Cosa fare se Galaxy S8 non si accende

By | Ago 9, 2018
Cosa fare se Galaxy S8 non si accende

Cosa fare se Galaxy S8 non si accende. È davvero frustrante se il nuovissimo Samsung Galaxy S8 che hai appena acquistato non si accende. Alcuni dei nostri lettori ci hanno contattato in merito a questo problema e anche se può sembrare un problema serio, c’è sempre la possibilità che sia qualcosa che puoi risolvere tranquillamente da solo. Dopotutto, non è la prima volta che incontriamo questo problema. Infatti, quando il Galaxy S7 e l’S7 Edge sono stati rilasciati l’anno scorso, abbiamo ricevuto lamentele simili da parte di alcuni dei nostri lettori.




In questo post, ti guideremo nell’eseguire alcune procedure di risoluzione dei problemi quando il tuo Galaxy S8 non si accende, che è possibile eseguire prima di riportare il telefono al negozio e di sostituirlo nel caso in cui non riesca ancora ad accendersi. Non preoccuparti, non suggeriamo cose che possono potenzialmente incasinarti il telefono; vogliamo semplicemente che tu provi ad attuare delle semplici procedure che potrebbero aiutarti a riaccendere il telefono normalmente.

Cosa fare se Galaxy S8 non si accende

Lo scopo di questa guida per la risoluzione dei problemi è principalmente sapere se il tuo nuovo dispositivo Galaxy S8 è ancora in grado di accendersi e di funzionare normalmente. Di solito, i negozi danno un periodo di prova di 7 giorni per sostituire un dispositivo difettoso senza che ti venga posta alcuna domanda. Ecco perché dobbiamo accertarci subito che il tuo telefono sia buono.

Normalmente, i produttori caricano leggermente la batteria dei nuovi dispositivi in modo che possano essere immediatamente configurati fuori dalla scatola, ma ci sono sempre casi in cui è necessario caricare il telefono prima di poterlo utilizzare.




Abbiamo già incontrato situazioni prima in cui il telefono, durante il suo primo avvio, si arrestava in modo anomalo e non poteva più continuare ad accendersi. È un problema del firmware e può essere risolto facilmente. Quindi, in questa guida, cercheremo di escludere una possibilità dopo l’altra in modo da sapere se c’è qualcosa che possiamo fare per il telefono o se devi davvero riportarlo indietro e sostituirlo.

Segui i passaggi sottostanti per scoprire cosa fare se il tuo nuovo Samsung Galaxy S8 non si accende.

Passaggio 1: esegui la procedura di riavvio forzato/soft reset. Questa deve essere la prima cosa che dovresti fare; è facile e sicuro. Ciò escluderà la possibilità che il firmware del telefono si sia arrestato in modo anomalo o che il problema sia stato causato da eventuali problemi minori relativi al sistema. È equivalente alla procedura di estrazione della batteria che facevamo spesso con i telefoni con batteria rimovibile. Il Galaxy S8 non ha una batteria rimovibile dall’utente, quindi Samsung ha escogitato una combo per effettuare la disconnessione della batteria simulata.

Per fare ciò, premi e tieni premuti contemporaneamente i tasti “Volume giù” e “Accensione” per 7-10 secondi. Supponendo che il problema fosse in realtà solo un problema minore del firmware, il dispositivo dovrebbe avviarsi normalmente.

Passaggio 2: carica il telefono per sapere se risponde quando viene collegato. Ora, escludiamo la possibilità che la batteria non sia stata caricata neanche un po’ prima dell’imballaggio del telefono, in questo caso lascia il telefono collegato per almeno cinque minuti e quindi controlla se l’icona di ricarica viene visualizzata sullo schermo e se l’indicatore LED nella parte superiore del display si illumina. Se entrambi le icone di ricarica vengono mostrate, tenta di accendere il telefono dopo alcuni minuti di ricarica. Dovrebbe accendersi normalmente.

Tuttavia, se non mostra nessuno di questi segni, significa che il telefono non è in carica. A questo punto, non fare più nulla, tranne che portarlo al negozio e per fartelo sostituire. Un telefono nuovo di zecca (e molto costoso) dovrebbe accendersi e caricarsi una volta cacciato dalla scatola. Se non lo fa, è senza alcun dubbio difettoso.

Nel caso in cui il telefono mostra i segnali di ricarica ed è possibile anche vedere l’indicatore della batteria un aumento di percentuale, ma il telefono continua a rifiutarsi di accendersi, è possibile procedere con i passaggi successivi.

Passaggio 3: tenta di avviare il Samsung Galaxy S8 in modalità provvisoria. Tutto quello che dobbiamo fare è dare vita al telefono in modo che tu possa usarlo e mentre non sappiamo con certezza cosa gli impedisca di funzionare, dobbiamo provare a fare cose che potrebbero aiutarlo ad avviarsi. Quindi, in questo passaggio, prova a vedere se può avviarsi in modalità sicura seguendo questi passaggi:

  • Spegni il dispositivo.
  • Tieni premuto il tasto di accensione accanto alla schermata del nome del modello.
  • Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilascia il tasto di accensione.
  • Subito dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tieni premuto il tasto “Volume giù”.
  • Continua a tenere premuto il tasto “Volume giù” fino al termine del riavvio del dispositivo.
  • La modalità sicura verrà visualizzata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.
  • Rilascia il tasto “Volume giù” quando vedi “Modalità provvisoria”.
  • Disinstalla le app che stanno causando un problema.
  • Se il telefono non si avvia ancora in questa modalità, vai al passaggio successivo.

Passaggio 4: prova ad avviare il telefono in modalità di ripristino. È inutile cancellare la partizione della cache o ripristinare un nuovo telefono, ma quello che vogliamo fare è provare a vedere se il telefono può accendere il suo hardware e se può avviare correttamente una delle modalità. In caso di successo, allora sappiamo che l’hardware del telefono va bene. Tuttavia, se non si avvierà neanche in modalità di ripristino, allora è lecito ritenere che tu abbia un dispositivo difettoso e che devi quindi rispedirlo e farlo sostituire. In ogni caso, questo è il modo in cui si avvia il telefono in modalità di ripristino:

  • Spegni il dispositivo.
  • Tieni premuto il tasto “Volume su” e il tasto “Home”, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  • Quando viene visualizzato il logo Android, rilascia tutti i tasti (la scritta “Installazione dell’aggiornamento del sistema” verrà mostrata per circa 30-60 secondi prima di mostrare anche le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).

Dopo aver compiuto tutti questi passaggi, se il tuo nuovo Galaxy S8 non si accende o non si avvia, non hai altra scelta se non quella di riportarlo nel negozio in cui lo hai acquistato e richiedere una sostituzione. Dovresti farlo prima che scada il periodo di garanzia. Lascia un commento qui sotto, se vuoi!

Le migliori ROM personalizzate per Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus


Leggi anche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.