Come ripristinare Windows 10 ad una data precedente

By | maggio 20, 2018
Come ripristinare Windows 10 ad una data precedente

Tramite la lettura di questo articolo imparerete come ripristinare Windows 10 ad una data precedente. Recentemente abbiamo visto che il ripristino è disabilitato per impostazione predefinita in Windows 10, ovvero, i punti di ripristino non vengono creati automaticamente ed è necessario abilitare manualmente la protezione del sistema.

Link sponsorizzati



È anche possibile creare manualmente un punto di ripristino, quindi lasciare che Windows 10 lo esegua a intervalli regolari durante operazioni delicate quali l’installazione di aggiornamenti o software. Una volta impostato, è possibile utilizzare uno di questi punti per ripristinare il sistema operativo come si trovava in quella data.

Tuttavia, anche se riguarda solo i file di sistema e di software, tale operazione può causare problemi. Si consiglia pertanto di creare un disco di ripristino e / o eseguire il backup dei file personali su un hard disk esterno. Questa precauzione previene la perdita di dati in caso di crash durante il recupero.

Allora leggiamo, Windows 10: come ripristinare una data precedente con un punto di ripristino!

Link sponsorizzati



Come ripristinare Windows 10 ad una data precedente

Tramite il pulsante Start o la barra di ricerca nell’angolo in basso a sinistra trovare “Sistema”.

Fai clic su “Protezione sistema” nel menu a sinistra.

Fare clic su Ripristino configurazione di sistema quando viene visualizzata la prima finestra e Windows 10 visualizza i punti di ripristino disponibili. Non è necessario andare troppo lontano nel tempo, trovate il punto di ripristino più vicino al periodo in cui il sistema era stabile o non presentava il problema che si desidera risolvere.

Windows 10 riepiloga e visualizza la data di ripristino in cui verrà ripristinato il sistema. Prestare attenzione agli avvisi. Se è stata modificata la password dal momento in cui avete effettuato il ripristino dovete ricordarla. Allo stesso modo, salvate e chiudete i programmi in uso prima di fare clic su “Fine”.

L’operazione di ripristino richiede un po’ di tempo. Una volta completato, sarà possibile annullare il ripristino se non ha risolto il problema.

Abbiamo appena finito di vedere come ripristinare Windows 10 ad una data precedente. Se avete problemi o rimanete bloccati durante il procedimento fatemelo sapere nel box commenti.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *