Cosa fa Wipe su Android e a cosa serve?

By | Nov 20, 2018
Cosa fa Wipe su Android e a cosa serve?

Wipe su Android: cos’è e perché farlo? Wipe su Android perchè è importante farlo? Wipe è uno dei termini più comuni nella scena dei modder Android. Ma cosa vuol dire esattamente Wipe e qual è la sua utilità? Oggi vogliamo rispondere a queste domande.





Cosa fa Wipe su Android e a cosa serve? In altre occasioni abbiamo detto che una delle funzionalità più usata dagli utenti del mondo Android è la possibilità di personalizzare nei minimi dettagli il proprio dispositivo.

Vale la pena notare che “personalizzare” non si riferisce solo alla modifica dell’aspetto visivo degli elementi dell’interfaccia; include anche la possibilità di trasformare radicalmente il dispositivo. Per alcuni questo vuol dire installare una ROM personalizzata (che di solito è molto più leggera di quelle che includono i produttori e di solito viene fornita con il root abilitato, tra le altre cose).

Una volta installata questa rom personalizzata sul nostro dispositivo Android entra in gioco “Wipe” …. l’assassino delle pulizie! Vediamo esattamente cosa significa.




Definizione di wipe: che cos’è esattamente?

Per iniziare a definire cosa è esattamente un wipe, possiamo ricorrere alla sua traduzione letterale: sweep o clean. Facendo una similitudine con i computer, sarebbe l’equivalente della formattazione del disco rigido di qualsiasi computer desktop.

Come nel caso dei PC, quando facciamo un wipe cancelliamo tutti i dati dal nostro dispositivo. Almeno quelli della memoria interna (normalmente è necessario specificare se si vuole fare lo stesso con la scheda microSD). Questo include account di posta elettronica, applicazioni, fotografie e qualsiasi altro dato presente in essa.

La funzione di cancellazione è accessibile dalla modalità di ripristino o recovery. Il produttore la installa nel terminale e viene solitamente utilizzata per riportare il telefono allo stato originale; riportandolo come quando l’hai comprato (anche se non è l’unica cosa che fa, come vedremo in seguito). In altre parole, le app preinstallate sono di nuovo lì, devi riconfigurare il tuo account Google, scaricare i tuoi preferiti e così via.

In ogni caso, è necessario ricorrere alla recovery solo se il terminale non si avvia. Tutti i produttori hanno inserito questa funzione nel menu “Impostazioni”; generalmente sotto il nome “Backup o ripristino” ​​o simile.

Tipi di wipe, non tutti fanno la stessa cosa

Nelle recovery ci sono diversi tipi di wipe. Generalmente, ognuno ha uno scopo . Li vediamo qui sotto:

  • Wipe data / Factory Reset: è il metodo che consente di riportare il terminale allo stato originale utile quando non si avvia.
  • Wipe Cache Partition: questa opzione viene utilizzata per cancellare la cache del dispositivo, liberando spazio nella memoria interna. Si consiglia di utilizzare questo tipo di cancellazione solo in casi specifici.
  • Wipe Dalvik Cache: nella cache Dalvik troviamo l’albero delle directory di tutte le applicazioni installate e cancellate. Serve anche a fare in modo che parte della memoria interna si aggiunga alla RAM quando è pesantemente caricata. L’eliminazione di questa cache non comporta la perdita di dati personali.

Naturalmente, prima di eseguire qualsiasi pulizia aggressiva come il Wipe, si consiglia di eseguire il backup di tutti i dati

Backup Android direttamente su Pc | Metodo infallibile >>

E’ importante sapere come usare “Wipe”?

Tutta la conoscenza che l’utente ha del dispositivo che sta usando gioca a suo favore e gli permette di ottenere di più da esso. E’ sempre consigliabile imparare come formattare un disco rigido e installare un sistema operativo, ed è anche consigliabile sapere come eseguire una pulizia (wipe) e installare una ROM su un telefono cellulare.

Se vuoi fare pratica, leggi l’articolo qui sotto. Sarà sempre più facile per te fare i primi passi in un ambiente relativamente sicuro; dove non ci sono rischi per il dispositivo che usi quotidianamente o per i tuoi dati. La salute del tuo terminale potrebbe dipendere da questo.

Come fare un Wipe Data & Cache su uno smartphone Android >>


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.