Come sbloccare Bootloader dei telefoni Sony

Come sbloccare Bootloader dei telefoni Sony. Sony rilascia i suoi dispositivi Android-powered con il bootloader bloccato per garantire la sicurezza e l’affidabilità, tuttavia, gli utenti hanno la possibilità di sbloccare il bootloader e procedere con l’installazione di software di terze parti.

Link sponsorizzati



Questi software includono qualsiasi ROM personalizzata compatibile, recovery personalizzate, root e molto altro ancora. Il processo in sé è un po’ lungo ma è facile da eseguire.

Sbloccare il Bootloader su un dispositivo Sony invalida la garanzia, ma per i telefoni piu vecchi o per quelli che non ricevono più l’aggiornamento ufficiale, questo è l’unico modo per mantenerli aggiornarti.

Per sbloccare il bootloader ad un dispositivo Sony è sufficiente seguire la procedura descritta. Si consiglia di effettuare il backup di tutti i dati importanti dal dispositivo prima di iniziare con la procedura.

Link sponsorizzati


Disclaimer: Tutti gli strumenti, mod o ROM indicate di seguito appartengono ai rispettivi proprietari / sviluppatori. Noi (Guidesmartphone.net) o gli sviluppatori non devono essere ritenuti responsabili se bloccate il dispositivo. Non vi abbiamo noi di provare questo tutorial?

Installare i driver: assicuratevi di aver installato i driver USB correttamente. In caso contrario, è possibile scaricare gli ultimi driver ufficiali dalla nostra sezione Android driver USB qui: SCARICARE DRIVER USB DI ANDROID PER SAMSUNG, HTC, NEXUS, LG, SONY & ALTRI

Eseguire il backup delle App: 

  • Scarica AirDroid dal Google Play Store.
  • Un computer Windows/Mac/Linux sulla stessa rete WiFi, del telefono.
  • Un telefono Android o un tablet, ovviamente!

Aprire AirDroid sul telefono e avviare l’applicazione.

Inserire l’indirizzo IP (e la porta) nel campo URL nel browser e inserire la password che vi è stata fornita dall’applicazione sul telefono.

Ora è possibile effettuare il backup dei contatti, file e immagini. Per effettuare il Backup basta cliccare sull’icona Apps e si aprirà una finestra che mostra tutte le applicazioni presenti sul telefono.

Selezionare tutte le applicazioni o solo quelli importanti che si desidera effettuare il backup.

Dopo averle selezionate, cliccare sul tasto di download presente in alto a destra della finestra.

Dopo aver premuto Scarica, AirDroid scaricherà tutte le applicazioni selezionate sul vostro computer in formato .ZIP. Nel caso, sia stata selezionata una sola app il file scaricato sarà in formato apk.

Effettuare il backup dei contatti di Gmail e Google basta >> Sincronizzare con Google Sync.

Come effettuare il backup dei messaggi di WhatsApp, aprire l’app >> aprire il menù ed andare nelle impostazioni >> andare in impostazioni chat >> in basso cliccare esegui backup conversazioni.

Assicuratevi che il vostro dispositivo Android abbia la batteria carica fino all’ 80-85%.

Come sbloccare Bootloader dei telefoni Sony

Come sbloccare Bootloader dei telefoni Sony

Fase 1 – Vai alla pagina di sblocco del bootloader sul sito della Sony.

Fase 2 –  Scorrete verso il basso e selezionate il dispositivo che desiderate sbloccare – useremo l’Xperia Z5 come esempio. Prima di fare clic su “Continua”, è necessario assicurarsi che il dispositivo sia sbloccabile. Per scoprirlo basta seguire i passi elencati sul sito ufficiale. Una volta che avete verificato che il telefono è sbloccabile, clicca su Continua.

Fase 3 –  Inserisci il tuo indirizzo e-mail nella schermata seguente e accetta le condizioni. Una email di conferma vi verrà inviata, e conterrà un link univoco per fare in modo che possiate continuare con la procedura.

Fase 4 – Controlla la tua casella di posta elettronica e fai clic sul link per procedere.

Fase 5 – Inserire l’IMEI del dispositivo e accettare le condizioni – e possibile utilizzare IDID o MEID.

Fase 6 –  A questo punto è necessario scaricare i driver Fastboot. Dopo il download, è necessario estrarlo sul desktop o dovunque voi volete. 

Fase 7  – Entrate nel menù del dispositivo in Informazioni sul dispositivo Xperia. Fate clic sul numero di build più volte fino ad ottenere la notifica che indica le opzioni di sviluppo sono state abilitate. Se non lo avete già fatto prima.

Fase 8 – Tra le opzioni di sviluppo, attivate il debug USB e collegare il telefono al computer.

Fase 9 – Spegnere il dispositivo.

Fase 10 –  Ora, mentre tenete premuto il tasto del volume sul vostro dispositivo Xperia, collegatelo alla porta USB del PC.

Fase 11 –  È necessario installare i driver fastboot prima manualmente. Per fare questo, una volta che il dispositivo è collegato, aprite Gestione periferiche e trovate il dispositivo con un punto esclamativo mostrato sotto la categoria Altre periferiche. Fate clic destro su di esso e selezionare Aggiorna driver. Vi verrà richiesto di selezionare i driver precedentemente estratti nel passaggio 6.

Fase 12 – Tenendo premuto il tasto Shift, fate clic con il pulsante destro del vostro mouse e selezionate “Apri finestra di comando qui “.

Fase 13 –  Sul sito Sony, si verranno mostrati tutti i passaggi che abbiamo spiegato in precedenza. Scorrete verso il basso per l’ultima procedura. Qui potrete vedere un comando scritto che inizia più o meno come il seguente

fastboot -i .....

Fase 14 – Copiate il seguente comando e incollatelo nella finestra di comando che avete appena aperto nel passaggio 12.  Tenete a mente, che una volta premuto su tasto Invio, la garanzia sarà annullata e tutti i dati saranno cancellati.

Questo è tutto. Il dispositivo Sony ora ha il bootloader sbloccato. Ciò significa, è possibile installare ROM personalizzate, installare una recovery personalizzata e di eseguire altre modifiche al sistema operativo del tuo Sony.

 

Approfondimenti

Leave a Reply