Come sbloccare Bootloader con ADB e Fastboot

By | maggio 16, 2018
Come sbloccare Bootloader con ADB e Fastboot

Tramite questa guida imparerete come sbloccare Bootloader con ADB e Fastboot. Lo sblocco del bootloader è il primo passo verso il tweaking del tuo Android. Il bootloader entra in gioco quando si avvia lo smartphone. Lo sblocco del bootloader consente di mettere le mani ai file di sistema del tuo dispositivo Android. Una volta sbloccato il bootloader è possibile modificare il sistema operativo o la partizione di sistema del proprio dispositivo Android.




Lo sblocco del bootloader ti consente di eseguire l’installazione di mod sul tuo smartphone, installare una ROM personalizzata, devi sbloccare il bootloader del tuo smartphone Android anche se vuoi installare la recovery personalizzata TWRP, e nella maggior parte dei casi, è necessario sbloccare il bootloader dello smartphone anche per ottenere l’accesso root sul smartphone.

Questa guida ti mostrerà come sbloccare il bootloader dello smartphone Android con l’aiuto di ADB e Fastboot. Devi inserire/eseguire alcuni comandi ADB e Fastboot utilizzando un computer per sbloccare il bootloader del tuo smartphone. Qui sotto trovi la guida più facile del web per sbloccare Bootloader con ADB e Fastboot. Segui il tutorial qui sotto per sbloccare il bootloader del tuo smartphone.

Avviso – Lo sblocco del Bootloader potrebbe cancellare i tuoi dati. Per questa ragione ti consigliamo di eseguire il backup dei dati del tuo dispositivo, leggi qui se non sai come fare. Noi di Guidesmartphone non siamo responsabili se il tuo dispositivo viene danneggiato durante la procedura di sblocco. Assicurati che il tuo dispositivo abbia almeno il 50-60 percento di batteria carica.




Come sbloccare Bootloader con ADB e Fastboot

  • Installare ADB e Fastboot sul computer e i driver necessari per collegare lo smartphone al computer.
  • Download: Minimal ADB and Fastboot
  • Scarica Minimal ADB and Fastboot nel tuo computer.
  • Fai doppio clic sul file di installazione.
  • Segui le semplici istruzioni di installazione del software.
  • Vai sul telefono nelle Impostazioni >> Informazioni e tocca Numero build 7 volte per abilitare le opzioni sviluppatori sul tuo smartphone.
  • Ora vai su Impostazioni >> Opzioni sviluppatore e selezionare Debug USB e Sblocco OEM (se sono presenti le impostazioni di sblocco OEM).
  • Connetti il tuo smartphone al tuo computer usando un cavo dati.
  • Aprire la cartella in cui avete installato ADB e Fastboot.
  • Premere Maiusc + Tasto destro e selezionare Apri finestra di comando qui per aprire la finestra di comando di ADB e Fastboot.
  • Digita “adb devices” per assicurarti che lo smartphone sia collegato correttamente.
  • Quindi avvia il tuo smartphone in modalità Fastboot digitando “adb reboot bootloader” o usando la combinazione di tasti.
  • Una volta che lo smartphone si avvia in modalità bootloader digita “fastboot oem unlock” per sbloccare il bootloader del tuo smartphone.
  • Infine, riavvia normalmente il tuo smartphone.

Dopo aver seguito questa guida, il bootloader dello smartphone è sbloccato e puoi iniziare ad installare una recovery personalizzata.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.