Come pulire il tuo smartphone Android in caso di “memoria insufficiente”

By | agosto 30, 2018
Come pulire il tuo smartphone Android in caso di "memoria insufficiente"

Come pulire il tuo smartphone Android in caso di “memoria insufficiente”? Con 32 o 64 GB di spazio di archiviazione o più, lo spazio è tutt’altro che confortevole per i consumatori di contenuti di grandi dimensioni. Il margine diventa rapidamente insufficiente per installare nuove applicazioni, lo smartphone rallenta, è impossibile scaricare o copiare nuovi file di grandi dimensioni. Pertanto in quest’articolo ti spiegheremo come pulire il tuo smartphone Android in caso di “memoria insufficiente”.




Spazio disponibile insufficiente“, sicuramente avrai già riscontrato questo errore sul Google Play Store e sarà un inconveniente molto spiacevole se necessiterai di installare un’applicazione per un’esigenza urgente. Per un po’ di tempo, lo Store ha mostrato una finestra che mostra la quantità di spazio di archiviazione da rilasciare per non restare senza, oltre a un elenco delle app più pesanti. Spetta a te vedere quelle che non ti servono spesso e disinstallarle a seconda dell’impatto del loro peso.

Questa soluzione è però temporanea poiché lo stesso messaggio di errore viene visualizzato molto rapidamente. È possibile spostare applicazioni e dati sulla scheda SD dalla memoria interna. Ma per risolvere i problemi ricorrenti di archiviazione insufficiente, è meglio pulire il tuo smartphone Android.

Come pulire il tuo smartphone Android in caso di “memoria insufficiente”

Il menù “Archiviazione” di Android consente già di pulire. Accedi ad esso per controllare lo stato del supporto (interno e scheda SD): spazio occupato dal sistema, applicazioni, immagini, video e audio, dati memorizzati nella cache, ecc. Tocca ciascuna categoria per accedere ai dati corrispondenti, con l’opzione di eliminarli ordinando in particolare per video, audio e immagini.




Come svuotare i file temporanei memorizzati nella cache di Android

I file temporanei possono occupare gran parte della memoria. Lo svuotamento può recuperare alcune centinaia di MB, rivedere alcuni GB di spazio nella parte riservata alle applicazioni. Per svuotare la cache, è possibile passare all’applicazione o a un singolo supporto per pulirlo per tutte le applicazioni.

Per fare ciò:

  • Vai su Impostazioni Android> Archiviazione> Memoria interna.
  • Scorri verso il basso fino all’opzione “Dati cache”.
  • Tocca l’opzione e il sistema chiederà la conferma dell’eliminazione dei file temporanei.
  • Per liberare la cache dell’applicazione, seleziona le opzioni “Applicazione” in Impostazioni Android> Archiviazione> Memoria interna. Seleziona ciascuna app e premi “Cancella cache”.

PS: non toccare “Cancella dati” sopra l’opzione “Cache” per ogni applicazione. Ciò potrebbe farti perdere dati importanti relativi alle tue app. Non toccare questa opzione se non sai cosa stai facendo. Ad esempio, cancellando i dati di WhatsApp perderai la cronologia di tutte le tue conversazioni, oltre alle immagini e ai video ricevuti.

[irp]

Pulire il tuo smartphone Android con delle app

Diverse app del Play Store possono pulire il suo smartphone Android.

CCleaner, quello più conosciuto è disponibile anche nella versione mobile. La soluzione incorpora un set di strumenti per liberare spazio sul dispositivo. Non appena si apre, l’applicazione ti offre un pulsante per eseguire la scansione dello smartphone.

Diverse opzioni ti consentono di ripulire: la cache dell’applicazione, la cronologia dei browser Web, i video, le immagini che occupano troppo spazio e così via. Oltre al suo ruolo di addetto alle pulizie, CCleaner include anche un gestore di applicazioni molto più avanzato di quello proposto di default in Android, un ottimizzatore per liberare temporaneamente la RAM e così via.

In alternativa a CCleaner, puoi optare per l’eccellente Clean Master, Starup Manager o Smart Manager, un’applicazione predefinita disponibile per tutti gli smartphone Samsung.

Speriamo di esserti stati d’aiuto, lascia un commento qui sotto!


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.