spazio su
disco non utilizzato o anche una partizione, il metodo di cancellazione e ovviamente, i dati stessi.

Fare clic sul pulsante Sfoglia per sfogliare il contenuto del disco rigido e selezionare i dati appropriati. Quindi confermare facendo clic su OK.

Il principio di rimozione su Windows

Per comprendere il processo che si verifica quando si elimina un file in Windows, è necessario sapere che si salvano molti dati sul disco rigido e che quindi viene fatto riferimento a una tabella specifica che il sistema utilizza quando si tratta di aprire i documenti richiesti dall’utente.

Quando si elimina un file svuotando il cestino, il file system indica a Windows che la posizione utilizzata da quel documento è libera, ma il file rimane finché lo spazio riservato non viene sovrascritto da un altro file.

Anche dopo aver fatto tutto questo, potrebbero esserci tracce magnetiche che possono essere rilevate sulla superficie del disco rigido. Il filesystem rimuove quindi solo il riferimento al file originale e non il file stesso, quindi è possibile il recupero con strumenti appropriati.

Abbiamo appena finito di parlare di come eliminare definitivamente un file o una cartella su Windows, se hai problemi non ti dimenticare il box commenti.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.