Come risolvere “Il dispositivo non è certificato da Google”

By | aprile 11, 2018
Come risolvere "Il dispositivo non è certificato da Google"

In questo articolo ti mostriamo l’intero processo utile alla risoluzione del problema/messaggio “Il dispositivo non è certificato da Google“. Negli ultimi tempi, Google ha approvato un nuovo standard di sicurezza sui dispositivi non certificati, con firmware successivo al 16 marzo 2018 ove non è possibile installare le Google Apps.




Questa conformità è obbligatoria per tutti i produttori. Se disponi di un dispositivo che non è stato rilasciato con il Play Store e hai bisogno di accedere a questi servizi, continua a leggere la guida qui sotto. Inoltre, questa guida si applica anche agli utenti che hanno installato il Play Store ma continuano a ricevere questo errore: “Il dispositivo non è certificato da Google“.

Il dispositivo non è certificato da Google

Il dispositivo non è certificato da Google

Come risolvere “Il dispositivo non è certificato da Google”

Come correggere l’autenticazione

Come già detto, questo errore lo si trova su dispositivi che non sono nell’elenco “Certified by Google“. Cercheremo di risolvere inserendo il dispositivo nella lista bianca manualmente eseguendo il procedimento che segue.

Soluzione n. 1: Registra il tuo dispositivo Android

Google ti consente in realtà di registrare il tuo dispositivo per certificarlo e farlo funzionare con tutte le app e i servizi di Google. Per registrarlo, è necessario un codice univoco per il dispositivo. Per scoprire il codice per il tuo dispositivo segui la procedura che segue.




  1. Scarica  Device-ID.apk.
  2. Installa l’app manualmente.
  3. Ottieni il tuo ID di Google Services Framework (GSF) dall’app.
  4. Copia il codice univoco, potrebbe esserti utile anche in futuro.

Una volta ottenuto il codice, devi registrarlo utilizzando la pagina online di Google.

  1. L’app ID dispositivo ti dà il tuo ID in esadecimale che devi convertire in decimale. Fallo utilizzando un convertitore online.
  2. Accedi alla pagina Registrazione dispositivo di Google e inserisci il codice lì.
  3. Tocca su registrati per completare il procedimento.
  4. Una volta terminato, i nuovi contenuti appariranno sulla pagina che descrive i dispositivi sotto “ID Android registrati”.

Ora vedrai che il tuo dispositivo è stato certificato. Se stavi cercando di installare le app Google, leggi: Come installare GApps (Google Apps) su dispositivi Android .

Soluzione n. 2: utilizzare un market alternativo al Play Store

Se il tuo obiettivo principale è avere il Google Play Store in esecuzione e non sei riuscito a risolvere con la soluzione rilasciata qui sopra, puoi esaminare le alternative al Play Store che ti consentono di installare ugualmente le applicazioni.

Le soluzioni più famose sono: microG e Galaxy (fork di Yalp Store). Entrambi questi servizi non necessitano del Play Services per installare le app.

Per ulteriori domande, usa il box commenti qui sotto.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.