Come configurare Chromecast da Android

By | febbraio 17, 2018

Quattro anni fa Google ha rivoluzionato il modo di consumare contenuti in streaming con il suo Chromecast, il miglior dispositivo che l’azienda ha inventato fino ad oggi. Grazie a Chromecast e alla sua tecnologia Google Cast, siamo in grado di riprodurre in streaming i programmi di intrattenimento sulla nostra TV in modo semplice utilizzando il nostro cellulare o tablet come telecomando. Google attualmente vende tre dispositivi Chromecast. Abbiamo Chromecast 2015, Chromecast Audio e il nuovo Chromecast Ultra per contenuti 4K e HDR.




Come collegare Chromecast alla TV

La prima cosa che dobbiamo fare è collegare il Chromecast all’unità HDMI del nostro televisore e alla sua porta USB o alla presa di corrente. Una volta collegato all’alimentazione, il dispositivo si accenderà automaticamente. Il Chromecast va collegato alla porta HDMI una volta fatto questo visualizzerete la schermata “Configura”.

Potrebbe interessarti: Come connettere Chromecast a dispositivi senza ingresso HDMI

Scarica Google Home

Lì vedrai come scaricare l’applicazione Google Home per procedere con la configurazione del tuo dispositivo Chromecast. Una volta installato, dovrai attivare le autorizzazioni quando richiesto. Se non le attivi, non sarai in grado di rilevare i tuoi dispositivi nelle vicinanze.




Nella procedura guidata di benvenuto puoi attivare le notifiche via email per ricevere le ultime notizie su Chromecast, come suggerimenti, trucchi, offerte, applicazioni, nuove funzionalità e ulteriori informazioni.

Come configurare Chromecast

Una volta passato il Welcome Wizard, l’applicazione rileverà che c’è un nuovo dispositivo Chromecast nella tua casa. Se l’avviso non appare nella schermata principale, possiamo vederlo dall’icona Dispositivi che appare nella parte in alto a destra dell’applicazione.

Facendo clic su Configura, accediamo ad un nuovo assistente che configurerà il dispositivo in pochi secondi. La prima cosa che l’applicazione farà è disconnetterci dalla nostra rete Wi-Fi per connetterci temporaneamente al Wi-Fi del nostro Chromecast.

Quando il nostro cellulare è collegato a Chromecast, ci chiederà se il codice dell’applicazione corrisponde a quello mostrato sul televisore. Se è così, dobbiamo solo confermare sì. Se il codice non viene visualizzato, diciamo di no e fai clic sull’opzione per riprovare dopo aver verificato che il Chromecast sia ben collegato.

Dopo aver confermato il codice, il prossimo passo sarà assegnare un nome al nostro Chromecast e collegarlo alla rete Wi-Fi della nostra casa. L’applicazione predefinita mostrerà la rete Wi-Fi a cui è connesso il nostro cellulare in modo che tutto sia più semplice. Nel caso in cui è un’altra rete, possiamo selezionarla dall’applicazione.

Una volta collegato alla nostra rete Wi-Fi, possiamo iniziare a inviare video, serie, film, musica e altri contenuti di intrattenimento alla nostra TV con Chromecast attraverso l’ampia varietà di applicazioni compatibili che troveremo nella sezione Scopri di Google Home, come le applicazioni Netflix, YouTube, HBO, Google Play Film, Google Play Music e molti altri.

Dovrai solo cliccare sul pulsante Trasmetti che apparirà nelle applicazioni compatibili.

Configurazione del dispositivo

Dall’app Google Home> Dispositivi puoi configurare il tuo Chromecast. Puoi:

  • Cambiare il nome
  • Cambiare la connessione Wi-Fi
  • Cambiare lo sfondo
  • Impostare la modalità ospite
  • Cambiare la lingua
  • Accedere al programma avanzato
  • Usare la modalità HDMI a 50 Hz
  • Regolare il tempo

Personalizzare lo sfondo di Chromecast

Chromecast ci permette di utilizzare come sfondo qualsiasi album di foto che avete su Google Foto, Facebook o Flickr. Possiamo anche vedere le notizie della nostra applicazione Edicola o vedere foto di opere d’arte, foto eccezionali o la terra e lo spazio selezionate da Google.

Gli sfondi sono configurati da Google Home> Impostazioni dispositivo> Sfondo. Posso anche cambiare la velocità e in quale tipo di temperatura vogliamo vedere le informazioni meteorologiche.

Modalità ospite

Dalla configurazione del dispositivo possiamo anche disattivare o attivare la modalità ospite. Questa modalità consente ai nostri ospiti di connettersi al nostro Chromecast senza dover essere connessi alla nostra rete Wi-Fi.

Programma avanzato

Se vogliamo essere i primi a ricevere notizie e le ultime funzionalità di Chromecast, possiamo attivare il programma avanzato. Il nostro Chromecast sarà sempre aggiornato con la prossima versione del suo firmware e nella nostra posta riceverai la lista dei miglioramenti e delle notizie prima che raggiungano il mondo intero.

Notifiche di controllo remoto

Infine, da Impostazioni Google> Google Cast possiamo disattivare le * notifiche del telecomando * che appariranno sul nostro dispositivo mobile ogni volta che qualcuno da casa nostra invia contenuti a Chromecast. Se non vogliamo vedere questo tipo di notifiche, possiamo disattivarle da lì.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.