Come utilizzare il disco rigido come RAM per rendere il PC più veloce

By | Nov 28, 2018
Come utilizzare il disco rigido come RAM per rendere il PC più veloce

Sai che puoi usare lo spazio di archiviazione gratuito sul disco rigido del tuo PC e usarlo come RAM virtuale per far funzionare il tuo PC più velocemente? Hai dei dubbi su quello che ho appena scritto, è vero? Ti rispondo subito e con sicurezza. Sì, è possibile utilizzare il disco rigido come RAM in Windows 10 e versioni precedenti del sistema operativo Windows, inclusi Windows 8 e 7.





Perché utilizzare il disco rigido come RAM?

Se hai più di 8 GB di RAM, non ti serve leggere questo articolo. Ma, se utilizzi un PC o un laptop con 4 GB di RAM, sentirai spesso la necessità di avere più memoria di accesso casuale, e fare in modo che il tuo PC possa funzionare più velocemente e le app funzionino in modo efficiente.

Dal momento che non vuoi spendere altri soldi per acquistare della nuova RAM o perché il tuo PC non ti permette di installare più RAM, puoi assegnare dello spazio dal tuo disco fisso per utilizzarlo come memoria virtuale. No, il tuo disco fisso non può mai sostituire la RAM, non sarà mai in grado di elaborare i dati come fa la RAM. Questo metodo è consigliato solo per quegli utenti che non hanno altra scelta che utilizzare il loro PC corrente.

Come funziona?

Windows utilizza un file di sistema nascosto opzionale noto come file di paging che può essere utilizzato per estendere la memoria virtuale (memoria di sistema). Il file di paging viene attivato quando le applicazioni in esecuzione sul PC iniziano a occupare tutta la memoria fisica. In tale situazione, Windows sposta le app e i programmi inattivi nel file di paging situato nel disco rigido. Ciò consente al PC di assegnare più memoria fisica ad app più importanti mantenendo i file inattivi ma in esecuzione nella memoria virtuale.




Dovrei disabilitare la memoria virtuale su un PC con sufficiente RAM?

No. Non si dovrebbe disabilitare la memoria virtuale indipendentemente dalla quantità di memoria fisica del PC. La disabilitazione della memoria virtuale può comportare un PC lento in condizioni di carico estremo. La memoria virtuale nei PC Windows è abilitata per impostazione predefinita e Windows ha impostato una quantità specifica di spazio nella memoria virtuale nel disco rigido. Tuttavia, è possibile aumentare ulteriormente le dimensioni se necessario.

Quanta memoria virtuale ho bisogno?

Come ho detto prima, per impostazione predefinita, Windows ha impostato una memoria virtuale per te. Tuttavia, se ritieni di aver bisogno di più spazio, potresti aumentare di circa 2 GB in aggiunta a quanto già assegnato. Solo perché hai diversi Giga di spazio su disco rigido, non significa che devi assegnare diversi spazi del tuo hard drive alla memoria virtuale. Per determinare la quantità di memoria virtuale di cui hai bisogno, capisci fino a che punto il PC mangia tutta la memoria, cioè la memoria fisica + virtuale combinata. Ecco come fare.

  1. Sul tuo PC, esegui tutte le app che di solito esegui di solito.
  2. Quindi, fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager.
  3. Vai alla scheda Prestazioni e fai clic su Memoria.
  4. Nella sezione viene visualizzata la memoria fisica + la memoria virtuale. Se il PC utilizza tutta la memoria o quasi il 90% della memoria, potrebbe essere necessario aumentare la memoria virtuale.

Usa il disco rigido come RAM

Aumentare la dimensione della memoria virtuale non è un compito difficile, ma sapere come fare e farlo correttamente è importante. Se non sei sicuro di come fare, procedi nel seguente modo.

  1. Fare clic con il tasto destro sul pulsante Start e selezionare Pannello di controllo.
  2. Fare clic su Sistema e sicurezza e selezionare Sistema.
  3. Nel riquadro sinistro fai clic su Impostazioni di sistema avanzate.
  4. Nella finestra Avanzate della finestra Proprietà del sistema, fai clic sul pulsante Impostazioni nella sezione Prestazioni.
  5. Aprire la scheda Avanzate nella finestra Opzioni prestazioni.
  6. Fai clic sul pulsante Cambia nella sezione Memoria virtuale.

Qui hai più opzioni per configurare la memoria virtuale. Nella parte inferiore della finestra, è possibile vedere la memoria attualmente allocata.

Per PC con unità singola: mantenere selezionata l’opzione ” Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutte le unità” .

Per PC con più unità: se si dispone di più unità o di più unità SSD, è possibile assegnare il file di paging a una delle partizioni SSD migliorare le prestazioni. È inoltre possibile assegnare manualmente il file di paging a una delle unità HDD.

Per fare ciò selezionare tutte le unità SSD o HDD e deselezionare l’opzione “Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutte le unità” ad eccezione dell’HDD che si desidera utilizzare come memoria virtuale.

Assegnare manualmente la memoria virtuale

Se si desidera assegnare manualmente la memoria virtuale nel disco rigido, ecco come fare.

  1. Selezionare l’HDD che si desidera utilizzare e deselezionare “Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutte le unità. 
  2. Seleziona Dimensioni personalizzate e inserisci Dimensioni iniziali in MB e Dimensioni massime in MB. Assicurati di mantenere la dimensione iniziale sopra i 200 MB.
  3. Fare clic sul pulsante Imposta per impostare la dimensione del file di paging per l’unità.
  4. Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Successivamente, potrebbe essere richiesto di riavviare il PC. Puoi avviare il PC immediatamente o riavviarlo più tardi.

Ora che hai impostato la memoria virtuale dovresti vedere un aumento delle prestazioni la prossima volta che il tuo PC è sotto sforzo. Ma ricorda di non assegnare troppo spazio alla memoria virtuale quando la imposti manualmente.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.