Come trasferire file da telefono Android a PC

By | ottobre 22, 2018
Come trasferire file da telefono Android a PC

Come trasferire file da Android a PC tramite WiFi. Non ti piace usare i cavi per trasferire file dal PC allo smartphone? Dai un’occhiata a questi suggerimenti che ti faranno dimenticare l’uso del cavo dati per il trasferimento dei file. Con queste app è possibile effettuare trasferire file da telefono Android a PC utilizzando solo la connessione Wi-Fi o anche i dati mobili.




Xender

Xender è senza dubbio una delle migliori applicazioni per trasferire file tra PC e smartphone in modo facile e senza complicazioni. Ha versioni sia per Android che per iOS. Ricorda che quando scegli di connetterti tramite dati mobili, ti è consentito trasferire solo file fino a 2 GB. Tuttavia, tramite Wi-Fi, non ci sono limiti di dimensioni.

Scarica e installa l’applicazione Xender (link sopra);

Con l’applicazione aperta, toccare l’immagine del profilo nell’angolo in alto a sinistra e selezionare l’opzione “Connetti a PC”;




Apri il browser sul tuo PC e digita: http://web.xender.com e verrà visualizzato un codice a barre. Torna allo smartphone e tocca la parola “scansione” che appare sullo schermo e punta la fotocamera dal telefono cellulare sul codice a barre nel browser;

Ora trasferisci quello che vuoi, tra PC e smartphone, utilizzando la pagina a cui hai avuto accesso nel browser.

ShareIT

Un’altra applicazione molto semplice e bella quando si tratta di trasferire file tra PC e smartphone Android o iOS. L’applicazione deve essere installata sia sullo smartphone che sul computer. Una cosa positiva di SHAREit è che non ha limiti di dimensione dei file trasmessi quando si usa il Wi-Fi.

Scarica e installa l’app direttamente dal Google Play Store (o per iOS se hai un iPhone), ma non aprilo ancora;

Scarica anche la versione dell’applicazione per Windows o OSX tramite questo indirizzo e installala. L’applicazione attenderà una connessione allo smartphone;

A questo punto, apri l’applicazione sul tuo smartphone e tocca il menu delle opzioni nell’angolo in alto a destra dello schermo, selezionando l’opzione “Connetti al PC”;

Lo smartphone individuerà il computer e sarà sufficiente toccare l’icona del computer per stabilire la connessione. Utilizzare l’applicazione installata sul computer per il trasferimento tra smartphone e PC.

WebSharing

WebSharing è l’applicazione più efficiente e anche la più semplice da usare tra le tre applicazioni recensite finora. Ha due cose negative, la prima è che chiede ad ogni connessione una password prima configurata, la seconda che non ha ancora una versione per iOS. Per il resto rimane un’ottima applicazione per trasferire file da Android a PC tramite WiFi.

Scarica l’app Websharing sul Google Play Store (link sopra);

Una volta installato, mostrerà un indirizzo IP (ad esempio http://192.168.XXX) e una password composta da un codice di 5 caratteri;

Sul PC, apri una scheda del tuo browser e copia lo stesso indirizzo IP sulla barra superiore. Nella finestra che appare, inserisci la password che appare sul tuo smartphone;

Fai clic su “Continua”;

A questo punto si aprirà una finestra con diverse cartelle. Queste sono le stesse cartelle che si trovano nella memoria interna del dispositivo.

Già conoscevi queste app? Conosci un altro modo per salvare i tuoi dati sul PC tramite Wi-Fi?


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.