Come ottenere i permessi di root sul Amazon Fire Phone

By | maggio 5, 2018

Come ottenere i permessi di root sul Amazon Fire Phone, è dotato di un display da 4,7 pollici, Android 4.2.2 Jelly Bean una fotocamera posteriore da 13 megapixel ed ha ottimo rapporto qualità-prezzo, se la vostra strategia principale è di acquistare un nuovo smartphone con un veloce supporto dati, tanta RAM, un processore quad core e un display di grandi dimensioni, questo è il telefono giusto.




Detto questo, penso che capita un pò a tutti di annoiarsi con il sistema operativo e si vorrebbe installare un nuovo custom firmware.

Dal momento che questo dispositivo non è sempre aggiornato in tempo, e desiderate installare un rom custom di terze parti che aggiorna il sistema operativo alla versione più recente, come KitKat o Lollipop. Per fare questo avete bisogno di ottenere i permessi di root sul vostro telefono. Andiamo a vedere come fare.

Attenzione:




Questo tutorial è solo per Amazon Fire Phone. Non provate questa guida su qualsiasi altro dispositivo Android. Inoltre, non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina. Prova questa guida a tuo rischio. Tuttavia, è molto improbabile che il dispositivo possa essere danneggiato se si seguono tutte le istruzioni che sono state menzionate nella procedura.

Pre requisiti:

  • Assicurarsi di aver installato i driver USB per Amazon Fire Phone correttamente. In caso contrario, è possibile scaricare gli ultimi driver ufficiali dalla nostra sezione Android driver USB qui: SCARICARE DRIVER USB DI ANDROID PER SAMSUNG, HTC, NEXUS, LG, SONY & ALTRI
  • Fare sempre il backup dei dati importanti che potrebbe essere necessario dopo l’installazione di una nuova ROM personalizzata, un aggiornamento software ufficiale o qualsiasi altra cosa. Fare un backup per ogni evenienza, non si sa mai quando qualcosa potrebbe andare storto. COME FARE UN NANDROID BACKUP SU TUTTI GLI ANDROID DEVICES [BACKUP & RESTORE]
  •  È necessario abilitare la modalità debug USB. COME ATTIVARE IL DEBUG USB E LE OPZIONI DI SVILUPPO IN ANDROID 4.2 E SUPERIORI
  • Assicuratevi che il vostro dispositivo Android abbia la batteria carica fino all’ 80-85%.
  • In questo modo si invalida la garanzia del dispositivo.

Guida passo passo:

  1. Scaricare il pacchetto root da qui.
  2. Non estrarre il file zip. lasciarlo com’è sul desktop del computer.
  3. Collegare il telefono al computer utilizzando il cavo USB.
  4. Trasferire il file zip nella scheda di memoria SD interna.
  5. Eseguire il programma di per il root sul telefono.
  6. Toccare il tasto ‘make it ra1n’ e attendere che l’installazione finisca.
  7. Lo smartphone dovrebbe riavviarsi automaticamente.
  8. Scarica SuperSU dal Play Store di Google.
  9. Scarica Root Checker sempre dal Play Store di Google.
  10. Verfica con Root Checker che il telefono è rotato.

Adesso puoi installare la tua rom custom e personalizzare il telefono a tuo piacimento.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.