Confermato, Facebook vuole offrire Internet con i suoi satelliti

By | Lug 24, 2018
Facebook vuole offrire Internet con i suoi satelliti

All’inizio del mese di maggio abbiamo appreso che Facebook ha in programma di distribuire satelliti per offrire servizi Internet in futuro. Era un “piano segreto”, ma ora è confermato dalla società stessa.





Confermato, Facebook vuole offrire Internet con i suoi satelliti

La firma di Mark Zuckerberg ha respinto all’inizio dell’anno l’idea di lanciare droni per questo tipo di servizi, e invece ricorrerà ai satelliti, poiché intendono farlo anche molte altre società tecnologiche. Ma per questo, Facebook farà ricorso a piccoli dispositivi e ad un’orbita chiusa.

Athena, che è il nome dato al progetto di Facebook, è prevista per il lancio all’inizio del 2019, o almeno, queste sono le intenzioni della società di Mark Zuckerberg, che ha progettato questi dispositivi per funzionare nel modo più efficiente possibile fornendo Internet a banda larga a zone sconnesse in tutto il mondo.

È qualcosa che è già presentato alla FCC sotto il nome PointView Tech LCC. E qualcosa che va nella linea di OneWeb of SpaceX, la compagnia di Elon Musk, che ha il supporto di Softbank. In effetti, SpaceX ha già due Starlink, il primo tra migliaia che verrà lanciato presto nello spazio.




Il vantaggio del progetto è l’altezza in cui i suoi satelliti orbiteranno per fornire una connessione Internet più veloce.

Dobbiamo sottolineare che Facebook vuole metterli in orbita a bassa quota, in relazione ad altri progetti e ai loro precedenti approcci. Perché in questo modo è possibile fornire una connessione Internet più veloce.

Per un po’ di tempo, su Facebook hanno considerato un’opzione per pilotare droni alimentati da energia solare e poi hanno evoluto questo progetto verso orizzonti più grandi. Infine, è stata presa la decisione di utilizzare satelliti per fornire l’accesso a Internet, ma modificando certi aspetti critici come la distanza che vi orbita, rispetto alla Terra.

SpaceX e Google sono le principali società tecnologiche che stanno sviluppando progetti simili. Facebook ha già qualcosa di abbastanza avanzato tra le mani riguardo alla sua intenzione di offrire la connessione a Internet in aree “disconnesse”, ma nello sviluppo dei satelliti sembra che Alphabet e SpaceX siano i più avanzati.

Che ne pensate che Facebook vuole offrire Internet con i suoi satelliti?


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.