Come controllare il tuo smartphone da remoto

By | marzo 10, 2018

Oggi gli smartphone sono straordinariamente intelligenti e possono essere utilizzati per molteplici scopi. Fino ad ora, abbiamo parlato di molte cose straordinarie che fanno gli smartphone, oggi vi vogliamo parlare di come controllare il tuo smartphone da remoto, Android e iPhone.




Per Android abbiamo scelto AirDroid, semplice, completo e gratuito. Mentre per iOS abbiamo deciso di utilizzare WinX MediaTrans.

Airdroid è una soluzione semplice ed efficace per controllare il tuo smartphone da remoto da PC o MAC. L’applicazione offre anche la possibilità di trasferire file su PC o MAC e per dispositivi root, troviamo incluso lo screencasting (screen mirroring).

Come controllare il tuo smartphone da remoto

L’applicazione è completa ed è anche un’ottima soluzione per connettere uno smartphone Android a un Mac.




Ho testato Airdroid sul mio Huawei p9 e devo dire che la buona reputazione dell’applicazione è meritata: è fluida – anche con una connessione lenta – e le funzionalità testate funzionano senza problemi.

Airdroid è utilizzato per tre funzioni principali: trasferimento file, controllo remoto completo del tuo Android e mirroring dello schermo, che richiede il root. Alcune funzionalità sono disponibili solo nella versione premium di AirDroid.

Installa AirDroid su Android

Il grande vantaggio di AirDroid è la sua facilità d’uso. In realtà, tutto ciò che devi fare è installare l’applicazione sul tuo dispositivo Android.

Una volta installata l’applicazione, hai la possibilità di creare un account o continuare senza. Se si desidera connettere Android ad Airdroid all’esterno della stessa rete, è probabile che sia necessario creare un account e accedere.

Per connettere i due dispositivi, niente di più semplice, basta avviare l’applicazione su Android e collegarsi al PC o al computer Mac sul seguente sito: http://web.airdroid.com/. Quindi puoi inserire le tue credenziali o semplicemente scansionare il codice QR dall’app AirDroid sul tuo smartphone o tablet.

Sappiate che se si desidera utilizzare AirDroid per trasmettere lo schermo del vostro Android, dovrete avere i permessi di root sul vostro dispositivo e consentire AirDroid tramite SuperSU sul dispositivo Android.

L’interfaccia di AirDroid, anche senza screen mirroring, è molto ergonomica

Una volta connesso, puoi accedere ai tuoi file su Android, copiare e trasferire ciò che desideri. Vi faccio notare che la versione Premium consente solo di trasferire file massimo 100MB. L’applicazione fornisce una panoramica dello stato della memoria interna disponibile sul dispositivo, così come i collegamenti per condividere e trasferire file tra il PC o Mac.

Possiamo gestire assolutamente tutto, musica, file, video, chiamate perse, ecc. Notate che la versione premium consente di effettuare chiamate direttamente dal PC.

Per riassumere, AirDroid è un’applicazione alla fine molto semplice, ma ricca di dettagli eccellenti.

Possiamo citare l’ergonomia dell’interfaccia, la possibilità di effettuare chiamate (solo versione premium ), ma anche piccoli extra come l’integrazione di uno switch per abilitare la condivisione delle connessioni direttamente dall’applicazione, così puoi usare AirDroid anche durante il roaming, usando la connessione dati 3G o 4G.

In realtà, AirDroid è molto più di un’applicazione per il controllo remoto per Android: è un po’ come il sistema operativo di Google, e ciò che iTunes è per l’iPhone.

Possiamo fare tutto, gestire tutto, io ad esempio utilizzo AirDroid per installare gli APK dal mio PC: una scansione del codice QR, due clic: App> Installa app e voilà.

Usi AirDroid o sei un fan del buon vecchio cavo USB?

Come trasferire i file in modalità wireless tra PC e Android

Come trasferire i file in modalità wireless tra PC e Android, la maggior parte delle persone utilizzano un cavo USB per la connessione al proprio PC per trasferire i file tra il PC e il telefono Android. Ma, c’è un modo più semplice per farlo. È possibile trasferire file tra il PC e lo smartphone in modalità wireless. Come trasferire i file in modalità wireless tra PC e Android

Come trasferire file da iPhone, iPad al PC con facilità

Come trasferire file da iPhone/iPad al PC, bastano pochi semplici passi per gestire e copiare brani audio, foto e filmati da iPhone/iPad al PC e viceversa. Ecco il processo da mettere in pratica per completare correttamente lo spostamento dei file. Come trasferire file da iPhone, iPad al PC

Spero di essere stato chiare. Comunque se hai problemi con i nostri tutorial scrivici nei commenti.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.