Come recuperare i file da uno smartphone con lo schermo rotto

By | Dic 5, 2018
Come recuperare i file da uno smartphone con lo schermo rotto

In questo articolo vedremo come recuperare i dati da uno smartphone con display rottoCome recuperare i dati da dispositivi Android rotti. Hai rotto il tuo bel smartphone? Quindi, prima di inviarlo all’assistenza (o nel secchio dell’immondizia) e perdere tutti i dati in esso contenuti, puoi provare a recuperare i file dal tuo smartphone rotto. Qui ti insegneremo un metodo per provare a recuperare foto e video da uno smartphone con lo schermo rotto.





Gli smartphone hanno molti dati sensibili che è meglio proteggere. Esistono diversi modi per farlo: nascondere determinati file, bloccare le app per limitare l’accesso, utilizzare la modalità ospite, eseguire il backup sul cloud o impostare le password per le app. Il modo migliore per garantire che tutti i dati contenuti siano al sicuro è di eseguirne il backup.

Come aumentare la sicurezza di uno smartphone Android >>

Esistono diverse applicazioni su Google Play con le quali possiamo trasferire dati ed effettuare backup. In pochi passaggi possiamo proteggere tutti i nostri file. Easy Backup è una semplice app che ti consente di conservare i tuoi dati sulla scheda SD o nel cloud. Ci sono molte altre opzioni disponibili nel Play Store. Leggi l’articolo che segue…

Come fare un backup Android | Le migliori 10 app >>

Come recuperare i file da un Android dal PC

Per recuperare i file da uno smartphone rotto, puoi contare sull’aiuto di un PC. Prima di iniziare, il tuo telefono Android deve avere il Debug USB attivato, altrimenti il ​​computer non sarà in grado di leggere i file.




In Impostazioni > Informazioni sul telefono , tocca Numero build 7 volte. Dovrebbe apparire un messaggio che indica che le Opzioni sviluppatore sono state attivate. Torna alle Impostazioni e accedi a Opzioni sviluppatore e attiva Debug USB.

Potrebbe succedere che, sebbene lo smartphone si connetta al PC, i dati che stiamo cercando non vengono trovati. In questo caso, ci sono diverse applicazioni che possono venirci in aiuto: Remo Recover , Wondershare  e Recuva.

Wondershare e Remo sono programmi facili da usare sul tuo PC. Basta seguire i passaggi:

  • Avvia il programma;
  • Collega il tuo smartphone al PC tramite USB;
  • Aspetta qualche secondo;
  • Una volta riconosciuto il dispositivo, selezionare la posizione della memoria dati;
  • Seleziona i file che vuoi recuperare;
  • Attendi il completamento del trasferimento.

Recuva è un po’ più complesso, ma molto più potente. È in grado di recuperare file, immagini e altri dati cancellati accidentalmente. Per ripristinare i dati con Recuva, attenersi alla seguente procedura:

  • Avvia il programma;
  • Scegli il tipo di file da recuperare;
  • Selezionare la cartella per cercare i file / backup;
  • Clicca su Successivo;
  • Selezionare i dati che si desidera recuperare dall’unità danneggiata;
  • Fai clic su Ripristina per iniziare.

Non è possibile usare lo schermo? Ma puoi ancora recuperare i dati

Se il touchscreen sullo schermo del tuo smartphone non funziona, ci sono ancora modi per recuperare i dati che contiene. Sui telefoni che supportano USB OTG, puoi usare un mouse USB o anche una combinazione di tastiera e mouse per controllare il tuo smartphone come se fosse un computer.

Come collegare un mouse o una tastiera su Android (USB OTG) >>

Un’altra opzione è usare il PC per controllare Android. Il programma per questo è il Droid @ Screen, che è molto facile da usare. Con questo programma, possiamo accedere allo schermo dello smartphone dal computer. Dopo aver installato Droid @ Screen, collega il tuo smartphone al PC tramite USB, avvia il programma e il gioco è fatto: dopo pochi secondi avrai una finestra con il desktop del tuo Android, perfettamente funzionante e controllabile.

Come recuperare i dati da uno smartphone Android rotto? >>


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.