Cosa fare quando iTunes non riconosce il mio iPhone

By | Apr 2, 2018

Colleghi il tuo iPhone al computer con un cavo USB, un segnale acustico conferma la connessione, ma ecco arrivare il problema, non succede niente, iTunes non riconosce il tuo iPhone. Il tuo smartphone non appare su iTunes.




Cosa fare quando iTunes non riconosce il mio iPhone

Quest’ultimo si rifiuta di riconoscere il tuo iPhone e non puoi sincronizzare alcun contatto o file. Non preoccuparti, qui ci sono diverse soluzioni molto semplici per risolvere il problema e consentire a iTunes di rilevare nuovamente il tuo iPhone.

Come aggiornare iTunes

Riceviamo regolarmente in redazione innumerevoli messaggi di persone preoccupate nel non riuscire a sincronizzare il loro iPhone con il loro computer. Fortunatamente, soluzioni facili e veloci da implementare ti permetteranno di risolvere facilmente questi piccoli problemi.

L’esperienza ha dimostrato che nella stragrande maggioranza dei casi un semplice riavvio dell’iPhone e del computer è sufficiente per risolvere questi problemi di connessione. Se questo non è il tuo caso, dovrai aggiornare iTunes . Il software di gestione della libreria multimediale di Apple è spesso la causa di tali incidenti.




Scarica l’ultima versione di iTunes su un PC

Prima di andare avanti, chiudi iTunes e prova a connettere il tuo telefono Apple ad un’altra porta USB del tuo computer. Se questo non ti aiuta, procediamo con l’installazione dell’ultima versione di iTunes.

  • Avvia il software iTunes su un computer Windows
  • Assicurati di essere connesso a Internet
  • Fai clic sul pulsante iTunes nella barra dei menu
  • Seleziona Aiuto nel menu opzioni
  • Tocca su Verifica aggiornamenti
  • Attendi qualche secondo che il software si colleghi ai server Apple

Ora tutto ciò che devi fare è seguire le istruzioni sullo schermo. Alla fine del processo di installazione ti potrebbe essere chiesto di riavviare il tuo computer o accedere al tuo account iTunes . Ora fai un test collegando il tuo iPhone.

Come installare iTunes su un Mac

Gli ultimi telefoni Apple funzionano solo con le versioni più recenti di iTunes. Se hai un nuovo iPhone, considera l’upgrade del tuo Mac. Come vedrai, l’aggiornamento di iTune ssu Mac è molto più semplice che su un PC.

  • Fai clic sull’icona dell’App Store nel dock nella parte inferiore dello schermo
  • Seleziona la scheda aggiornata nella parte superiore della finestra
  • Controlla se è disponibile un aggiornamento di iTunes
  • Premi il pulsante Installa

iTunes ha il permesso per accedere alla memoria interna dello smartphone?

Quando colleghi il tuo iPhone a un computer, iTunes controlla se ha i diritti per accedere alla memoria interna dello smartphone. Questo è chiamato permessi di riservatezza. L’impostazione errata di questo sistema di sicurezza potrebbe impedire a iTunes di riconoscere il tuo iPhone.

  • Collega il tuo smartphone al tuo computer
  • Se un messaggio di avviso ti chiede di fidarti di questo computer, dovrai sbloccare il tuo iPhone (PIN, impronta digitale, Face ID)
  • Quindi premere il pulsante di fiducia

Se nonostante tutti i tuoi sforzi, il problema persiste, vedremo come ripristinare manualmente i permessi di privacy.

  • Avvia l’applicazione delle impostazioni sul tuo smartphone
  • Premere Generale, quindi Ripristina
  • Seleziona l’opzione Reimposta posizione e privacy
  • Ti verrà chiesto di inserire la tua password
  • Tocca Ripristina impostazioni

La prossima volta che proverai a connettere il tuo iPhone al PC, iTunes ti chiederà di fidarti del tuo computer.

Come installare i driver USB dell’iPhone

Se non viene ancora riconosciuto dal PC, potrebbe essere necessario aggiornare i driver iOS. Ed è qui che le cose si fanno difficili. Questa operazione è un po’ complicata. Si prega di leggere attentamente questa sezione.

  • Fare clic con il tasto destro sul pulsante Start (logo Windows)
  • Fai clic su Gestione dispositivi
  • Aprire la scheda Controller bus USB
  • Cerca nell’elenco i driver USB del dispositivo mobile Apple.
  • Vedi se c’è una piccola icona punto esclamativo accanto a questo dispositivo
  • In tal caso, fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver USB del dispositivo mobile Apple
  • Seleziona l’opzione Aggiorna driver
  • Se al posto del punto esclamativo vedi un’icona a forma di freccia rivolta verso il basso
  • Fare clic su Driver USB dispositivo mobile Apple e selezionare l’opzione abilita

Questa procedura dovrebbe consentire di risolvere la maggior parte dei problemi di connessione con iTunes. Se il tuo dispositivo non viene ancora riconosciuto, dovrai reinstallare i driver USB del dispositivo mobile Apple.

  • Scollega e ricollega il tuo iPhone dal PC
  • Chiudi il software iTunes
  • Premere il tasto Windows e il tasto R contemporaneamente
  • Nel campo aperto, digitare ProgramFile \ File comuni \ Apple \ Mobile Device Support \ Drivers
  • Confermare premendo Ok
  • Questa operazione avvierà Windows Explorer
  • Nella cartella dei driver, individuare il file usbaapl64.inf o usbaapl.inf
  • Seleziona con il tuo mouse uno dei file
  • Quindi, utilizzando il pulsante destro, selezionare l’opzione di installazione
  • Disconnetti l’iPhone dal tuo computer
  • Adesso riavvia il PC

Controlla lo stato della connessione

A volte non ci vuole molto per risolvere un problema apparentemente insormontabile. Inizia verificando che il cavo USB funzioni correttamente. I cavi Lightning di Apple non certificati sono più economici ma hanno una durata di vita molto più breve. A volte causano problemi di sincronizzazione con l’iPhone. Se puoi, fai un test su un altro dispositivo o utilizza un cavo migliore.

Assicurati inoltre di avere l’ultima versione di iOS sul tuo iPhone.

Pulisci il connettore Lightning

Usa un’altra porta USB

Se il tuo iPhone o iPad non è riconosciuto da iTunes e non si carica quando collegato al computer, potresti avere un problema con la porta USB. Scollegare il cavo e testarlo su un’altra porta USB.

Pulisci il connettore Lightning

Non ci pensiamo mai, eppure le tasche dei nostri pantaloni sono pieni di polveri di tessuti o carte. Nel corso del tempo questi piccoli residui possono intasare il connettore Lightning e coprire il connettore interno.

Se la porta Lightning del tuo iPhone sembra sporca o intasata di sporcizia, sarà necessario effettuare una piccola pulizia. Stai attento, questo componente è estremamente fragile. Non usare solventi, aerosol o detergenti.

Il ripristino del telefono deve essere eseguito solo come ultima risorsa tramite le impostazioni dell’iPhone stesso: Generale> Ripristina> Cancella contenuto e impostazioni.

Conclusione

È meglio reinstallare iTunes sul computer in quanto rimuoverà eventuali incoerenze nel software e sostituirà eventuali file non riusciti o mancanti nel sistema. Se nessuna di queste soluzioni ha funzionato, si consiglia di richiedere il supporto Apple per telefono o in un Apple Store.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.